LETTERE

Università degli Studi di Messina
A Messina

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Messina
Descrizione

Attraverso una realtà didattica e scientifica di alto livello, il CdS di Lettere propone un’offerta formativa ampia e diversificata, che si struttura in cinque curricula: Classico, Moderno, Archeologico, Docente di lingua italiana a stranieri, Storico. Lo studente potrà acquisire, in ciascuno di questi settori, una solida formazione umanistica, che consentirà un inserimento competitivo nei vari ambiti lavorativi anche al di fuori dei confini nazionali.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Messina
Piazza Pugliatti 1, 98100, Messina, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Programma

Introduzione

Attraverso una realtà didattica e scientifica di alto livello, il CdS di Lettere propone un’offerta formativa ampia e diversificata, che si struttura in cinque curricula: Classico, Moderno, Archeologico, Docente di lingua italiana a stranieri, Storico. Lo studente potrà acquisire, in ciascuno di questi settori, una solida formazione umanistica, che consentirà un inserimento competitivo nei vari ambiti lavorativi anche al di fuori dei confini nazionali.

Scarica le Slides e le informazioni per le matricole.

Conoscenze e Abilità, Obiettivi formativi

Obiettivo primario delle lauree della Classe è fornire una adeguata preparazione scientifica di base unitamente a una formazione più generale. Il CdS è articolato in curricula che dovranno trovare più ampia e articolata maturazione nelle lauree magistrali (soprattutto LM-2, LM-14, LM-15, LM-84). Il percorso formativo mira ad offrire ampie conoscenze di base nelle discipline letterarie (Letteratura italiana, Letteratura latina, Letteratura greca; Letteratura italiana contemporanea e Letterature comparate), filologiche (Filologia classica, Filologia della letteratura italiana, Filologia romanza, Filologia umanistica), linguistiche (Glottologia e linguistica, Linguistica italiana, Didattica delle lingue moderne), storiche (dalla storia antica alla storia contemporanea), geografiche (Geografia), archeologiche (dall'Archeologia classica a quella medievale, Numismatica), storico-artistiche (dall'età classica all'età moderna), storico-religiose. Mira altresì a fornire competenze tecniche attraverso le seguenti discipline: Papirologia, Paleografia, Bibliografia e biblioteconomia, Metodologia della ricerca archeologica, Topografia antica, Sociologia dei processi culturali. Non manca l'attenzione alla conoscenza delle lingue europee e dell'informatica.

Sbocchi occupazionali

I laureati del CdS in Lettere potranno inserirsi nel mercato del lavoro operando ai vari livelli delle singole amministrazioni, in enti pubblici e privati, nonché nelle istituzioni che organizzano attività culturali (biblioteche, archivi, istituti e fondazioni di carattere storico, musei, sovrintendenze, teatri, emittenti Radio-televisive, giornali, ecc.), nel campo della conservazione, della valorizzazione e della fruizione dei beni culturali, nel campo del turismo culturale, delle pubbliche relazioni, della cooperazione culturale internazionale.

Consultazione con le organizzazioni rappresentative:
Dato non disponibile Requisiti di ammissione:

Si richiede il possesso della cultura generale maturata in qualsiasi istituto di istruzione secondaria superiore (conoscenze letterarie e storiche, conoscenza del latino per i curricula Classico, Moderno, Docente, Archeologico, Storico; anche del greco per il curriculum classico). Per quanti provengono da istituti superiori nei quali non siano state maturate conoscenze indicate come requisiti indispensabili, si prevedono corsi propedeutici allo scopo di fornire gli strumenti preliminari.

Prova finale:

Consiste nella discussione, davanti a una commissione nominata dalle strutture didattiche, di una Dissertazione scritta (su un argomento relativo ad uno o più ambiti disciplinari del singolo curriculum) che lo studente dovrà predisporre sotto la guida di un relatore.

Aule (che sono utilizzate per le lezioni):

Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):
Laboratorio di Archeologia e Numismatica (attrezzato per la conservazione di materiale archeologico mobile, per piccoli interventi di restauro conservativo, e per la classificazione, schedatura, inventariazione e archiviazione di detto materiale); Laboratorio di Filologia e letteratura e Laboratorio di Storia antica (offrono la possibilità di utilizzare apparecchiature informatiche come computer, scanner, e lettori di microfilm per la consultazione delle Banche Dati e dei Repertori Bibliografici relativi al mondo antico; Laboratorio Geocartografico (di grande utilità per le attività di didattica e di ricerca in ambito geografico: l’adozione della tecnologia G.I.S. [Geographic Information System] consente di superare i limiti di staticità della cartografia tradizionale, permettendo la rappresentazione di processi di interazione attraverso sequenze di carte, con cambiamento di scala e con la visualizzazione ortografica di superfici tridimensionali; Laboratorio informatico (attualmente composto da n. 25 pc, Pentium IV con 512MB di RAM e 80GB di HardDisk con preinstallato WinXP SP1) distribuiti in due ambienti e di dieci postazioni mobili Mac (MacBook). Il laboratorio viene utilizzato per l’esame di Abilità Informatiche previsto in tutti i Manifesti degli Studi dei CdL triennali, per l’insegnamento di diverse materie dei corsi di laurea triennale e magistrale attivati nell’area della comunicazione giornalistica e dell’editoria, per i corsi ECDL (European Computer Driving Licence).

Laboratori e aule informatiche (che sono utilizzate per le lezioni):
Dato non disponibile Sale studio (a disposizione degli studenti del CdS):
Accessibili ad ogni piano della biblioteca. Biblioteche (contenenti materiale relativo al CdS):
La Biblioteca del Dipartimento di Civiltà antiche e moderne (5 piani più un piano di periodici) conserva un patrimonio di ca. 900.000 volumi e 3000 periodici: è la più ricca struttura di tale genere nel meridione d’Italia Servizi di contesto (orientamento e assistenza):
Segreteria didattica (Stanze 102 e 103 tel. 0903503401) e Segreteria degli studenti (Palazzo Mariani 0906768511). Opinioni degli studenti: Dato non disponibile Opinioni dei laureati: Dato non disponibile Creato il 2013-07-12 11:00:15, modificato il 2016-03-11 11:31:24 da Tiziana Salamone


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto