Ingegneria Gestionale

Università degli Studi di Lecce
A Lecce

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Lecce
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Lecce
Via Monteroni, 73100, Lecce, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Obiettivi formativi specifici I laureati del Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale devono: ·conoscere approfonditamente gli aspetti teorico- scientifici della matematica e delle altre scienze di base ed essere capaci di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare; ·conoscere approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici dell'ingegneria, sia in generale sia in modo approfondito relativamente a quelli dell'ingegneria Gestionale, nella quale sono capaci di identificare, formulare e risolvere anche in modo innovativo problemi complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare; ·essere capaci di ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi, processi e servizi complessi e/o innovativi; ·essere capaci di progettare e gestire esperimenti di elevata complessità; ·essere dotati di conoscenze di contesto e di capacità trasversali; ·avere conoscenze nel campo della gestione aziendale d'impresa) e dell'etica professionale; ·essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari. Caratteristiche della prova finale La prova finale consiste nella discussione, presso una Commissione formata a norma del Regolamento didattico di Facoltà, di un elaborato che serva a comprovare il possesso delle competenze previste dagli obiettivi formativi assegnati al Corso di Studio. Nel caso di elaborati di gruppo, deve potersi rilevare con chiarezza e puntualità, l'apporto di ciascuno, tanto nella preparazione dell'elaborato quanto nella discussione conclusiva. L'elaborato proposto per la prova finale si riferisce sempre ad un'esperienza significativa durante la quale lo studente riceve assistenza da un professore che relazionerà in sede d'esame e che è chiamato ad esprimere un giudizio di idoneità alla prova mediante sottoscrizione del frontespizio dell'elaborato. Ambiti occupazionali previsti per i laureati Gli ambiti professionali tipici per i laureati specialistici della classe sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione, della progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi, sia nella libera professione sia nelle imprese manifatturiere o di servizi che nelle amministrazioni pubbliche. I laureati specialisti potranno trovare occupazione presso imprese manifatturiere, imprese di servizi e pubblica amministrazione per approvvigionamento e gestione dei materiali, organizzazione aziendale e della produzione, organizzazione ed automazione dei sistemi produttivi, logistica, project management e controllo di gestione, analisi di settori industriali, valutazione degli investimenti, marketing industriale. Curriculum management strategico Attività di base Fisica e chimica CFU 18 - 18 CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE Matematica, informatica e statistica CFU 34 - 34 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/09: RICERCA OPERATIVA Attività caratterizzanti Ingegneria gestionale CFU 119 - 119 ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/04: AUTOMATICA Attività affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica CFU 5 - 5 MAT/07: FISICA MATEMATICA Discipline ingegneristiche CFU 36 ING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/31: ELETTROTECNICA Attività specifiche della sede CFU 40 ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/09: RICERCA OPERATIVAAltre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 15Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Totale CFU 18Totale CFU 48 Totale Crediti CFU 300 Curriculum sistemi di produzione Attività di base Fisica e chimica CFU 18 - 18 CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALE Matematica, informatica e statistica CFU 34 - 34 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/03: GEOMETRIAMAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/09: RICERCA OPERATIVA Attività caratterizzanti Ingegneria gestionale CFU 119 - 119 ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/04: AUTOMATICA Attività affini o integrative Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica CFU 5 - 5 MAT/07: FISICA MATEMATICA Discipline ingegneristiche CFU 36 ING-IND/09: SISTEMI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE ING-IND/10: FISICA TECNICA INDUSTRIALE ING-IND/13: MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINEING-IND/15: DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALEING-IND/31: ELETTROTECNICA Attività specifiche della sede CFU 40 ING-IND/08: MACCHINE A FLUIDO ING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE ING-IND/14: PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE ING-IND/16: TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONEING-IND/17: IMPIANTI INDUSTRIALI MECCANICIING-IND/35: INGEGNERIA ECONOMICO-GESTIONALEING-INF/04: AUTOMATICAING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONIMAT/09: RICERCA OPERATIVAAltre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 15Altre (art. 10, comma 1, lettera f ) Totale CFU 18Totale CFU 48 Totale Crediti CFU 300 Docenti di riferimento FICARELLA Antonio LAY EKUAKILLE Aime LICCIULLI Antonio Alessandro PACELLA Massimo ROMANO Aldo VASAPOLLO Giuseppe Previsione e programmazione della domanda Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999) no Programmazione locale (art.2 Legge 264/1999) no Università: Università degli Studi di Lecce Classe 34/S-Classe delle lauree specialistiche in ingegneria gestionale Facoltà di riferimento del corso INGEGNERIA Sede del corso LECCE Data di attivazione

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto