Scienze del Servizio Sociale

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
A Milano

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laurea
  • Milano
Descrizione

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Largo A. Gemelli, 1 , 20123, Milano, Italia
Visualizza mappa

Programma

Obiettivi formativi specifici
Costituiscono obiettivi formativi specifici qualificanti il corso di laurea in Scienze del servizio sociale, che afferisce alla Classe n. 6: Scienze del servizio sociale, le seguenti competenze, conoscenze e abilità:
  • possedere un'adeguata conoscenza delle discipline di base sociologiche, psicologiche, giuridiche ed economiche per il servizio sociale;
  • possedere una sicura padronanza dei metodi e delle tecniche proprie del servizio sociale da spendere sia nella diretta relazione d'aiuto sia nella gestione degli interventi in servizi pubblici e di privato sociale;
  • possedere competenze pratiche ed operative relative al rilevamento ed al trattamento di situazioni di disagio sociale, riferite sia a singoli che a gruppi e comunità;
  • possedere una buona capacità di inserirsi in lavori di gruppo, coordinare équipes e promuovere il lavoro di rete tra servizi pubblici, di privato sociale e reti informali;
  • possedere le competenze e le capacità per collaborare alla progettazione, all'organizzazione ed al coordinamento degli interventi di sostegno in strutture sia pubbliche che di privato sociale nonché alla gestione delle risorse umane;
  • essere in grado di rapportare la prestazione di uno specifico servizio al generale contesto culturale, economico e sociale delle comunità;
  • possedere la competenza e la capacità di interagire con le culture, incluse quelle di genere e delle popolazioni immigrate, nella prospettiva di relazioni sociali interculturali e multietniche;
  • raggiungere adeguate competenze di base (metodologiche, sociologiche e statistiche) per la comunicazione e la gestione dell'informazione anche utilizzando strumenti e metodi informatici e telematici;
  • saper utilizzare efficacemente in forma scritta e orale la lingua inglese, oltre l'italiano, nell'ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali.
    Il tempo riservato allo studio personale, di norma, è pari almeno al 70% dell'impegno orario complessivo per gli insegnamenti di base, caratterizzanti ed affini con possibilità di percentuali minori per tirocini od altre attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico, che prevedono solo marginalmente un'attività di studio da parte dello studente.
    Sono titoli di ammissione quelli previsti dalle vigenti disposizioni di legge.
    Il corso di laurea ha la durata normale di tre anni.
    Per conseguire la laurea in Scienze del servizio sociale, lo studente deve aver acquisito almeno 180 crediti formativi universitari.

    Il Consiglio della struttura didattica competente determina annualmente:
  • le modalità di verifica della preparazione iniziale degli studenti e le conseguenti attività formative;
  • gli insegnamenti che possono essere integrati da esercitazioni, laboratori, seminari, corsi integrativi e da altre forme didattiche;
  • l'elenco dei corsi effettivamente attivati e precisa la distribuzione degli stessi tra i vari anni di corso e le possibili sotto unità (semestri, quadrimestri o altre periodizzazioni), indicando quali insegnamenti sono affiancati da attività didattiche integrative;
  • l'attribuzione dei crediti formativi universitari alle diverse attività didattiche e formative.
    Gli insegnamenti si concluderanno con una prova di valutazione che deve comunque essere espressa mediante una votazione in trentesimi. Ciò potrà valere anche per le altre forme didattiche integrative per le quali potrà essere altresì prevista l'idoneità.
    Curricula
    La laurea in Scienze del Servizio sociale potrà articolarsi in curricula che verranno specificati a livello di regolamento del corso di studio.
    NOTA:
    1. Nelle "Altre attività formative - Altre (art.10, comma 1, lettera f)" lo studente è tenuto ad acquisire 30 crediti nell'ambito delle seguenti attività:
  • tirocinio in strutture di servizio pubbliche o di privato sociale: 16 crediti;
  • guida al tirocinio: 12 crediti;
  • laboratorio di Informatica per l'utilizzo dei principali software e banche dati: 2 crediti.
    2. Nelle "Attività formative relative alla prova finale e alla competenza linguistica", lo studente è tenuto ad acquisire 10 crediti superando le prove relative alle seguenti attività:
  • prova finale: 6 crediti
  • laboratorio di lingua inglese: 4 crediti.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Sono titoli di ammissione quelli previsti dalle vigenti disposizioni di legge.
    Il Consiglio della struttura didattica competente determina annualmente:
  • le modalità di verifica della preparazione iniziale degli studenti e le conseguenti attività formative.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale può essere sostenuta secondo una delle seguenti tipologie:
  • relazione scritta su un tema di interesse professionale approfondito dal punto di vista teorico o metodologico in connessione con un insegnamento o con l'esperienza di tirocinio professionale;
  • discussione orale di un tema a valenza professionale assegnato allo studente ed affrontato in modo multidisciplinare;
  • eventuale altra modalità che sarà specificata in sede di regolamento didattico del corso di studio.
    Superato l'esame finale di laurea, lo studente consegue il diploma di laurea in Scienze del servizio sociale.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    La laurea in Scienze del servizio sociale è titolo necessario per accedere alla professione di Assistente sociale.
    Gli sbocchi professionali, pertanto, si riferiscono alle attività di aiuto a persone singole, gruppi e comunità locali, alla gestione di interventi sociali sul territorio, come operatori inseriti in Enti pubblici (Comuni, Province, ASL, ecc.), in Enti di Terzo settore (Cooperative, Associazioni, ONG, imprese sociali profit e non profit) o nella libera professione.
    Attività di base
    Discipline sociologiche, psicologiche, storiche, giuridiche ed economiche

    CFU 32
    IUS/09: ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICOSPS/07: SOCIOLOGIA GENERALETotale CFU 32

    Attività caratterizzanti
    Discipline economiche e storiche

    CFU 4
    SECS-P/12: STORIA ECONOMICA
    Discipline giuridiche

    CFU 12
    IUS/01: DIRITTO PRIVATOIUS/17: DIRITTO PENALE
    Discipline psicologiche

    CFU 16
    M-PSI/04: PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE M-PSI/05: PSICOLOGIA SOCIALE
    Discipline sociologiche

    CFU 40
    SPS/07: SOCIOLOGIA GENERALESPS/08: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVISPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVOROSPS/12: SOCIOLOGIA GIURIDICA, DELLA DEVIANZA E MUTAMENTO SOCIALE
    Lingue e civilta
    Totale CFU 72

    Attività affini o integrative
    Formazione interdisciplinare

    CFU 24
    M-PED/01: PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE M-PSI/06: PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI M-PSI/08: PSICOLOGIA CLINICA MED/25: PSICHIATRIAMED/42: IGIENE GENERALE E APPLICATASECS-P/03: SCIENZA DELLE FINANZETotale CFU 24

    Attivita' caratterizzanti transitate ad affini
    Lingue e civilta
    Totale CFU 0

    Attività specifiche della sede

    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 12Per la prova finaleCFU 6
    Prova finale
    CFU 6
    Lingua straniera
    CFU 4Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 30Totale CFU 52

    Totale Crediti CFU Scienze del Servizio Sociale 180
    Docenti di riferimento

    COLASANTO Michele

    Previsione

  • Confronta questo corso con altri simili
    Leggi tutto