Rappresentante del Lavoratori per la Sicurezza (RLS)

ISFAI - Istituto Superiore di Formazione per Aziende e Imprese
A Verano Brianza (MB)

150 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Per aziende
  • Verano brianza (mb)
  • 32 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso si propone di formare i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi dell'art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/08, in materia di salute e sicurezza rispetto ai rischi specifici esistenti negli ambiti in cui ciascuno esercita la propria rappresentanza, al fine di fornire adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.
Rivolto a: lavoratori eletti rappresentanti per la sicurezza (RLS).

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Verano Brianza (MB)
Via Petrarca 51, 20843, Monza e Brianza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

RLS lavoratori rappresentanti per la sicurezza

Programma

I giorno

  • Cenni civilistici e costituzionali in tema di sicurezza sul lavoro; normative in materia di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro
  • Dal D.P.R. 547/55 al D.Lgs. 81/08
  • Principali direttive europee
  • Sistema pubblico della prevenzione
  • Vigilanza e controllo
  • Sistema delle prescrizioni e delle sanzioni
  • Omologazioni e verifiche periodiche
  • Dibattito/esercitazione
  • Principali soggetti previsti dal D.Lgs. 81/08
  • Compiti, obblighi, responsabilità dei principali soggetti
  • Ruolo e funzioni con particolare riferimento alla figura del RLS
  • Informazione, formazione e addestramento dei lavoratori
  • Dibattito/esercitazione

II giorno

  • Classificazione dei rischi in relazione alla normativa, principali aspetti dei seguenti rischi (I parte):
  • Dispositivi di protezione individuali (DPI) scelta e uso
  • Rischio biologico
  • Rischio movimentazione carichi National Institute for Occupational Safety Health (NIOSH) e Movimentazione Manuale dei Pazienti in Ospedale (MAPO) e movimenti ripetuti
  • Dibattito/esercitazione
  • Concetti di pericolo - probabilità /danno - rischio - prevenzione
  • Individuazione delle misure (tecniche, organizzative e procedurali) di prevenzione e protezione
  • Utilizzo del sistema a matrici per la quantificazione del rischio
  • Classificazione dei rischi in relazione alla normativa, principali aspetti dei seguenti rischi (II parte):
  • Rischio da ambienti di lavoro
  • Rischio elettrico
  • Rischio meccanico, macchine e attrezzature, rischio infortunistico
  • Rischio chimico/cancerogeno/amianto
  • Dibattito/esercitazione

III giorno

  • Gestione emergenze elementari
  • Addetti alle emergenze in genere (formazione specifica)
  • Esempio di rischio incendio in un comparto produttivo
  • Segnaletica di sicurezza
  • Piano emergenza incendio
  • Individuazione delle misure di prevenzione e protezione (tecniche organizzative, procedurali)
  • Sistema di gestione
  • Dibattito/esercitazione
  • Classificazione dei rischi in relazione alla normativa, principali aspetti dei seguenti rischi (III parte):
  • Rischio rumore/vibrazioni e campi elettromagnetici
  • Rischio da radiazioni ionizzanti e non ionizzanti, altri rischi fisici
  • Microclima/illuminazione
  • Dibattito/esercitazione

IV giorno

  • Sorveglianza sanitaria
  • Malattie professionali nel comparto sanità e in altri
  • Gestione giudizi di idoneità - registri degli esposti e loro tenuta
  • Nozioni di primo soccorso: cosa fare e cosa non fare
  • Dibattito/esercitazione
  • Rischio da stress lavoro-correlato
  • Nozioni di tecnica della comunicazione
  • Dibattito/esercitazione
  • Verifica di apprendimento in relazione ai temi riguardanti i rischi specifici


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto