Museologia: Strumenti per la Gestione e Conservazione Delle Collezioni

Akanto - Diseño y Gestión de Museos
Online

80 

Informazione importanti

  • Corso
  • Online
  • 120 ore di studio
Descrizione

Informazione importanti

Documenti

Professori

Carlos J. Fernández
Carlos J. Fernández
Dct. Akanto

Laureato in Lettere e Storia dell'Arte, Master in Museologia e in Mediazione e Gestione del Patrimonio.

Programma

Negli ultimi anni la museologia come scienza è in auge grazie alle recenti realizzazioni museografiche che, nell’ottica della progettazione espositiva e della divulgazione del patrimonio, offrono un variegato panorama fornendo nuove opportunità di occupazione per coloro che hanno un percorso formativo in discipline umanistiche. La crescente diffusione di strutture museali, tuttavia, deve essere gestita scientificamente. Questo corso si propone di fornire all’allievo strumenti basati su criteri scientifici per la gestione e la conservazione delle collezioni. Viene così presentata una disciplina, quella della museologia, relativamente sconosciuta nei nostri paesi per far sì che lo studente abbia da una parte la possibilità di approfondire una materia con possibile sbocco professionale; dall’altra possa acquisire i fondamenti di una scienza che ne faciliterà il lavoro quotidiano nei musei e centri di interpretazione. Il corso è strutturato in quattro moduli, i cui contenuti avvicinano lo studente alla pratica professionale del museologo, con particolare attenzione al contrasto fra la visione tradizionale del museo e le nuove tendenze museologiche. CONTENUTI Modulo I. Introduzione alla museologia. 1. Concetto e storia dei musei. Rassegna delle diverse definizioni di museo e breve storia dei musei nel mondo. Importanza dell’architettura per la gestione del museo. Recensione storica dei musei attraverso la loro architettura. Presentazione delle diverse aree funzionali che devono essere presenti in queste istituzioni, con le differenze che può implicare la presenza o meno del pubblico. 2. Legislazione sul patrimonio culturale. Organizzazioni in materia di musei La sezione dedicata alla normativa relativa al patrimonio illustrerà sia la legislazione nazionale che quella emanata dai differenti organismi internazionali in materia di musei e di museologia. Modulo II. Le collezioni. 3. Sistemi di documentazione. Domus. A questo punto si analizzeranno i diversi sistemi documentali, con particolare attenzione ai sistemi di normalizzazione documentale che fanno uso dell’applicazione Domus. 4. Conservazione preventiva. Criteri di conservazione. Sicurezza. La funzione principale dei musei è la conservazione preventiva, che in questo capitolo si analizzerà considerando i possibili effetti nocivi, il loro controllo e le diverse misure correttive. Modulo III. L’esposizione 5. Tipologia delle esposizioni e Museografia. La Nuova Museologia. La Museografia è la tecnica mediante la quale si realizzano la progettazione e l’allestimento di esposizioni temporanee e permanenti. Date le sue diverse tipologie e le principali raccomandazioni in questa materia, si svilupperà il tema facendo particolare attenzione alla corrente della Nuova Museologia, base delle ultime realizzazioni museografiche. Modulo IV. Programmazione. 6. La diffusione del museo: Pubblico e laboratori didattici. Il nuovo orientamento al pubblico dei musei verrà trattato in questo tema attraverso le differenti attuazioni volte alla divulgazione, che partono dalla conoscenza dei visitatori e si concretizzano in determinate attività interattive con gli utenti del museo. 7. La comunicazione nel museo: strategie di marketing culturale. Attualmente il museo è un concorrente nel settore dell’intrattenimento culturale, quindi una posizione in questo mercato richiede una strategia di comunicazione del museo, che sarà la protagonista di questo tema centrale.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :
Osservazioni:
Stage: