Stage Intensivo di Segni Vocali. Antonin Artaud e L'Azzardo della Voce.

Associazione Raabe
A Roma

70 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Laboratorio
  • Roma
  • 6 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Il laboratorio sperimenta le potenzialità della voce. Una due giorni di sperimentazione sulla voce per scoprirne le potenzialità espressive, il rapporto col gesto, assaporando un gusto nuovo nell'uso delle parole. La parola come gesto restituito in altra forma.
Rivolto a: tutti gli interessati.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
via agostino bertani 22, 00153, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

nessuno, tranne l'interesse

Programma

RaabeTeatro prosegue con la proposta di stage intensivi di teatro. Gli stage, che sono aperti anche a persone che non hanno esperienze specifiche, costituiscono un modo di scoprire il lavoro teatrale attraverso l'approfondimento.

Il corso di segni vocali secondo Monica Giovinazzi

"Considero questo laboratorio un'occasione in/solita per indagare le possibilità della propria voce. Ognuno di noi normalmente si serve della voce come binario su cui veicolare parole e segmenti organizzati di comunicazione. Un percorso che nel tempo si assesta su determinati registri e poche variazioni, da far spesso risultare il nostro parlato mono/tono. Superata l'età infantile - in/fans colui che non parla, che non dice parole - l'espressione sonora di concetti ed emozioni si contrae riducendosi alla parola ma solo come portatrice di valore semantico, ignorandone l'elemento onomatopeico ed evocativo. Riducendo al minimo espressioni non verbali (sospiri, lamenti, risate per citare le più comuni) così usate nel periodo preinfantile: i bambini sono infatti degli straordinari sperimentatori vocali. Entrano in gioco altri livelli percettivi, l'orecchio inizia a distinguere altro sul rumore che non ci abbandona e nel quale naufraghiamo d'abitudine ormai..."

Una due giorni di sperimentazione sulla voce per scoprirne le potenzialità espressive, il rapporto col gesto, assaporando un gusto nuovo nell'uso delle parole. La parola come gesto restituito in altra forma.

Antonin Artaud e l'azzardo della voce sabato 1 e domenica 2 dicembre 2007 sabato ore 15-18 domenica ore 10-13 costo 70 euro + 20 euro di tessera annuale di iscrizione riduzioni per studenti lo stage è anumero chiuso, max 15 partecipanti

Ulteriori informazioni

Stage: no
Alunni per classe: 16

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto