Progettazione CAD 2d e 3d, Modellazione Tridimensionale e Rendering

Fondazione Casa della Gioventù
A Trissino

6.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Trissino
  • 160 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Utilizzare il software CAD 2D e 3D per la progettazione ingegneristica meccanica e per la realizzaione di elaborati tecnici. Creare e lavorare su progetti bidimensionali e tridimensionali utilizzando al meglio le potenzialità del software, automatizzando operazioni ripetitive con la creazione di modelli, con l'implementazione di librerie e l'impostazione di stili. Applicare il rendering su .
Rivolto a: Diplomati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Trissino
Via Giovanni XXIII 2, 36070, Vicenza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Diploma di maturità e scuola superiore.Conoscenza di base del sistema operativo Windows. Conoscenza di base del disegno meccanico e relative normative

Programma

Obiettivi
Utilizzare il software CAD 2D e 3D per la progettazione ingegneristica meccanica e per la realizzaione di elaborati tecnici. Creare e lavorare su progetti bidimensionali e tridimensionali utilizzando al meglio le potenzialità del software, automatizzando operazioni ripetitive con la creazione di modelli, con l'implementazione di librerie e l'impostazione di stili. Applicare il rendering su modelli tridimensionali.

Contenuti
Introduzione al CAD.
L'ambiente di lavoro, l'interfaccia utente e la configurazione di Autocad.
Stili e vantaggi degli stili nelle operazioni ripetitive.
Creazione ed utilizzo dei modelli. Unità di misura e sistemi di riferimento: il sistema WCS e UCS.
Uso delle coordinate e metodi di immissione.
Strumenti di precisione (OSNAP); modalità griglia, snap e orto.
Strumenti di visualizzazione.
Tecniche e comandi di disegno, di costruzione e di modifica.
Gli strumenti di selezione.
Utilizzo dei layer: proprietà e vantaggi del loro utilizzo.
Proprietà degli oggetti e comandi di informazione.
Stile di quote e quotatura.
I blocchi su file e su disco: vantaggi del loro utilizzo.
Immissione e modifica dei riempiment.
Stile di testo, scrittura e modifica dei testi.
La stampa in AutoCAD: stampa per colore e stampa per nome.
Esportazione ed importazione verso e da altri software: i file di interscambio.
Uso delle finistre multiple. I layout, spazio modello e spazio carta.
La stampa avanzata e la pubblicazione in DWF.
Il Design Center. Regione e contorno: caratteristiche di massa.
Stile tabella, inserimento e modifica delle stesse.
Gli attributi di blocco: inserimento ed estrazione dati.
Liste di attributi dai blocchi.
Campo dati, collegamenti ipertestuali e oggetti OLE.
Inserimento e gestione immagini e Xrif.
Il disegno tridimensionale.
Definizione di coordinate 3D.
Definizione dell'UCS nello spazio.
Spostamento.
Modifica.
WorldLe viste.
Creazione di oggetti 3D: le modellazioni, le mesh.
I solidi: definizione di solidi, i solidi di base.
Le operazioni booleane.
Dal bidimensionale al tridimensionale.
La visualizzazione dinamica. Impostazione della tavola.
Rendering del modello.
La stampa.

Risultati attesi
Deve essere in grado di eseguire il disegno meccanico utilizzando il software CAD in ambiente 2D e 3D, la resa realistica del pezzo disegnato e la movimentazione dei modelli. Deve essere inoltre in grado di eseguire il disegno meccanico completo, gestire la distinta di base del pezzo da realizzare, programmare le specifiche tecniche del pezzo, gestire le librerie grafiche, implementare il progetto meccanico prima dell'invio al reparto produzione.

Modalità di valutazione competenze in uscita
Le verifiche dei livelli di conoscenza ed abilità professionale raggiunti verranno svolte nell’ambito delle unità didattiche sia in itinere che con un test di valutazione finale. Al termine del percorso formativo verrà sottoposta a valutazione la soluzione di un caso reale.

Metodologie formative utilizzate
Lezioni frontali, svolte con l’ausilio di mezzi audiovisivi e strumenti di videoproiezione. Analisi di casi, esempi e problemi comuni. Svolgimento di attività pratiche di gruppo, projectwork, attività di ricerca e approfondimento personale. Produzione di elaborati personali. Presentazione di propri elaborati e loro discussione in aula. Momenti di verifica delle conoscenze e delle abilità acquisite dagli allievi.

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto