Primo Soccorso Aziendale Gruppo A

Consulteam srl - Centro di Formazione AiFOS
A Quartu Sant'Elena
  • Consulteam srl - Centro di Formazione AiFOS

200 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Inizio Quartu sant'elena
Ore di lezione 16 ore di lezione
Durata 4 Giorni
Inizio lezioni Flessible
  • Corso
  • Quartu sant'elena
  • 16 ore di lezione
  • Durata:
    4 Giorni
  • Inizio lezioni:
    Flessible
Descrizione

Emagister presenta il corso Primo Soccorso Aziendale Gruppo A, offerto da Consulteam srl – Centro di formazione AiFOS e rivolto a tutti i lavoratori di qualsiasi azienda, impresa, servizi nel settore privato e quello pubblico che devono svolgere una formazione di primo soccorso.

Il corso, della durata flessibile di 4 ore, ha lo scopo di fornire un'adeguata formazione e informazione teorica e pratica sui metodi di primo soccorso da attuare in azienda.

Il programma del corso, dettagliato in fondo alla pagina, farà una panoramica generale e completa sul sistema di soccorso e sui servizi di assistenza sanitaria di emergenza. I partecipanti impareranno a riconoscere un’emergenza sanitaria e i vari tipi di infortunio. Spazio poi all’attuazione degli interventi di primo soccorso con prove pratiche.

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: Sconti previsti per iscrizioni multiple

Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Flessible
Quartu Sant'Elena
Via Filippo Turati 4/D, 09045, Cagliari, Italia
Visualizza mappa
Inizio Flessible
Luogo
Quartu Sant'Elena
Via Filippo Turati 4/D, 09045, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso vuole fornire un' adeguata formazione e informazione teorica e pratica sui metodi da attuare in azienda

· A chi è diretto?

tutti i lavoratori di qualsiasi azienda, impresa, servizi nel settore privato e quello pubblico che devono svolgere una formazione di primo soccorso

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

La Consulteam S.r.l. è una struttura formativa di diretta ed esclusiva emanazione dell’Aifos cui sono stati demandati tutti i compiti amministratiti, organizzativi e di supporto alla didattica ed allo sviluppo del corso. I corsi vengono erogati utilizzando formatori Qualificati da Aifos. AiFOS è una associazione professionale che, in base alla Legge n. 4/2013, rilascia l’Attestato di Qualità ai propri iscritti, che ne hanno titolo, per valorizzare le competenze e garantire il rispetto delle regole deontologiche per tutelare gli utenti. AiFOS possiede le caratteristiche previste dall’artt. 2, 4 e 5 della legge n. 4/2013 e si trova nell’elenco delle associazioni professionali pubblicato sul sito web del Ministero dello Sviluppo Economico per svolgere le azioni di attuazione delle finalità della legge con un particolare impegno nei confronti dei consumatori e degli stessi professionisti

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

il corsista verrà contattato via mail per l'invio della scheda d'iscrizione. I documenti necessari per l'iscrizione al corso sono la scheda d'iscrizione e il relativo documento.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Addetto al Primo Soccorso Aziendale
Addetto alla gestione delle emrgenze
Primo soccorso
Primo pronto soccorso
Gestione delle emergenze
Rischi sul lavoro
Psicosociologia del lavoro
Prevenzione rischi
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
Organizzazione del lavoro
Psicologia del lavoro
Emergenza
Igiene sul lavoro
Igiene ambientale
Sicurezza sul lavoro

Professori

m.. p..
m.. p..
docente

Programma

Prima giornata
MODULO A

Allertare il sistema di soccorso
a. Cause e circostanze dell’infortunio (luogo dell’infortunio, numero delle persone coinvolte, stato degli infortunati, etc.)
b. Comunicare le predette informazioni in maniera chiara e precisa ai Servizi di assistenza sanitaria di emergenza

Riconoscere un’emergenza sanitaria
1. Scena dell’infortunio:
1. raccolta delle informazioni
2. previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili
1. Accertamento delle condizioni psico-fisiche del lavoratore infortunato:
1. funzioni vitali (polso, pressione, respiro)
2. stato di coscienza
3. ipotermia ed ipertermia
1. Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio
2. Tecniche di autoprotezione del personale addetto al soccorso

Attuare gli interventi di primo soccorso
1. Sostenimento delle funzioni vitali:
a. Posizionamento dell’infortunato e manovre per la pervietà delle prime vie aeree
b. Respirazione artificiale
c. Massaggio cardiaco esterno
1. Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso:
a. lipotimia, sincope, shock
b. edema polmonare acuto
c. crisi asmatica
d. dolore acuto stenocardico
e. reazioni allergiche
f. crisi convulsive
g. emorragie esterne post-traumatiche e tamponamento emorragico

Conoscere i rischi specifici dell’attività

Seconda giornata
MODULO B

Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro
1. Cenni di anatomia dello scheletro
2. Lussazioni, fratture e complicanze
3. Traumi e lesioni cranio-encefalici e della colonna vertebrale
4. Traumi e lesioni toraco-addominali

Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro
1. Lesioni da freddo e da calore
2. Lesioni da corrente elettrica
3. Lesioni da agenti chimici
4. Intossicazioni
5. Ferite lacero contuse
6. Emorragie esterne

Terza giornata
MODULO C

Acquisire capacità di intervento pratico
1. Tecniche di comunicazione con il sistema di emergenza del S.S.N.
2. Tecniche di primo soccorso nelle sindromi cerebrali acute
3. Tecniche di primo soccorso nella sindrome di insufficienza respiratoria acuta
4. Tecniche di rianimazione cardiopolmonare
5. Tecniche di tamponamento emorragico
6. Tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
7. Tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici