Principles Of Infrastucture Deployment

Suntrade
A Genova e Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

Descrizione

Obiettivo del corso: Principi di distribuzione dell'infrastruttura è un corso della durata di tre giorni che descrive la struttura di gestione dei progetti per la realizzazione di efficienti progetti di distribuzione dell'infrastruttura tecnologica. Il corso è incentrato su tre importanti strumenti per la pianificazione di progetti: il modello di team MSF (Microsoft Solutions.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Genova
Via Rolla 16 D/r, 16152, Genova, Italia
Visualizza mappa
Consultare
Milano
Via Sangro 10, 20132, Milano, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Per la partecipazione a questo corso non sono richiesti particolari requisiti. Il materiale didattico, le lezioni e le esercitazioni in laboratorio sono in lingua inglese. Per trarre i...

Programma

Introduzione
Principi di distribuzione dell'infrastruttura è un corso della durata di tre giorni che descrive la struttura di gestione dei progetti per la realizzazione di efficienti progetti di distribuzione dell'infrastruttura tecnologica. Il corso è incentrato su tre importanti strumenti per la pianificazione di progetti: il modello di team MSF (Microsoft Solutions Framework) per la distribuzione dell'infrastruttura, il modello di processo MSF per la distribuzione dell'infrastruttura e il processo di gestione attiva dei rischi MSF.

Modello di team per la distribuzione dell'infrastruttura
Il modello di team MSF per la distribuzione dell'infrastruttura si basa su un team di collaborazione ristretto con ruoli multidisciplinari interdipendenti. È infatti progettato in modo che i sei ruoli all'interno del team siano direttamente collegati ai sei obiettivi di qualità che MSF ritiene necessari per un progetto efficiente. Il modello di team è stato appositamente creato per superare le problematiche di comunicazione tipiche dei più tradizionali team gerarchici.

Modello di processo per la distribuzione dell'infrastruttura
Il modello di processo MSF per la distribuzione dell'infrastruttura costituisce un approccio flessibile a una gestione del progetto in grado di migliorare il controllo, ridurre al minimo i rischi e incrementare la qualità del prodotto, aumentando al tempo stesso la velocità di distribuzione. Il modello è basato su quattro obiettivi principali, ovvero punti di sincronizzazione e verifica che consentono al team di progettazione di variare lo scopo del progetto in modo che rifletta l'evoluzione delle esigenze dei clienti o reagisca ai rischi che potrebbero presentarsi durante il progetto stesso.

Processo di gestione attiva dei rischi
L'approccio MSF alla gestione attiva dei rischi consta di cinque fasi, che consentono ai team di valutare i rischi in modo continuativo e di servirsi delle informazioni per prendere decisioni in tutte le fasi del progetto. La procedura consente ai team di monitorare i rischi e di gestirli fino al momento in cui si risolvono o si manifestano come problemi ed è possibile gestirli in quanto tali.

Obiettivi del corso

Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di spiegare in cosa consiste il modello di team MSF per la distribuzione dell'infrastruttura e il ruolo che questo svolge per ottenere un'efficiente gestione del progetto, descrivere il modello di processo per la distribuzione dell'infrastruttura e il contributo che questo apporta al successo del progetto, spiegare e dimostrare le tecniche di gestione dei rischi MSF adottate e dimostrare la propria capacità di eseguire le attività di base orientate su MSF svolte durante le esercitazioni e i laboratori del corso.

Esami Microsoft Certified Professional
Questo corso è di aiuto per la preparazione per il seguente esame Microsoft Certified Professional:
  • Da definire.

    Prerequisiti

    Per la partecipazione a questo corso non sono richiesti particolari requisiti. Il materiale didattico, le lezioni e le esercitazioni in laboratorio sono in lingua inglese. Per trarre il massimo vantaggio dal programma di studi, è necessario avere una discreta conoscenza della lingua inglese.

    Materiale didattico
    Il CD per gli studenti, il manuale del corso e il libro degli esercizi rimangono di proprietà degli studenti.

    Struttura del corso

    Giorno 1

    Modulo 0: Principi della distribuzione dell'infrastruttura

    Argomenti:
    Materiale didattico
    Calendario del corso
    Edifici Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Discussione sulle esperienze degli studenti e sulle aspettative riguardo al corso Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Familiarizzare con il materiale didattico.
  • Determinare con chiarezza le prospettive del corso.
  • Familiarizzare con gli edifici e la logistica del corso.

    Modulo 1: Panoramica

    Argomenti:
    Problematiche relative alla distribuzione dell'infrastruttura
    Cause principali di fallimento dei progetti di distribuzione dell'infrastruttura
    Settori di applicazione dei principi della distribuzione dell'infrastruttura Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Definire i principi della distribuzione dell'infrastruttura.
  • Descrivere le principali cause di fallimento dei progetti di distribuzione dell'infrastruttura.
  • Definire l'infrastruttura tecnologica.
  • Definire il ciclo di aggiornamento tecnologico.

    Modulo 2: Panoramica del modello di team

    Argomenti:
    Team gerarchici
    Modello di team per la distribuzione dell'infrastruttura
    Principi di base del modello di team
    Adattamento del modello di team Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Descrizione delle dinamiche di comunicazione del team Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Comprendere le problematiche dei team gerarchici.
  • Comprendere il fondamento logico del modello di team per la distribuzione dell'infrastruttura.
  • Conoscere i ruoli e le responsabilità all'interno del modello di team.
  • Comprendere i principi di base del modello di team.
  • Conoscere le modalità di adattamento del modello di team.
  • Descrivere i rischi derivanti dalla combinazione dei ruoli.

    Modulo 3: Panoramica del modello di processo

    Argomenti:
    Modello di processo per la distribuzione dell'infrastruttura
    Elementi di una soluzione
    Principi di base del modello di processo Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Gestione dei compromessi del progetto Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Comprendere le nozioni fondamentali del modello di processo per la distribuzione dell'infrastruttura.
  • Descrivere i vantaggi del rilascio di versioni.
  • Conoscere il rapporto tra le variabili del progetto.
  • Comprendere il concetto di gestione dei compromessi del progetto.

    Giorno 2

    Modulo 4: Gestione dei rischi

    Argomenti:
    Nozioni fondamentali sui rischi
    Panoramica della gestione dei rischi
    Identificazione e analisi dei rischi
    Pianificazione dei rischi
    Verifica e controllo dei rischi Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Comprensione dei rischi
    Esercitazione: Identificazione e analisi dei rischi
    Esercitazione: Creazione di pianificazioni dei rischi Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Comprendere i rischi e l'importanza di una corretta gestione del rischio.
  • Comprendere il processo di gestione dei rischi MSF.
  • Comprendere la differenza fra riduzione dei rischi e contingenza dei rischi.
  • Dimostrare la capacità di valutare i rischi.

    Modulo 5: Obiettivo - Approvazione di Visione/Ambito

    Argomenti:
    La fase di previsione
    Componenti dell'obiettivo
    Vantaggi di una visione condivisa
    Vantaggi di un ambito
    Formazione del team Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Valutazione delle istruzioni di visione
    Laboratorio: Creazione di un documento di visione/ambito Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Illustrare gli obiettivi intermedi e i componenti della fase di previsione.
  • Descrivere i ruoli svolti dai singoli membri del team durante la fase di previsione.
  • Spiegare il contenuto e lo scopo del componente visione/ambito.
  • Dimostrare la capacità di creare un documento di visione/ambito.

    Modulo 6: Obiettivo - Approvazione del piano di progetto

    Argomenti:
    La fase di pianificazione
    Componenti dell'obiettivo
    Natura iterativa della pianificazione
    Sviluppo di specifiche funzionali
    Pianificazione di un progetto per la distribuzione dell'infrastruttura
    Valutazione delle attività
    Creazione di un ambiente di sviluppo Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Preparazione per la creazione di piani
    Laboratorio: Creazione di un piano per le comunicazioni Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Illustrare gli obiettivi intermedi e i componenti della fase di pianificazione.
  • Descrivere i ruoli svolti dai singoli membri del team durante la fase di pianificazione.
  • Spiegare il ruolo e l'importanza di una specifica funzionale.
  • Creare documenti di un piano inclusi nel piano di progetto principale.
  • Organizzare la pianificazione del progetto principale con l'appropriato livello di dettaglio.
  • Comprendere i componenti fondamentali di un ambiente di sviluppo affidabile.

    Giorno 3

    Modulo 7: Obiettivo - Rilascio

    Argomenti:
    La fase di sviluppo
    Verifica delle problematiche
    Convalida della tecnologia
    Sviluppo di un progetto pilota
    Processo di sviluppo dell'infrastruttura
    Collaudo in un ambiente di preproduzione
    Esecuzione di un collaudo pilota Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Preparazione per la convalida della tecnologia
    Laboratorio: Simulazione di un ambiente di produzione Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Illustrare gli obiettivi intermedi e i componenti consigliati per la fase di sviluppo.
  • Descrivere i ruoli svolti dai singoli membri del team durante la fase di sviluppo.
  • Spiegare il processo di creazione periodico.
  • Illustrare come il collaudo incrementi la qualità.
  • Descrivere il processo di verifica delle problematiche.
  • Determinare l'efficienza di un pilota.

    Modulo 8: Obiettivo - Completamento della distribuzione

    Argomenti:
    La fase di distribuzione
    Componenti dell'obiettivo
    Controllo delle modifiche durante la distribuzione
    Distribuzione dell'infrastruttura principale
    Processo di distribuzione del sito
    Consolidamento
    Completamento del progetto Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Comprensione del controllo delle modifiche
    Laboratorio: Classificazione delle attività di distribuzione Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Illustrare gli obiettivi intermedi e i componenti consigliati per la fase di distribuzione.
  • Descrivere i ruoli svolti dai singoli membri del team durante la fase di distribuzione.
  • Comprendere l'impatto della modifica durante lo sviluppo.
  • Conoscere le strategie di distribuzione.
  • Descrivere il processo di distribuzione del sito.
  • Illustrare le modalità di trasferimento della proprietà alle operazioni.

    Modulo 9: Conclusione del corso

    Argomenti:
    Identificazione degli argomenti principali
    Altri corsi MSF Esercitazioni e laboratori
    Esercitazione: Concetti base di apprendimento Qualifiche

    Gli studenti saranno in grado di:

  • Riepilogare gli argomenti principali del corso.


  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto