Est Europe Export Manager

Fondazione G. Toniolo
A Verona

7.500 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Verona
  • 176 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: È obiettivo del corso fornire al partecipante le competenze necessarie per la gestione delle politiche e delle tecniche di penetrazione dei mercati esteri, con particolare focus su quelli dell’Est Europa, per la progettazione ed organizzazione della rete distributiva del prodotto/servizio nel Paese estero, per la stipula di accordi commerciali con partner locali e per padroneggiare i meccanismi.
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verona
Via Dogana 2A, 37121, Verona, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore

Programma

Obiettivi
È obiettivo del corso fornire al partecipante le competenze necessarie per la gestione delle politiche e delle tecniche di penetrazione dei mercati esteri, con particolare focus su quelli dell’Est Europa, per la progettazione ed organizzazione della rete distributiva del prodotto/servizio nel Paese estero, per la stipula di accordi commerciali con partner locali e per padroneggiare i meccanismi tecnici di internazionalizzazione dell’impresa e di finanziamento dei progetti di sviluppo.
Contenuti
  • A – Warming up Modulo 1: Bilancio iniziale - 4 ore – Aula Contenuti: Bilancio d’ingresso e socializzazione delle competenze dei partecipanti; patto formativo
  • Modulo 2: Team building - 12 ore – Outdoor training Contenuti: presentazione dell’esperienza di Downhill/Downriver Team Building, negoziazione delle modalità di attuazione dell’intervento, discesa in bicicletta di sentieri di montagna e/o esperienza di rafting, debriefing e condivisione dell’esperienza.
  • B – Professionalizzazione Modulo 2: Marketing internazionale – 32 ore – Aula Contenuti: scenari macro economici; gli attori del mercato; analisi della concorrenza; sviluppo delle politiche commerciali sui mercati export; monitoraggio della qualità dei processi commerciali; segmentazione e fidelizzazione della clientela; analizzare delle strategie delle imprese in un mercato estero
  • Modulo 3: Contratti, pagamenti – 24 ore – Aula Contenuti: i principi fondamentali in materia di contratti; i principi generali dei contratti internazionali; legge applicabile e risoluzione delle controversie; clausole contrattuali tipiche di un contratto internazionale; contratti di collaborazione industriale e commerciale; investimenti diretti (società a capitale interamente italiano); società miste; norme e regolamenti valutari; crediti documentari; garanzie bancarie; assicurazioni sui crediti
  • Modulo 4: One day study tour – 8 ore – Uscita didattica presso la Dogana di Verona. Contenuti: Visita delle strutture operative ed amministrative, dei laboratori della Dogana di Verona, sistema doganale internazionale; attività doganale negli scambi internazionali; normativa nazionale e comunitaria; adempimenti e controlli
  • Modulo 5: Finanziamenti per l’Est Europa – 32 ore – Aula Contenuti: problemi finanziari collegati alla presenza su un mercato estero; finanziamenti comunitari e di altri organismi internazionali; finanziamenti nazionali del Ministero dell’Industria e del Ministero del Commercio Estero; le società finanziarie a supporto dell'internazionalizzazione; elementi di pianificazione fiscale ed economica nei progetti di investimento.
  • Modulo 6: Cross cultural management -16 ore – Aula Contenuti: definizione di cultura e dei suoi attributi, differenze e comunanze; misurazione delle caratteristiche culturali; apprendimento organizzativo ed innovazione tramite caratteristiche culturali; preparazione della work experience all’estero C –Work experience
  • Modulo 7: In-field study tour - 40ore – Viaggio studio di 5 giorni in Romania Contenuti: sviluppo di un project work finalizzato alla codifica delle competenze acquisite durante il percorso formativo ed al trasferimento delle stesse nel contesto operativo professionale.
  • Modulo 8: Follow up - 8 ore – Aula Contenuti: capitalizzazione dell’esperienza di stage e della work experience all’estero; presentazione del project work; bilancio delle competenze in uscita; valutazione finale
Risultati attesi
Al termine del percorso formativo si attende che i partecipanti abbiano acquisito le competenze tecniche, professionali ed esperienziali che consentano loro di delineare un soddisfacente piano di carriera e che permettano alle aziende in cui essi operano, od opereranno in futuro, di beneficiare di concrete potenzialità di sviluppo.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Il corso prevede la verifica di acquisizione delle competenze professionali obiettivo attraverso il superamento di test di apprendimento dei contenuti formativi, la valutazione dei prodotti realizzati dagli utenti durante il percorso (project work) e la rilevazione delle competenze individuali nell’area professionale oggetto della formazione. L’impiego del software di mappatura e bilancio delle competenze EQF Integrated System garantisce l’efficacia e la personalizzazione della valutazione.

Metodologie formative utilizzate
- lezioni frontali per il trasferimento diretto di informazioni
- cooperative learning per il lavoro in aula
- action learning: come stimolo all'apprendimento partendo dalla valorizzazione delle esperienze passate
- learning by doing per i moduli professionalizzanti e la work experience
- experiential learning come strumento di team building e contestualizzazione dell’apprendimento Tutoring durante il percorso d’aula Mentoring individualizzato nello sviluppo del project work