Monitoraggio del Portafoglio Crediti

Ologramma Comunicazione e Formazione
A Roma

2.150 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per professionisti
  • Roma
  • 15 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Evidenziare il potenziale informativo presente nelle basi dati Centrale dei Rischi ai fini dell'impostazione delle politiche aziendali, del monitoraggio e controllo del rischio di credito - Esaminare le più importanti aree di indagine e i principali modelli di analisi - Analizzare gli andamenti e le prospettive del portafoglio crediti o di segmenti di portafoglio in un'ottica di risk management - Valorizzare sistematicamente le informazioni della Centrale dei Rischi ai fini di una nuova gestione dei rapporti banca-impresa - Presentare e discutere esperienze di monitoraggio e gestione.
Rivolto a: Responsabili e addetti Area: Crediti e Monitoraggio Crediti - Risk Management - Revisione Interna - Controllo di Gestione, Pianificazione e Studi - Organizzazione e Sistemi Informativi.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
Viale Marconi, 905, Roma, Italia
Visualizza mappa

Professori

Antonio Pellegrini
Antonio Pellegrini
Esperto Statistiche PUMA2

Aurelio Penna
Aurelio Penna
Senior Consultant Forgroup Consulting

Fiorella Salvucci
Fiorella Salvucci
Sviluppo Sistemi di Rating Interno Direzione Risk Management

Intesa Sanpaolo

Francesco Guidi
Francesco Guidi
Ufficio Rischio di Credito, Pianificazione, Rischi e Compliance

Bcc di Roma

Giuseppe Besozzi
Giuseppe Besozzi
Manager Forgroup Consulting

Programma

STRUTTURA E CONTENUTI DEI FLUSSI INFORMATIVI CR IN UN'OTTICA DI ANALISI DIREZIONALE

  • Flusso di ritorno personalizzato
  • Flusso di ritorno statistico
  • Flusso di ritorno dei tassi di interesse
  • Tassi di decadimento
  • Base informativa pubblica


APPROCCIO ALLA COSTRUZIONE DI UN DATA MART

  • Banche individuali e gruppi bancari
  • Materie prime e semilavorati
  • Problematiche di fusione dei flussi
  • L’analisi multidimensionale applicata ai dati CR
  • Strumenti di analisi (cenni)


AREE D’INDAGINE E MODELLI DI ANALISI

  • Supporti alle politiche di sviluppo e controllo del credito
  • Analisi settoriale, territoriale, concentrazione del credito
  • Patologie del credito e sofferenze rettificate (modello interno e modello bankit)
  • Default Basilea2
  • Analisi per eccezioni (clienti anomali, dormienti, esodanti)

- Svolgimento di esercitazioni e casi pratici

FLUSSI INFORMATIVI E ANALISI DEL CREDITO

  • La scelta delle fonti informative
  • Un modello di analisi tradizionale
  • Gli elementi di valutazione dell’analisi tradizionale
  • Le nuove esigenze di analisi imposte da Basilea2
  • Lo stato dell’arte in Italia dei moderni modelli di analisi


IL MONITORAGGIO DEL RISCHIO DI CREDITO IN UNA BANCA LOCALE

  • Specificità del rischio di credito di una banca locale
  • Processi di monitoraggio
  • Indicatori di rischio, reporting e utilizzo gestionali
  • Evoluzione del sistema di classificazione del rischio di credito nel sistema del credito cooperativo


MISURAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO DI CREDITO. L’ESPERIENZA DI UN GRANDE GRUPPO BANCARIO

  • L'esperienza di Intesa Sanpaolo
  • il rating
  • Concetto di rating PIT e TTC
  • I modelli in Intesa Sanpaolo
  • Il rating nel processo di concessione del credito


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto