Ol’ab Laboratori per bambini e adolescenti

Vicjiente Centro di Ricerca e Accademia Evolutiva
A Parabiago

10 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Parabiago
  • 2 ore di lezione
  • Durata:
    Flessible
  • Quando:
    Da definire
Descrizione

Ol’ab è lo spazio di Vicjiente dedicato all’età evolutiva.
I laboratori si basano sull’affermazione “Non c’è apprendimento senza divertimento e non c’è divertimento senza apprendimento”, espressa da Marshall Mc. Luhan, sociologo canadese, nel descrivere l’importanza della componente ludica ed espressiva nel processo di apprendimento di ciascun essere umano.
Gli incontri sono finalizzati a dare la possibilità ai bambini di esprimersi creativamente ed emotivamente.
Aiutarli a riconoscere e sviluppare le proprie doti e capacità artistiche, intuitive, creative, comunicative, relazionali e di competenza ed autoefficacia emotiva.
Invitarli ad ampliare i propri interessi, esortarli ad esplorare, condividere e realizzare le proprie idee e progetti.
Stimolare la collaborazione, il confronto, lo scambio, l’aiuto reciproco e l’autonomia.

Docente: Sara Perico

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo Orario
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Da definire
Parabiago
Via Venezia 5, 20015, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Espressione artistica
Espressione emotiva
Doti comunicative
Sviluppare idee e progetti propri
Consapevolezza Corporea
Pittura
Pittura a pastello
Pittura per bambini

Professori

Sara Perico
Sara Perico
Formatrice, Master PNL, Life Coach e Counselor in formazione

Formatrice nello Sviluppo delle Risorse e del Potenziale Umano, Master PNL, Life Coach e Counselor in formazione. Sara Perico è co-fondatrice della NPC, Associazione di Promozione Sociale e del Centro di Ricerca e Accademia Evolutiva Vicjiente, responsabile dell’area dedicata ai bambini e agli adolescenti, ideatrice e conduttrice dei progetti “Ol’ab” e “Kundun”. Autrice di articoli sulla crescita personale, si occupa di educazione e sviluppo delle potenzialità umane. Collabora con diverse associazioni e professionisti.

Programma

-Pittura creativa: ci si avvale di ogni sorta di materiale, anche di riciclo, reinventandone l’utilizzo; si sperimentano tecniche di abbinamento e creazione dei colori; si ricercano spunti dall’arte contemporanea e dal modernismo.
Scrittura creativa: si creano insieme dei racconti simbolici che rappresentano delle storie di vita; ogni bambino partecipa introducendo e sviluppando personaggi, ambientazione e avvenimenti del racconto stesso. Le storie poi vengono animate con disegni, rappresentazioni, installazioni, recite.
-Suoni & Musica: si esplora il mondo del suono nel senso più puro del termine, inteso cioè come insieme di vibrazioni. Sperimentazione e costruzione di strumenti musicali con materiali d’uso quotidiano; ascolto e utilizzo di strumenti musicali tribali, di culture indigene ed orientali (bongo, didgeridoo, campana tibetana e altro)
Movimento corporeo: si fa esperienza della potenza racchiusa nell’uso del corpo come strumento di comunicazione non verbale, della capacità del corpo di essere mezzo di espressione e autoconsapevolezza emotiva e di come, attraverso l’uso consapevole e volontario del corpo si possa influenzare le emozioni, le sensazioni e i pensieri.
Ginnastica della mente: si basa sulle tecniche innovative di Kinesiologia Educativa e di Brain Gym che, con semplici e divertenti esercizi fisici, consentono di ottimizzare e favorire il naturale processo di assimilazione dei concetti da parte del cervello poiché vengono stimolate le aree preposte all’apprendimento.
Scienza & Ecologia: vengono esplorate in modo semplice e coinvolgente le nuove scoperte in ambito scientifico e tecnologico con particolare attenzione a ciò che riguarda il rapporto dell’essere umano con l’ambiente e le sue risorse.
-Linguaggio e comunicazione: esercizi/gioco che consentono ai bambini di conoscere il potere del linguaggio sia verbale che non verbale e di acquisire una maggiore consapevolezza nell’esprimersi e nel comunicare con il mondo esterno.

La scelta di un’attività piuttosto che un’altra si basa sulla componente soggettiva del gruppo di bambini e dell’interazione che si crea all’interno del gruppo stesso.
La conduzione e la realizzazione dei laboratori avviene mediante l’interazione continua tra le parti, il dialogo e la relazione.
I bambini sono invitati a esprimere liberamente i propri pensieri, le proprie idee, le proprie intuizioni.
Viene stimolata la collaborazione, il confronto, lo scambio e l’aiuto reciproco.
Le attività vengono proposte e plasmate sulla base dell’interesse e delle richieste espresse e manifestate dai bambini stessi.

Gli incontri sono strutturati in gruppi di massimo 8/10 bambini eterogenei per età e sesso.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto