Recitazione

La Scuola Delle Arti
A Monza

450 
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Monza
  • 70 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso è pensato per tutti coloro che hanno voglia di vivere un'esperienza, un viaggio nella magia del teatro, lasciarsi emozionare e attraversare dalla bellezza dell'arte.
Rivolto a: Il corso di avvicinamento è dedicato a tutti coloro che muovono i primi passi nell'arte teatrale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Monza
Via Turati, 6, 20900, Monza e Brianza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Essere maggiorenni.

Professori

Enrico Roveris
Enrico Roveris
Scuola Tecnica di Teatro della Compagnia Stabile Monzese

Formazione Artistica: Dal 1990 al 1993 la Scuola Tecnica di Teatro della Compagnia Stabile Monzese diretta da Silvio Manini. Frequenta dal 1987 al 1990 frequenta il Corso di Espressione Corporea della “Baracca” di Monza, diretto da Marco Pernich Nel 2002 a seguito di un progetto triennale di “Teatroterapia”, fonda l’associazione “Il Veliero Onlus” costituendo una compagnia di attori diversamente abili, attualmente in tournée sul territorio nazionale. Nello stesso anno è responsabile del Progetto Ministeriale “Le Arti dello Spettacolo” per il monitoraggio e la diffusione del teatro nelle Scuole; a seguito di questa nomina, organizza una Rassegna sul territorio Lissone-Monza alla quale partecipano più di venti Istituti. A conclusione del lavoro organizza e partecipa come relatore al convegno WWW.TEATROSCUOLA.IT collaborando con Claudio Facchinelli, Loredana Perissinotto, Josè Caldas Neto e Moni Ovadia. Ha organizzato, in collaborazione con Regione Lombardia, la Rassegna Altri Percorsi e con il Comune di Monza il festival nazionale Teatro Proposta presso il Teatro Manzoni di Monza. Nel 2003 ha partecipato alle riprese della webfiction “ Delitto Obbligatorio” con Miriana Trevisan diretta dal regista Rai Gilberto Visintin. Ha collaborato come voce recitante con il quartetto d’archi Bellisario per l’opera Historia Mariae al Conservatorio “Verdi” di Milano e ha effettuato una serie di melologhi con la pianista Alessandra Giorgia Brustia (insegnante al Conservatorio di Sassari) per la “Società Corona Ferrea”. Realizza speakeraggi per documentari per le scuole e spot radiofonici su emittenti nazionali. Collabora anche con il Maestro Madonnaro Mariano Bottoli e il Violinista Luca Rastrelli in performance correlate con la produzione artistica del pittore.

Tiziana Bergamaschi
Tiziana Bergamaschi
Diplom Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D'Amico

Diplomata in Recitazione presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”. Laureata in Lettere Moderne, Storia del Teatro e dello Spettacolo all’Università (110 con lode) “La Sapienza” di Roma. Un anno di corso in animazione teatrale presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano. Docente di Storia del Teatro e di Storia dello Spettacolo presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” dal 1996 al 2003 Docente regista presso l’Accademia “Silvio D’Amico” del corso di perfezionamento “Incontri con la drammaturgia” che promuove letture sceniche e incontri con autori teatrali di tutto il mondo. Direttrice artistica con Serena Grandicelli della Rassegna di teatro “La scena sensibile” promossa dal Comune di Roma. Docente di recitazione nel master per cantanti lirici, registi e attori “Il Teatro e la Musica” con sede al “Magnolfi nuovo” di Prato in collaborazione con il teatro Metastasio. Docente responsabile del master per attori “Incontri con la drammaturgia” promosso dall’Accademia dei Filodrammatici di Milano Corsi di aggiornamento per insegnanti sulle metodiche teatrali Laboratorio teatrale finalizzato alla messa in scena di “Sogno di una notte di mezza estate” con i ragazzi della comunità di recupero tossicodipendenti di Don Picchi (Castelgandolfo) Collaborazione con Orazio Costa Giovangigli e Tesi di Laurea sul Metodo Mimico nella sua applicazione presso il “Centro di avviamento all’espressione” di Firenze Laboratorio teatrale su un’ipotesi di messa in scena di un testo di T. Bernhard (San Miniato, Scuola internazionale per l’attore) Docente corsi a struttura seminariale di dizione, educazione della voce e recitazione presso l’Università di Cosenza (Dams) e per le Accademie di Belle Arti di Catanzaro e Reggio Calabria. Docente nel corso IFTS di specializzazione per cantanti lirici, registi, attori “Il Teatro e la Musica”, con sede a Prato. Corso finanziato dalla Regione Toscana e con un contributo del fondo sociale europeo. Responsabile del laboratorio di drammaturgia “Le Filosofe” che ha lavorato per due anni alla scrittura collettiva con la supervisione di José Sanchis Sinisterrra Laboratori finalizzati alla realizzazione di uno spettacolo nel 2004 e uno nel 2005 con gli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria (scenografia) Collaboratrice della società di formazione per giornalisti e manager “Mosè e Aronne” ( Docente di metodo mimesico, sviluppo della gestualità) Collaborazione alla direzione artistica di tramedautore festival sul teatro africano, andato in scena al Teatro studio nel settembre 2009.

Valentina Paiano
Valentina Paiano
Diploma Teatri Possibili di Milano

Diplomata presso la scuola di formazione per lo spettacolo Teatri Possibili di Milano nel 2004 seguendo corsi professionali di recitazione e corsi tecnici di canto, dizione, teatro danza, voce, lettura scenica e scherma. APPROFONDITA LA FORMAZIONE con SEMINARI INTENSIVI condotti da: Mamadou Dioume, Corrado Accordino (Artaud, Durenmatt, Shakespeare), Metodo Stanislavskij- Lavoro su se stesso e sul personaggio con Coco Leonardi, Luca Spadaro, Marco Cavicchioli, Luca Mascia (Commedia dell’arte), Alberto Astorri, Maria Maglietta (tecniche di narrazione), Corrado D’Elia, Marco Brancato Esperienze lavorative Dal 2006 collabora con la Compagnia la Danza Immobile nell’organizzazione e gestione del Teatro Binario7 di Monza e del Teatro Filodrammatici di Milano sotto la direzione artistica di Corrado Accordino. Nel 2005 fonda con alcuni compagni di teatro la Compagnia degli Equilibristi, con i quali continua a collaborare come attrice.

Programma

E’ un corso aperto a chi ha voglia di mettersi in gioco, di prendersi “un po’ in giro”, di giocare con le proprie paure a dire, fare, muoversi sul palco.

Il nostro desiderio è di passarvi emozioni e passioni, di accendere micce creative, di far dimenticare per il tempo della lezione la quotidianità, o quantomeno trasformarla in energia collettiva, per immergersi in un mondo nuovo, fatto di scoperte, stupori e qualche tremore.

Verranno forniti strumenti per una maggiore consapevolezza dello spazio, un uso del corpo e della voce e tecniche per sviluppare la capacità di ascolto e di relazione con gli altri.

Si lavorerà con il gruppo e per il gruppo, attraverso giochi teatrali, improvvisazioni guidate e prime relazioni con i personaggi.

Il corso è pensato per tutti coloro che hanno voglia di vivere un’esperienza, un viaggio nella magia del teatro, lasciarsi emozionare e attraversare dalla bellezza dell’arte.

I corsi si svolgono presso la sede di Monza c/o Teatro Binario7 in Via Turati, 6. E' possibile scegliere il giorno e l'orario del corso secondo le proprie disponibilità:


Lunedì dalle 21.00 alle 23.00, Martedì dalle 21.15 alle 23.15 oppure Sabato mattina dalle 10.30 alle 12.30.


Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto