T05 - Riforme e Controriforme Dell’autotrasporto

Simco srl
A Milano

800 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?

Informazione importanti

  • Corso
  • Milano
  • 8 ore di lezione
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Obiettivo del corso: Rispondere concretamente ai seguenti quesiti: quali sono i riferimenti normativi della disciplina dell’autotrasporto?. è possibile contrattare liberamente il prezzo del servizio di trasporto?. il proprietario della merce è responsabile per la violazione delle norme di sicurezza sociale e della circolazione da parte dell’autotrasportatore?. se la merce viene smarrita, l’autotrasportatore è tenuto al rimborso?. come attribuire data certa al contratto di trasporto?. quando si è tenuti a compilare la scheda di trasporto?.
Rivolto a: Direttore Operativo Direttore Logistica Supply Chain Manager Responsabile Distribuzione Responsabile Trasporti.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Milano
Via Durando 38, 20158, Milano, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Logistica aziendale
Logistica dei trasporti
Logistica di distribuzione
Logistica industriale
Logistica integrata

Programma

PROGRAMMA



• Inquadramento generale della disciplina giuridica dell’attività di trasporto

La disciplina italiana in materia di trasporto nell’ambito del codice civile, del codice della navigazione e nell’ambito di leggi speciali

Responsabilità vettoriale

Le convenzioni internazionali in materia di trasporto per strada, per ferrovia, per via d’acqua, per via aerea

• La specifica normativa in materia di autotrasporto

Legge 6 giugno 1974, n. 298 e successive modificazioni ed integrazioni

L’accesso alla professione di autotrasportatore

La “riforma” del 2005 e le norme successive (libera contrattazione, responsabilità condivisa, limite risarcitorio, norme di sicurezza sociale e della circolazione)

La corresponsabilità del vettore e del committente (nei contratti orali e nei contratti scritti)

• Le ultime novità normative: la “controriforma” dell’autotrasporto

La “questione gasolio”

Il supplemento carburante

I costi minimi per il contratto orale

Il ruolo dell’Osservatorio sulle attività dell’autotrasporto: la determinazione del corrispettivo per l’esecuzione dei servizi di autotrasporto

La forma scritta del contratto di trasporto: data certa e tempi massimi per il carico e lo scarico

La scheda di trasporto

La legge 127/10:

o il ritorno a tariffe obbligatorie

o i termini di pagamento

o i tempi massimi di carico e scarico

o il ruolo degli accordi di settore

o le nuove attribuzioni dell’Osservatorio

o la gestione pallets

• Problemi specifici

Trasporto rifiuti

Trasporto di merci pericolose