Ingegneria Edile (L-23)

Università degli Studi di Napoli
A Napoli

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Napoli
Descrizione

L'Università degli Studi di Napoli presenta a continuazione il programma pensato per migliorare le tue competenze e permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti. Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Napoli
C.so Umberto I, 000, Napoli, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Ingegneria edile

Programma

  • Classe di Laurea: L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia
  • Tipo di corso: Triennale
  • Area didattica: Ingegneria
  • Scuola: Scuola Politecnica e delle Scienze di Base
  • Dipartimento: Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
  • Durata: 3 anni
  • Accesso al Corso: Libero con obblighi formativi aggiuntivi in base al risultato del test di orientamento obbligatorio
  • Coordinatore: Prof. ssa Lia Maria Papa
  • Sito Web: www.ingegneria.unina.it
  • Ufficio Segreteria Studenti: Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria
  • Sportello di Orientamento:
    • Sede: Piazzale Tecchio, 80 - 80125 - Napoli
    • Telefono: 081-7682646
    • Fax: 081-7682206
    • e-mail: ingegneria.orienta@unina.it
    • Referente: prof. Giuseppe Del Giudice
  • Rappresentanti degli Studenti:
    • Antonio Caiazzo
    • Elena De Concilio
    • Giuseppe Fusco
    • Giorgio Varchetta
  • Obiettivi specifici:

    Obiettivo del corso di studio è quello di formare una figura professionale con una buona conoscenza di base delle discipline fisico-matematiche, della rappresentazione e del rilievo, della storia dell'architettura, unitamente ad una buona capacità di conoscere e comprendere gli aspetti tipologici, strutturali e costruttivi degli organismi edilizi, in rapporto all'ambiente fisico, socio-economico e produttivo nel quale gli interventi edilizi si configurano e si realizzano.
    Per la formazione del laureato in Ingegneria Edile si privilegia, quindi, l'acquisizione delle seguenti capacità:

    • conoscere la storia dell'architettura e dell'edilizia, gli strumenti e le forme della rappresentazione, gli aspetti metodologico-operativi della matematica e delle altre scienze di base utilizzabili per interpretare le problematiche specifiche dell'architettura e dell'edilizia;
    • conoscere le discipline che presiedono alla risoluzione dei problemi, tipologici, strutturali e costruttivi, dell'architettura e dell'edilizia, utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati;
    • conoscere adeguatamente gli aspetti relativi alla fattibilità tecnica ed economica, al calcolo dei costi ed al processo di produzione e di realizzazione dei manufatti edilizi;
    • conoscere le tecniche e gli strumenti della progettazione edilizia anche per l'aspetto della sicurezza e del contenimento dei consumi energetici.

    Il Corso di Laurea, partendo da una formazione di base sulle discipline fisico-matematiche, è articolato in curricula, che individuano le competenze specifiche del laureato della classe, riguardanti: le analisi del rapporto tra progetto e costruzione; le attività di supporto alla progettazione architettonica, tecnologica, strutturale, urbanistica; l'organizzazione e la conduzione dei cantieri; la valutazione economica dei processi produttivi; gli strumenti di governo del territorio.

  • Conoscenze richieste per l'accesso:

    Per la proficua frequenza del Corso di Laurea in Ingegneria Edile è richiesta la conoscenza dei fondamenti di aritmetica e algebra, geometria, geometria analitica, funzioni, trigonometria, altre alla padronanza della lingua italiana, parlata e scritta.
    È presente un test di ammissione preliminare alle iscrizioni per tutti i Corsi di Ingegneria. Grazie ad essi l'aspirante allievo potrà valutare la propria preparazione e propensione, coerente con il percorso formativo universitario. In caso di valutazione negativa, l'iscrizione è consentita con debiti formativi per sanare i quali, oltre al fondamentale impegno dello studente, sono attivate le opportune azioni di sostegno e recupero disciplinare.

  • Prova finale:

    La Laurea in Ingegneria Edile si consegue dopo aver superato una prova finale consistente nella discussione di un elaborato scritto e/o grafico, eseguito dallo studente sotto la guida di un relatore/tutor.
    Per lo svolgimento dell' elaborato di laurea il laureando potrà anche avvalersi di attività di tirocinio presso strutture pubbliche o private e di attività di laboratorio svolte presso strutture universitarie o private.

  • Servizi Aggiuntivi:

    - Biblioteche di Facoltà: P.le Tecchio, 80; via Claudio, 21; via Nuova Agnano, 11 - Biblioteca interdipartimentale di Progettazione urbana - Sezione Ingegneria - Laboratori informatici di Facoltà: P.le Tecchio, 80; via Nuova Agnano, 11 - Centro orientamento e accoglienza studenti: Piazzale Tecchio, 80 - 80125 Napoli Tel. 081.7682646; e-mail ingegner@orientamento.unina.it

  • Per approfondimenti:

    Scheda Universitaly


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto