Gurdjieff e le Danze Sacre - Seminario con Sauro Tronconi a Trieste

Espande - Istituto per lo Sviluppo Dell'autoconsapevolezza
A Imola

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Seminario
  • Imola
  • 6 ore di lezione
Descrizione


Rivolto a: Tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Imola
Via C. Prampolini, 10, 40026, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Programma

TRIESTE
DOMENICA 24 GIUGNO 2012
dalle ore 9,30 alle 15,30

Seminario di Self Awareness Growing Process®
per lo sviluppo dell’autoconsapevolezza e la crescita personale

GURDJIEFF E LE DANZE SACRE
Con SAURO TRONCONI

“La psicologia di Gurdjieff è tutta tesa al risveglio dell'essere umano dallo stato di torpore e di sonno in cui normalmente si lascia trascinare. Come un automa, l'uomo vive con una coscienza ridotta al minimo, e non riesce cosi a cogliere le vibrazioni e gli stimoli della realtà che sta dietro il velo dell'illusione quotidiana. Gurdjieff si prefisse appunto come compito di strappare quel velo, di far almeno intravedere dei barlumi di verità. La sua fu una lotta dura, talvolta spietata, contro il sonno, contro i legami che tengono avvinta la coscienza ordinaria, affinché potesse pienamente svilupparsi una nuova e superiore Coscienza.”

Sauro Tronconi

Non è ripetendo una serie di movimenti appresi automaticamente che si esercita l’arte delle “Danze Sacre”. In questo breve seminario andremo subito alla radice, l’automatismo, per innescare un processo di stabilizzazione interiore reale: solo allora si potrà “danzare”.

Le Danze Sacre sono tecniche di consapevolezza, che usano il movimento per creare un centro di coordinamento fra i vari livelli che compongono l’uomo: centro fisico, intellettuale, emozionale. Lo scopo è creare un “centro di gravità permanente” ed un linguaggio interiore che permetta al danzatore-ricercatore di sviluppare attenzione. In alcuni movimenti il centro di gravità è il corpo, per passare poi alla mente e all’emozione, segue la mente e il corpo assieme, il corpo e l’emozione. L’insieme dei movimenti determina il coordinamento dei tre centri nello sviluppo dell’attenzione alla meccanicità dell’uomo.




Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto