percorso di studi conforme alle linee guida OMS

corso di osteopatia

Ab Formazione
A Reggio Emilia
Sconto iscrizione anticipata

3.500 € 3.150 
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Seminario
  • Livello avanzato
  • Reggio emilia
  • 1200 ore di lezione
  • Durata:
    5 Anni
  • Quando:
    14/01/2017
Descrizione

un percorso di studi articolato in 5 anni, dedicato a massimo 16 allievi per classe 10 seminari all'anno: 8 week end venerdi, sabato, domenica dalle ore 09.00 alle ore 18.00 e due aggiuntivi di revisione ed approfondimento
Tirocini clinici e tutoraggio per gruppi di 6 allievi.
IL quinto anno è interamente dedicato alla clinica

Informazione importanti

Earlybird: per iscrizioni entro il 30.11.16 10% sconto sulla quota del I anno

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
14 gennaio 2017
Reggio Emilia
Reggio Emilia, Italia
Visualizza mappa
venerdi domenica ore 09-18

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

formare operatori in osteopatia con insegnamento di tecniche terapeutiche manuali

· A chi è diretto?

fisiotarepisti, medici, tnpee, massofisioterapisti, laureati in scienze motorie

· Requisiti

nozioni di anatomia e fisiologia

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

corso essenzialmente pratico, interamente diretto da docenti osteopati DO

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

si potrà assistere ad un open day della scuola valutando direttamente lo svolgimento delle lezioni

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Tecniche manuali osteopatiche
Tecniche miofasciali
Tecniche articolari
Tecniche craniosacarali
Tecniche viscerali

Professori

ANTONIO BORRELLI
ANTONIO BORRELLI
FISIOTERAPISTA, MEZIERISTA, OSTEOPATA

Programma

Programma di Studi

I ANNO

Anatomia palpatoria :arti inferiori, bacino, lombari, dorsali, cervicali

Anatomia- fisiologia- biomeccanica dei vari distretti osteomiofasciali

Radiologia osteomiofascale dei vari distretti

Introduzione alla diagnosi differenziata osteomiofasciale e patologia dei vari distretti

Semiotica clinica introduzione

Trattamento generale osteopatico

Tre legami

Cranio sacrale introduzione palpazione e ascolto

Introduzione ai trust 1 (vari distretti trattati)

Storia dell’osteopatia

Tecniche ad energia mio tensiva di F. Mitchell

Neurologia del SNC e periferico 1

Disfunzione viscero somatica

II ANNO

ANATOMIA PALPATORIA ARTI SUPERIORI, CERVICALI E DORSALI

ANATOMIA E FISIOLOGIA ARTI SUPERIORI CERVICALI E DORSALI

INTRODUZIONE AI VISCERI

CLINICA SEMIOTICA

TECNICHE TRUST APPROFONDIMENTI DEI VARI DISTRETTI TRATTATI

CLINICA SEMIOTICA 2

INTRODUZIONE ALLE TECNICHE IN DOG

ANATOMIA E MECCANICA DEL TORACE

CRANIO SACRALE 2

PATOLOGIA ORGANI VISCERALI

INTRODUZIONE ALLE FASCE (SISTEMA FASCIALE)

PATOLOGIE VISCERALE 1

PROTOCOLLO DISTORSIONE

NEUROLOGIA SNC E PERIFERICO

TIROCINI CLINICI CON OSTEOPATI D.O.

III ANNO

ANATOMIA ORGANI TORACICI E ORGANI ADDOMINALI, APPARATO DIGERENTE

CLINICA E TRATTAMENTO ERNIE LOMBARI E CERVICALI

CLINICA E TRATTAMENTO CEFALEE MUSCOLO TENSIVE E CEFALEE ALTRE ORIGINI

CRANIO SACRALE: NERVI CRANICI

ATM 1

PROTOCOLLO ERNAI JATALE

TIROCINI CLINICI CON OSTEOPATI

IV ANNO

APPROFONDIMENTI VISCERALI

USO DELLE TECNICHE RECOILL

SIMULAZIONE SEDUTA DI TRATTAMENTO

LA GESTIONE DEL PAZIENTE

CRANIO SACRALE

CLINICA DELLE PATOLOGIE DALL’APPROCCIO CRANIALE A QUELLO VISCERALE

ATM 2

CEFALEE ORMONALI E VASCOLARI

TIROCINI CLINICI CON OSTEOPATI

V ANNO

CLINICA OSTEOPATICA

SIMULAZIONI DI TRATTAMENTO CON PAZIENTI VERI

GESTIONE DEL PAZIENTE A BREVE, A MEDIO E A LUNGO TERMINE

Programma di Studi

I ANNO

Anatomia palpatoria :arti inferiori, bacino, lombari, dorsali, cervicali

Anatomia- fisiologia- biomeccanica dei vari distretti osteomiofasciali

Radiologia osteomiofascale dei vari distretti

Introduzione alla diagnosi differenziata osteomiofasciale e patologia dei vari distretti

Semiotica clinica introduzione

Trattamento generale osteopatico

Tre legami

Cranio sacrale introduzione palpazione e ascolto

Introduzione ai trust 1 (vari distretti trattati)

Storia dell’osteopatia

Tecniche ad energia mio tensiva di F. Mitchell

Neurologia del SNC e periferico 1

Disfunzione viscero somatica

II ANNO

ANATOMIA PALPATORIA ARTI SUPERIORI, CERVICALI E DORSALI

ANATOMIA E FISIOLOGIA ARTI SUPERIORI CERVICALI E DORSALI

INTRODUZIONE AI VISCERI

CLINICA SEMIOTICA

TECNICHE TRUST APPROFONDIMENTI DEI VARI DISTRETTI TRATTATI

CLINICA SEMIOTICA 2

INTRODUZIONE ALLE TECNICHE IN DOG

ANATOMIA E MECCANICA DEL TORACE

CRANIO SACRALE 2

PATOLOGIA ORGANI VISCERALI

INTRODUZIONE ALLE FASCE (SISTEMA FASCIALE)

PATOLOGIE VISCERALE 1

PROTOCOLLO DISTORSIONE

NEUROLOGIA SNC E PERIFERICO

TIROCINI CLINICI CON OSTEOPATI D.O.

III ANNO

ANATOMIA ORGANI TORACICI E ORGANI ADDOMINALI, APPARATO DIGERENTE

CLINICA E TRATTAMENTO ERNIE LOMBARI E CERVICALI

CLINICA E TRATTAMENTO CEFALEE MUSCOLO TENSIVE E CEFALEE ALTRE ORIGINI

CRANIO SACRALE: NERVI CRANICI

ATM 1

PROTOCOLLO ERNAI JATALE

TIROCINI CLINICI CON OSTEOPATI

IV ANNO

APPROFONDIMENTI VISCERALI

USO DELLE TECNICHE RECOILL

SIMULAZIONE SEDUTA DI TRATTAMENTO

LA GESTIONE DEL PAZIENTE

CRANIO SACRALE

CLINICA DELLE PATOLOGIE DALL’APPROCCIO CRANIALE A QUELLO VISCERALE

ATM 2

CEFALEE ORMONALI E VASCOLARI

TIROCINI CLINICI CON OSTEOPATI

V ANNO

CLINICA OSTEOPATICA

SIMULAZIONI DI TRATTAMENTO CON PAZIENTI VERI

GESTIONE DEL PAZIENTE A BREVE, A MEDIO E A LUNGO TERMINE

Ulteriori informazioni

per dettagli e informazioni si potrà consultare il sito www.ifmo.it

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto