Kendo

ASD Sport Village Monza
A Monza

Fino a 150 €
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Monza
  • 1 ora di lezione
Descrizione


Rivolto a: Ragazzi/e a partire dai 8 anni di età.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Monza
Via Tomaso Campanella 2, 20052, Monza e Brianza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Nessuno

Programma

Kendo, “Il cammino della spada”, esprime l’essenza delle arti di combattimento giapponesi.
Il kendo si sviluppò sotto una forte influenza del buddismo zen, per cui il samurai sentiva l’indifferenza della propria vita nel bel mezzo della battaglia, la quale era considerata necessaria per la vittoria nei combattimenti individuali (si veda il concetto buddista della realtà illusoria della vita e della morte). A partire da quei tempi molti guerrieri sono stati rappresentati nella pratica del kendo, gli stessi che costituirono le prime scuole tra cui “Itto-Ryu” (scuola della spada unica) e il “Muto” (scuola senza spada).

Concetti come il Mushin o “mente vuota” sono diffusi dal buddismo zen e sono l’essenza del kendo. Fudoshin o “mente impassibile” sono concetti attribuiti al dio Fudo Myo-Ō, uno dei cinque “re della luce” nel buddismo shingon.

Il kendo non è visto come una tecnica di combattimento, ma come un percorso di crescita personale; in questo senso, si dice che il kendōka (colui che pratica il kendo) deve essere grato al compagno che lo colpisce perché gli mostra i suoi punti deboli, e deve colpire con spirito di generosità.