Lettere

Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro
A Vercelli

1001-2000
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Inizio Vercelli
Durata Flessible
Inizio lezioni 01/10/2017
  • Laurea
  • Vercelli
  • Durata:
    Flessible
  • Inizio lezioni:
    01/10/2017
Descrizione

Il Corso di Studio in Lettere L-10 offre la preparazione di base nelle discipline su cui si fonda il sapere umanistico. Le aree di formazione di questa laurea, caratterizzata dalla struttura chiara e lineare, di trasparente e immediata interpretazione, sono: le radici classiche greche e latine, l'italianistica (lingua e cultura letteraria italiana), la storia della lingua italiana, la filologia, la storia politico-sociale dall'antichità ai nostri giorni, la geografia, l'archeologia e la storia dell'arte.
Un accordo binazionale con l'Université de Savoie (Chambéry) consente di ottenere il doppio diploma di laurea, trascorrendo l'ultimo anno di studio del triennio presso l’università francese.
Sede: Alessandria e Vercelli

Informazioni importanti

Frequenza consigliata

Accesso libero

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
01 ottobre 2017
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa
Inizio 01 ottobre 2017
Luogo
Vercelli
Via Duomo, 6 , 13100, Vercelli, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Professionista di elevata preparazione nei servizi culturali, archivistici, bibliografici e amministrativi. Tra le altre professioni codificate ISTAT: assistenti di archivio e di biblioteca, tecnici della pubblicità, tecnici delle pubbliche relazioni, organizzatori di fiere, esposizioni ed eventi culturali, organizzatori di convegni e ricevimenti, tecnici dell'organizzazione della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale, tecnici dei musei, tecnici delle biblioteche.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Letteratura
Letteratura latina
Letteratura comparata
Etnologia
Filologia
Archeologia
Storia
Filosofia
Antropologia
Linguistica

Professori

Patrizia Zambrano
Patrizia Zambrano
Professore associato

Programma

Obiettivi formativi specifici
I laureati della classe devono:
  • possedere una solida formazione di base, metodologica e storica, negli studi linguistici, filologici e letterari;
  • possedere la conoscenza essenziale della cultura letteraria, linguistica, storica, geografica ed artistica dell'età antica, medievale e moderna, con conoscenza diretta di testi e documenti in originale;
  • possedere la piena padronanza scritta e orale di almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano;
  • essere in grado di utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza.
    All'interno degli obiettivi indicati, i laureati dovranno acquisire capacità critiche e conoscitive convertibili nell'ambito dell'insegnamento, nel lavoro presso enti pubblici o privati e, soprattutto, ai fini di una ulteriore formazione specialistica, come avviamento alla ricerca scientifica. Oltre che agli strumenti per raggiungere una solida preparazione di base, particolare attenzione verrà accordata alla specificità dei singoli saperi, ma anche ai nessi profondi che li collegano, in una prospettiva sincronica (lo stato attuale delle metodologie critiche) e diacronica (i rapporti tra le culture classiche e le culture moderne). Per chi abbia un particolare interesse per la cultura umanistica europea, acquisterà rilevanza la conoscenza di una letteratura straniera, da sviluppare, nell'ottica di uno studio comparatistico, in stretta relazione con gli altri insegnamenti letterari impartiti nel corso di studi.
    Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale, è pari almeno al 60% dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    E' richiesta un'adeguata preparazione iniziale in materie inerenti al piano di studi del Corso di Laurea.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consisterà in un elaborato che si propone l'accertamento sia del livello di preparazione raggiunto dallo studente, sia delle sue attitudini propositive sul piano della rielaborazione critica e interpretativa.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati della classe svolgeranno, anche mediante esperienze pratiche qualificate, conoscenze teoriche e metodologiche, attività professionali in enti pubblici e privati, nel campo del giornalismo e dell'editoria e nelle istituzioni che organizzano attività culturali o operano nel campo della conservazione e della fruizione dei beni culturali.
    Attività di base
    Discipline attinenti alla letteratura italiana


Successi del Centro


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto