Informatica Internazionale

Università degli Studi di Udine
A Udine

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Udine
Descrizione

Dipartimento di riferimento del corso di studio: Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche

L’offerta didattica dell'Università di Udine si distingue per i suoi corsi legati allo sviluppo della società e delle nuove professioni. L’ateneo di Udine offre, inoltre, la Scuola Superiore, istituto d’eccellenza per il conseguimento della laurea magistrale, cui accedono per concorso i migliori studenti italiani e stranieri.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Udine
Via Palladio 8, 33100, Udine, Italia
Visualizza mappa

Programma

Dipartimento di riferimento del corso di studio: Dipartimento di Scienze Matematiche, Informatiche e Fisiche

Il corso è svolto in collaborazione interateneo internazionale con l’Università Alpe-Adria di Klagenfurt (Austria) per il rilascio del double degree.

Obiettivi formativi

Il corso di Laurea Magistrale internazionale in Informatica ha l’obiettivo di sviluppare un sistema di formazione e scambio accademico, in uno spirito di cooperazione a livello europeo. Il corso è svolto in collaborazione interateneo internazionale con l’Università Alpe-Adria di Klagenfurt (Austria), presso la quale vanno seguiti alcuni degli insegnamenti del corso, e prevede il rilascio di un titolo di laurea congiunto. Gli studenti dovranno, al termine degli studi, discutere presso entrambe le sedi universitarie una tesi redatta in lingua inglese.

Il Corso prepara il laureato ad operare in modo originale negli ambiti della ricerca e sviluppo; della pianificazione; progettazione; direzione lavori; del controllo della qualità; della gestione, manutenzione e verifica del software e di sistemi per la generazione, trasmissione ed elaborazione delle informazioni, in ambiti molto diversi quali l’industria, i servizi informatici e telematici, la pubblica amministrazione, la sanità, la ricerca scientifica, l’ambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, la multimedialità e, in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano sistemi informatici complessi. Il percorso formativo è organizzato in modo da approfondire sia le basi teoriche e metodologiche fornite dalla Laurea triennale in Informatica, sia le conoscenze tecniche, così da preparare tanto all’ingresso nel mondo del lavoro, con funzioni di responsabilità tecnica o gestionale, quanto alla prosecuzione degli studi verso un dottorato di ricerca o un master di secondo livello in Italia o all’estero. Le conoscenze tecniche avanzate includono discipline informatiche particolarmente attuali e richieste dal mondo del lavoro, a livello nazionale ed internazionale, quali la sicurezza informatica, l’architettura dei sistemi, l’utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale nell’ambito della produzione, dell’utilizzo e della gestione dei sistemi, i sistemi di workflow e data warehouse, i sistemi interattivi, la linguistica computazionale e le sue applicazioni.

Sbocchi professionali

Completato con successo il loro percorso di studi, gli studenti acquisiranno il titolo di “Diplom-Ingenieur” in Informatica presso l’Università Alpe-Adria di Klagenfurt e di Dottore Magistrale in Informatica presso l’Università degli Studi di Udine. Gli ambiti occupazionali e professionali di riferimento per i laureati magistrali internazionali in Informatica sono quelli della progettazione, realizzazione, organizzazione e gestione di sistemi informatici in una vasta gamma di ambiti, quali l’industria, i servizi informatici e telematici, la pubblica amministrazione, la sanità, la ricerca scientifica, l’ambiente e territorio, la cultura ed i beni culturali, la multimedialità e, in generale, in tutte le organizzazioni che utilizzano sistemi informatici complessi, sia a livello nazionale che internazionale.

Al pari del laureato magistrale in Informatica, il laureato magistrale internazionale in Informatica può, inoltre, accedere, previo superamento delle relative selezioni, ai livelli di studio universitario successivi al magistrale, quali il Dottorato di Ricerca in Informatica (in Italia o all’estero). Inoltre, il laureato magistrale internazionale che consegue il titolo di studio italiano nella classe LM-18 Informatica può iscriversi all’albo degli Ingegneri, sezione A, settore dell’informazione, superando l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione. Infine, i laureati magistrali internazionali possono prevedere quale loro occupazione l’insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all’insegnamento e nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente.

 

Se sei già iscritto al corso di laurea: informazioni su orari, programmi e didattica


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto