Illeciti Edilizi : Vigilanza e Sanzioni : Ordinanze Demolitorie

Ateneo Corsi
A Modugno e Milano

100 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Coordinamento delle varie procedure sanzionatorie con le tipologie di intervento edilizio secondo le nuove definizioni date dal T.U. edilizia. Analisi dei vari procedimenti e delle tipologie di sanzioni pecuniarie, ablatorie demolitorie o ripristinatorie e pecuniarie collegate evidenziando gli adempimenti tecnici e pratici a carico degli uffici e le eventuali responsabilità a carico del dirigente.
Rivolto a: Responsabili e addetti tecnici e amministrativi uffici edilizia. Responsabili e addetti alla polizia edilizia e vigilanza edilizia e uffici infrazioni edilizie/condoni.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
PIAZZA IV NOVEMBRE, 4, 20124, Milano, Italia
Consultare
Modugno
SS 96 , 70123, Bari, Italia

Domande più frequenti

· Requisiti

Dipendente della Pubblica Amministrazione

Programma

concetto di opera abusiva , illecita e di opera illegittima. Il potere-dovere di controllo: sopralluogo, verbale e atti relativi di trasmissione. La classificazione degli interventi edilizi: le procedure sanzionatorie determinate dagli interventi in assenza di titolo alla luce del nuovo testo unico: le tipologie di abuso. Le nuove definizioni di ristrutturazione edilizia e di nuova costruzione e le conseguenze sanzionatorie connesse. La notizia di abuso le modalità esecutive dell’accertamento tecnico. I contenuti dell’accertamento e della segnalazione all’autorità giudiziaria. L’esecuzione di opere soggette a permesso di costruire, a DIA e a superdia: le conseguenze penali e amministrative in caso di interventi eseguiti in assenza di titolo , in difformità o in contrasto con le norme e le previsioni urbanistiche. Gli interventi in assenza e in difformità dalla DIA e le relative sanzioni amministrative. La sanabilità delle opere abusive: la sanatoria ai sensi dell’art.36 T.U.380/01. Le competenze e la responsabilità: Il dirigente responsabile dell’ufficio, il responsabile del procedimento

Ulteriori informazioni

Stage: No
Alunni per classe: 25

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto