Ecografia muscolo-scheletrica e articolare

Edi.Ermes Srl
A Milano
  • Edi.Ermes Srl
Sconto iscrizione anticipata

620 € 558 
+IVA

Edi.Ermes è caratterizzata da radici profonde nel mondo scientifico italiano grazie ai numerosi anni d’esperienza svolti in questo ambito. Inoltre, il nostro metodo d’insegnamento è volto a stimolare continuamente i partecipanti attraversi un ...

L'OPINIONE DI Anonimo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Laboratorio intensivo
  • Milano
  • 24 ore di lezione
  • Durata:
    3 Giorni
  • Quando:
    23/06/2017
Descrizione

Il corso si rivolge ai Medici e agli specializzandi, si compone per oltre il 50% di sessioni pratiche.

Gli Obiettivi del corso sono: Apprendimento dell’anatomia ecografica normale e patologica, apprendimento della tecnica di indagine in ecografia, apprendimento dei programmi e delle funzioni della macchina ecografica, imparare a riconoscere le diverse patologie articolari e muscolo-tendinee.

Informazione importanti

Earlybird: sconto 20% per gruppi di 4 persone sconto studenti - 50 euro sconto 10% “prenota e paga 60 gg prima” sconto 15% se paghi il corso entro il 31 dicembre 2016 (valido per i corsi che si svolgeranno nel 2017)

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
23 giugno 2017
Milano
VIALE E. FORLANINI 65, 20134, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Medici e Medici specializzandi

· Titolo

24 crediti ECM Attestato di partecipazione

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Sicuramente le note distintive dei nostri corsi sono: - l'alta qualità didattica - la professionalità dei Docenti (nazionali e internazionali) - alta percentuale di corsi dedicati alla pratica

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Vi contatteremo in breve tempo via mail dandovi le indicazioni necessarie per procedere con l'iscrizione al corso di vostro interesse.

Opinioni

A

12/02/2016
Il meglio Edi.Ermes è caratterizzata da radici profonde nel mondo scientifico italiano grazie ai numerosi anni d’esperienza svolti in questo ambito. Inoltre, il nostro metodo d’insegnamento è volto a stimolare continuamente i partecipanti attraversi un coinvolgimento continuo.

Da migliorare no.

Consiglieresti questo corso? Sí.

Cosa impari in questo corso?

Ecografia
Ecografia muscolo-scheletrica
Ecografia articolare
Spalla
Gomito
Ginocchio
Caviglia
Polso
Ecm

Professori

Mauro Branchini
Mauro Branchini
Specialista in radiologia, Dirigente medico, Radiologia d’Urgenza, Pol

Programma

Programma - tre giorni - 24 ore

Prima giornata - 9.00-18.15
• Tecnica e apparecchiature
• Anatomia ecografica: principi base
• Anatomia muscoloscheletrica e articolare • • Vascolarizzazione e principali vasi arteriosi e venosi:

tecnica Doppler, Color-doppler, Power-doppler • Quadri ecografici normali di muscoli, tendini,

legamenti, cartilagini; cute, fascia superficiale

e profonda
• Patologia traumatica muscolare e quadri evolutivi
• Elastosonografia • • Patologia articolare traumatica, •

infiammatoria-artritica, degenerativo-artrosica
• Lesioni dei tessuti molli • Spalla
• Anatomia e anatomia ecografica
• Tecnica di studio ecografica con prove in dinamica: Anca

• Quadri ecografici delle patologie della spalla: • – lesioni tendinee e alterazioni dei muscoli •

della cuffia dei rotatori

  • – borsiti

  • – calcificazioni tendinee

  • – versamenti articolari

  • – alterazioni degenerative articolari

  • – valutazione della cartilagine omerale

Tecnica di studio ecografica: sessione pratica Quadri ecografici delle patologie dell’anca
– lesioni muscolari e inserzionali degli adduttori

  • – lesioni muscolari e inserzionali dei flessori

    e dell’ileo-psoas

  • – lesioni muscolari e inserzionali degli estensori

  • – lesioni muscolari e inserzionali

Polso e mano

• Anatomia e anatomia ecografica

– lesioni dei collaterali
– sublussazioni meniscali, cisti meniscali – cisti e pseudocisti di Baker
– alterazioni della cartilagine femorale

condilare e trocleare
– alterazioni delle strutture vascolari

del cavo popliteo
– patologie della zampa d’oca
– patologie della bendelleta ileo-tibiale

Caviglia e piede

• Anatomia e anatomia ecografica.

Tecnica di studio ecografica: sessione pratica Quadri ecografici delle patologie di polso e mano:
– pollice dello sciatore
– cisti-gangli sinoviali
– morbo di De Quervain
– morbo di Dupuytren
– sindrome del tunnel carpale
– dito a scatto
Rivalutazione dell’arto superiore
Dimostrazione del decorso dei tronchi nervosi dell’arto superiore: nervi radiale, ulnare e mediano • Ripasso delle varie tecniche di studio
dell’arto superiore attraverso l’analisi
di immagini ecografiche

sessione pratica • Anatomia e anatomia ecografica

Seconda giornata - 9.00-18.15
Gomito
• Anatomia e anatomia ecografica
• Tecnica di studio ecografica con prove in dinamica: Terza giornata - 9.00-18.00 •

sessione pratica Ginocchio
• Quadri ecografici delle patologie del gomito • Anatomia e anatomia ecografica

– epicondilite ed epitrocleite • Tecnica di studio ecografica: sessione pratica
– borsiti • Quadri ecografici delle patologie del ginocchio: • – compressione del nervo ulnare – lesioni del tendine del quadricipite e del rotuleo
– rottura tendine distale del tricipite – morbo di Osgood-Schlatter

e del bicipite – versamento articolare e ispessimento – alterazioni degenerative articolari della sinovia

• Test di valutazione ECM

dei retti addominali

  • – pubalgia

  • – patologie a carico del canale inguinale

  • – borsiti •

Tecnica di studio ecografica: sessione pratica Quadri ecografici delle patologie
della caviglia e del piede:
– lesioni dei legamenti stabilizzatori

della caviglia – comparto esterno – lesioni dei legamenti stabilizzatori

della caviglia – comparto interno – lesioni e quadri infiammatori

dei tendini dei peronieri e dei flessori – sindrome del tunnel tarsale
– lesioni dei tendini estensori
– patologie del tendine di Achille
– sindrome di Haglund
– borsiti sottocutanea e retrocalcaneare – infiammazione del triangolo di Kager
– fascite plantare
– neuroma di Morton
Rivalutazione dell’arto inferiore Dimostrazione del decorso
dei tronchi nervosi dell’arto inferiore: nervo femorale,
nervo tibiale anteriore, nervo sciatico Ripasso delle varie tecniche di studio dell’arto inferiore attraverso l’analisi
di immagini ecografiche