Kali Filippino, Escrima

Asd Tao Chi
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
Descrizione

Obiettivo del corso: A conoscere il kali filippino.
Rivolto a: tutti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
VIA FRANCESCO LAPARELLI, 62, 00176, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Kali Filippino Nelle isole Filippine è conosciuto col nome di arnis o escrima, mentre all’estero, negli USA in particolare, come Kali.Si tratta di una sintesi, operata nei secoli, di sistemi di lotta sia occidentale che orientale. Dagli occidentali, in particolare dagli spagnoli, portoghesi e italiani, i filippini appresero l’arte del maneggio delle armi, della spada e della daga soprattutto, ma anche alcuni sistemi di difesa a mani nude da attacco da coltello. Dai popoli vicini assorbirono tutte le tecniche di percussione con arti inferiori e superiori, tecniche di squilibrio, di immobilizzazione al suolo ed anche l’uso di armi caratteristiche quali bastoni ed armi flessibili o armi da taglio del loro patrimonio etnico. Nei sistemi filippini quindi si trovano elementi dei sistemi di combattimento indiano,cinese, indonesiano e malese, tailandese e anche molte esperienze provenienti dal mondo arabo.

Programma di studio Armi:

  • Bastone singolo Doppio bastone
  • Tabak malik Coltello Bastone e coltello Esercizi di sensibilità con armi Studio angolazioni di attacco Panan Tucan (boxe filippina)
  • Dumog (lotta corpo a corpo e studio delle leve articolari)
  • Sikaran (studio dei calci)
  • Difesa da attacchi armati Mano nuda contro bastone
  • Mano nuda contro coltello
  • Studio delle posizioni
  • Triangolo maschile, femminile e neutro
  • Urong Sulong Nel Kali a differenza di tutti gli stili conosciuti si studiano prima le armi ( bastone singolo, doppio bastone, tabak malik, coltello, karambit e altre armi da taglio),
  • studio del combattimento a mano nuda dato che l’uomo armato ha più possibilità di difendersi che quello disarmato.
  • studio dell’Hubud Hubud cioè una concatenazione di movimenti atti a sviluppare la sensibilità e il movimento.