Manutentore Polispecialista

Jobiz Formazione Srl
A Salerno

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Salerno
Ore di lezione 40 ore di lezione
  • Corso
  • Salerno
  • 40 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Intervenire correttamente sui guasti rispettando le procedure ed i tempi assegnati;. Risolvere i guasti adottando le specifiche misure di sicurezza imposte dalla normativa vigente;. Saper applicare alla risoluzione del guasto, metodi e strumenti di ricerca anomalie su sistemi oleo-pneumatici ed elettrico-elettronici di comando e regolazione.
Rivolto a: Manutentori elettrici, manutentori meccanici, strumentisti, installatori,personale di produzione addetto alla prima manutenzione, coordinatori di squadre, montatori, conduttori impianti automatici di produzione.

Informazioni importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Salerno
VIA SAN LEONARDO 120, 84131, Salerno, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Salerno
VIA SAN LEONARDO 120, 84131, Salerno, Italia
Visualizza mappa

Programma

Formazione generale 16 ore

  • La manutenzione in azienda: la lean maintenance;
  • Misurare l’efficacia del servizio manutentivo e valutare costi e ricavi della manutenzione;
  • Il manutentore specialista certificato CICPND livello 1;
  • Manutenzione e sicurezza;
  • analizzare un guasto/anomalia: tecniche e strumenti ispettivi;
  • scomporre logicamente un macchinario.

Formazione specialistica 24 ore

  • Sistemi integrati di meccanica-oleopneumatica-elettronica;
  • Composizione della macchina: generazione, distribuzione, regolazione e controllo, attuazione;
  • Macchine operatrici a fluido: generazione energia, pompe e compressori;
  • Macchine operatrici elettriche: alternatori e dinamo;
  • macchine motrici a fluido: motori idraulici, pneumatici, stantuffi e macchine semplici;
  • macchine motrici elettriche : motori in c.a, c.c;
  • valvole di distribuzione, comando e regolazione di pressione e portata;
  • strumenti di misura: segnali elettrici, segnali fluidici, termici;
  • sensorie trasduttori;
  • sistemi indiretti di comando e regolazione;
  • quadri elettrici, pneumatici per sistemi on-off;
  • plc;
  • circuiti elettrici: lettura quadro elettrico;
  • circuiti oleopneumatici: caratteristiche dei fluidi e filtrazione;
  • lubrificazione meccanica e sostituzione filtri;
  • documentazione tecnica e procedure di automanutenzione.

A conclusione delle 40 ore di formazione, il discente, superato il test finale, potrà partecipare all’esame di certificazione di livello 1 CICPND per Specialista di Manutenzione Settore Polispecialista.

Successi del Centro