Master in Universitario di II livello in Neuropsicologia e Neuroscienze Clincihe. Diagnosi e interventi clinici in neuropsicologia e neuropsichiatria - A.A.2016/17

Consorzio Universitario Humanitas
A Roma

3.800 
Preferisci chiamare subito il centro?

Informazione importanti

  • Master II livello
  • Roma
  • Durata:
    1 Anno
  • Quando:
    31/01/2017
  • Crediti: 60
  • Stage / Tirocinio
Descrizione

Master in Universitario di II livello in Neuroscienze Cliniche e Neuropsicologia. Diagnosi e riabilitazione: teoria e pratica clinica in ambito neurologico-neuropsichiatrico è rivolto a tutti coloro in possesso di una laurea di II livello o laurea vecchio ordinamento in Psicologia, di una laurea in medicina o discipline affini.

Il master mira a formare professionisti in grado di offrire servizi di consulenza, valutazione e gestione dei problemi cognitivo-emozionali e comportamentali secondari a patologie cerebrali. Il corso dura un anno per un totale di 1500 ore di lezione da svolgere presso la sede a Napoli.

È stato studiato un percorso formativo specifico per dotare l’alunno di conoscenze utili e accurate riguardanti le neuroscienze cliniche e la neuropsicologia, in diversi ambiti di lavoro e tanto dal punto di vista teorico come pratico. L’alunno verrà introdotto alla Neuroanatomia e Neuroradiologia, alla psicologia del pensiero e delle emozioni, agli aspetti psicologici e psichiatrici delle patologie. Si vedranno da vicino i diversi tipi di disturbi e i test neuropsicologici per la loro valutazione. Verranno forniti gli strumenti per poter quantificare il danno cognitivo, riconoscere i disturbi e disegnare la riabilitazione adeguata a seconda delle necessità del paziente.

Alla fine del corso sarà rilasciato un titolo con valore legale in neuroscienze cliniche e neuropsicologia - valutazione e interventi clinico riabilitativi in eta' evolutiva e adulta.

Informazione importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
31 gennaio 2017
Roma
Consorzio Interuniversitario Fortune, 00193, Chieti, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

OBIETTIVI FORMATIVI ● i rapporti tra cervello, mente ed ambiente nel contesto del modello biopsicosociale ● la neuropsicologia delle funzioni cognitive ed emozionali ● la valutazione neuropsicologica nel bambino e nell’adulto ● la neuropsicologia e psicopatologia dello sviluppo e dell’handicap nell’età evolutiva ● la neuropsicopatologia nell’adulto e nell’anziano ● le sindromi neuropsichiatriche in soggetti con patologie cerebrali focali o diffuse acquisite ● la diagnosi di deterioramento mentale, neuropsicologia e clinica delle demenze ● la riabilitazione cognitiva nei soggetti con MCI e demenza ● gli interventi e la gestione dei disturbi psicologici e comportamentali nella demenza ● gli interventi di supporto e psicoeducativi sui caregiver ● la neuroriabilitazione delle cerebrolesioni acquisite ● il management neuropsicoterapico dei pazienti con disturbi neuropsichiatrici ● le applicazioni della neuropsicologia in ambito forense

· Requisiti

Laurea di II livello o laurea vecchio ordinamento in Psicologia e discipline affini, laurea in medicina

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Il Master mira a formare dei professionisti in grado di fornire a singoli utenti e ad enti sanitari ed assistenziali pubblici e privati (Ospedali, Centri di riabilitazione, Centri UVA, Organizzazioni Onlus, Centri di psicoterapia), servizi di valutazione, riabilitazione e gestione dei problemi cognitivo-emozionali e comportamentali secondari a patologie cerebrali acquisite in età evolutiva, adulta ed avanzata. Al termine del Master i partecipanti saranno in grado di utilizzare ed integrare le competenze acquisite, all’interno della propria formazione professionale (psicologica, psicoterapeutica, educativa,medica, riabilitativa) secondo un modello biopsicosociale di presa in carico del paziente.

· è possibile svolgere il tirocinio presso strutture nella propria citta'?

si. è possibile svolgere il tirocinio presso strutture convenzionate in tutte le regioni d'Italia, o su richiesta dell'allievo, da convenzionare. Gli iscritti dovranno effettuare uno stage di 300 ore presso una struttura clinica in cui osservare e seguire sotto la supervisione di un tutor, pazienti con disturbi cognitivi ed emotivo-comportamentali acquisiti. L’iscritto potrà scegliere la struttura dove effettuare il tirocinio e chiederne il convenzionamento con il Consorzio Universitario Humanitas (qualora la struttura non fosse già convenzionata) oppure scegliere tra le strutture indicate dal Comitato Scientifico delMaster. I laureati in Psicologia che effettuano una parte o tutto del tirocinio post – lauream possono utilizzarlo come stage valido anche per il Master. I partecipanti che sono dipendenti di una struttura dedicata ad attività nel campo delle neuroscienze cliniche, (Ospedali, Centri di riabilitazione, Centri UVA, Organizzazioni Onlus, Residenze per anziani, etc.) Possono venire esonerati dal tirocinio chiedendo al Comitato Scientifico del Master il riconoscimento delle ore lavorative

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Valutazione neuropsicologica
Interventi di riabilitazione cognitiva
Applicazioni in ambito clinico e forense
Neuroanatomia
Psicologia della motivazione e delle emozioni
Disturbi del Movimento
Neuropsicopatologia dello spettro ossessivo-compulsivo
Neuropsicologia forense
Patologia pre-peri-post natale
Neuroradiologia
Diagnosi
Riabilitazione

Professori

Raffaele Menarini
Raffaele Menarini
Prof.

Programma

Il programma per il nuovo anno accademico 2014/2015 del Master in Neuroscienze Cliniche e Neuropsicologia prevede temario specifico e completo. A seguire è possibile trovare le materie di studio:
  • Fondamenti di Neuroanatomia e Neuroradiologia
  • Fondamenti di Neuroanatomia
  • Psicologia del pensiero - il legame tra cervello e cognizione
  • Psicologia della motivazione e delle emozioni
  • Neurologia
  • Le basi nervose della percezione e del movimento
  • Disturbi del Movimento (piramidale e extrapiramidale), Disturbi della Sensibilità e Disturbi della Coordinazione
  • Diagnostica Strumentale
  • Le epilessie
  • Introduzione agli aspetti psicologici e psichiatrici delle patologie a carico del sistema nervoso centrale
  • Neuropsicologia dell’età evolutiva
  • Sviluppo e patologia pre-peri-post natale
  • La Neuropsicologia dello sviluppo
  • Strumenti diagnostici per la valutazione nella neuropsicologia in età evolutiva
  • Assessment e psicodiagnostica in età evolutiva
  • I disturbi dell’apprendimento scolastico (DSA)
  • I disturbi generalizzati dello sviluppo (DGS)
  • Disturbo di attenzione/iperattività (ADHD)
  • Il ritardo mentale
  • Neuropsicologia dell’adulto
  • Basi neurali delle funzioni cerebrali
  • La diagnosi neuropsicologica nell’adulto
  • L’attenzione e i suoi disturbi
  • Riabilitazione neuropsicologica dei disturbi della attenzione
  • I disturbi della memoria
  • Riabilitazione neuropsicologica dei disturbi della memoria
  • I disturbi delle funzioni esecutive
  • I disturbi del controllo cognitivo volontario del movimento
  • I disturbi delle funzioni visuo-percettive
  • I disturbi dell’identificazione dello stimolo (agnosia associativa)
  • I disturbi del linguaggio
  • I disturbi dell’umore
  • Le basi neurali delle emozioni: Neuropsicopatologia dello spettro ossessivo-compulsivo
  • Disturbi emotivo-comportamentali
  • Test neuropsicologici per la valutazione dei disturbi neuropsicologici dell’emotività, dell’ideazione e del comportamento
  • Scale per la valutazione dei disturbi emotivo-comportamentali (depressione, ansia, apatia, aggressività, psicosi) secondari a patologie neurologiche
  • Elementi di neuropsicofarmacologia: l’effetto dei farmaci e altre sostanze sul funzionamento cognitivo
  • Trauma Cranico
  • Stroke
  • Stato di vigilanza, sonno e coma.
  • Psicofisiologia dell’invecchiamento, deterioramento mentale e demenze
  • Neuroscienze e Psicoanalisi “Un dialogo aperto”
  • Lezione – Seminario (Evento Culturale)
  • Neuropsicologia Forense
  • Neuropsicologia forense in ambito civile e penale
  • Processo Civile
  • Processo Penale
  • Quantificazione del danno cognitivo

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto