Master Psicopedagogia e Didattica (preparatorio al Concorso Scuola 2012)

Noesis
A Roma

1.160 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Roma
  • 60 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: prepara insegnanti consapevoli e competenti, consci che l'insegnante sia il primo e più importante mediatore didattico. Nell'interazione con gli studenti sono richieste notevoli capacità fra le quali quella di proporre contenuti di studio in forma efficace, facendo ricorso a strategie e metodi coinvolgenti. Gli alunni motivati più facilmente conseguono il successo formativo. Questo percorso oltre a perfezionare le competenze del recupero didattico, permetterà di conseguire una buona preparazione psico-pedagogica per prepararsi ad affrontare il prossimo Concorso per docenti.
Rivolto a: quanti vogliono affrontare il Concorso per docenti; insegnanti di ogni ordine di scuola che sentano il desiderio di aggiornare e migliorare i propri metodi didattici; insegnanti per lezioni private; educatori. Il master offre l'opportunità di conoscere teoricamente e praticamente nuovi strumenti didattici. Permette un approccio più funzionale ai vari disturbi del comportamento riscontrabili in classe.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Via Aosta 31, 00182, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laureati e insegnanti di ruolo o precari, che siano interessati ad ampliare il proprio bagaglio di conoscenze per una migliore preparazione al mondo della scuola

Programma

1. L'insegnante oggi: profilo professionale e personale.
- Le nuove competenze
- Il sapere didattico consapevole, coerente e aperto al cambiamento
- Long Life Learning: l'educazione permanente
2. La normativa scolastica
- La Costituzione
- Legge 5.2.1992 n.104 (Assistenza, integrazione e diritti degli alunni con handicap)
- D.P.R. 8.3.1999 n. 275 (Autonomia scolastica)
- C.M. 1.3.2006 n.24 (Accoglienza e integrazione stranieri)
- D.M. 10.9.2010 n. 249 (Requisiti e modalità della formazione iniziale degli insegnanti)
- Le nuove indicazioni nazionali
3. Le teorie dell'apprendimento
- Il comportamentismo
- Il cognitivismo
- Il costruttivismo
4. Metodi, tecniche, strategie didattiche e relazionali per l'apprendimento
- Metodi: attivo, non direttivo, di animazione
- Tecniche: ludiche, cooperative, apprendimento esperenziale, role-play
- Strategie: espositiva ed euristica
5. Handicap e disabilità
- Individuazione dell'alunno in situazione di handicap
- Diagnosi funzionale
- Piano Dinamico Funzionale
- Tipologie di disabilità: disturbi specifici di apprendimento (DSA)
- Indicatori
- Interventi mirati

Ulteriori informazioni

Osservazioni: Il mondo della scuola è profondamente cambiato. A chi si occupa di insegnamente sono richieste abilità diversificate per l'approccio ai nuovi standard richiesti.
Stage: non previsto
Validazioni: patrocinio Irisform
Alunni per classe: 6
Persona di contatto: Giusy Malta

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto