Ultimi posti disponibili

Dirigente

HORUS FORMAZIONE
A Piombino

250 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Piombino
Ore di lezione 16h
Durata 2 Giorni
Inizio lezioni Scegli data
  • Corso
  • Piombino
  • 16h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Scegli data
Descrizione

Obiettivo del corso è formare il Dirigente secondo quanto disposto dall'art 18 del D.LGS 81/08 e dall'accordo Stato Regioni del 21/12/2011 in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro. Il corso intende trasferire al Dirigente la conoscenza del proprio ruolo, comprenderne limiti e sfaccettature, conoscere i principi dello stile di leadership applicabile, riconoscere le implicazioni penali in comportamenti e/o omissioni.

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Piombino
PIAZZALE PREMUDA 6T, 57025, Livorno, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Piombino
PIAZZALE PREMUDA 6T, 57025, Livorno, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· A chi è diretto?

Dirigenti

Opinioni

M
Mauro
15/10/2016
Il meglio Non pensavo di trovare informazioni così interessanti e spiegate con tanta cura , sono molto soddisfatto

Consiglieresti questo corso? Sí.
G
Giacomo
20/10/2015
Il meglio Devo ringraziare tutti, in particolare la segreteria, per la disponibilità e vera cortesia

Consiglieresti questo corso? Sí.
A
Andrea
19/01/2015
Il meglio Ottimo corso e docenti molto preparati, il rapporto qualità-prezzo direi che è molto buono

Consiglieresti questo corso? Sí.
A
Angelo
19/01/2015
Il meglio Il corso è ben strutturato e i docenti sono disponibili ad approfondire gli argomenti specifici

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Dirigente
Sicurezza
Sicurezza del lavoro
Salute
Prevenzione rischi
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
D. lgs. 81/08
Prevenzione incendi
Primo soccorso
Gestione delle emergenze
Valutazione DEI RISCHI

Professori

Alessandro Bonini
Alessandro Bonini
Dott.

Emilio Ciurli
Emilio Ciurli
Dottore

Matteo Torrini
Matteo Torrini
Perito industriale

Niccolò Morelli
Niccolò Morelli
Dottore in scienze Politiche

Programma

Presentazione del corso
Sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori;
Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive;
Soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa;
Delega delle funzioni;
La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa;
La “responsabilità”amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche private di responsabilità giuridica” ex D. Lgs. 231/2001 e s.m.i.
I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia.
Modelli di organizzazione e di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (articolo 30, D. Lgs. 81/08);
Gestione della documentazione tecnico amministrativa;
Obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione;
Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze;
Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative e in ordine all’adempimento degli obblighi previsto dal comma 3 bis dell’art. 18 del D. Lgs. 81/08;
Ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione protezione;
Criteri e strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi;
Il rischio da stress lavoro correlato;
Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale;
Il rischio interferenziale e la gestione del rischio nello svolgimento di lavori in appalto;
Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio;
La considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti;
I dispositivi di protezione individuale;
La sorveglianza sanitaria;
Competenze relazionali e consapevolezza dei ruolo;
Importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale;
Tecniche di comunicazione;
Lavoro di gruppo e gestione dei conflitti;
Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Successi del Centro

2016
2015

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto