Corso Triennale di Counselling Sistemico

Istituto Change
A Torino

7.000 
+IVA
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Corso
  • Torino
  • 800 ore di lezione
Descrizione

Obiettivo del corso: Alla professione di counsellor, in via di riconoscimento da parte el Ministero del Lavoro.
Rivolto a: Laureati in pedagogia, psicologia, medicina, professioni sanitarie in genere, lettere, scienze della comunicazione, scienze della formazione A professionisti in possesso di diploma che operano in ambito sanitario, educativo, sociale.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Torino
via Ormea 22, 10125, Torino, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Laurea o attività professionale documentata in ambito sanitario, educativo, sociale esercitata da almento 5 anni

Programma

La formazione dei counsellor sistemici avviene attraverso un corso triennale strutturato in modo da adeguarsi alle indicazioni delle Società di Counselling Italiane ed Europee, in particolare della SICo e dell’EAC.
Il corso che CHANGE propone ai futuri counsellor prevede la suddivisione delle 620 ore di formazione richieste in:

  • Attività di aula
  • Esercitazioni e role playing
  • Sviluppo personale
  • Supervisione didattica
  • Tirocinio supervisionato
in modo da mantenere l’ equilibrio fra l’apprendimento teorico, la presa di contatto con le proprie caratteristiche personali e con le proprie modalità di interazione, lo sviluppo delle competenze e delle risorse, l’apprendimento pratico
Il corso è aperto a - tutti i laureati in discipline attinenti la comunicazione, l’intervento di aiuto, l’intervento sanitario, l’educazione - tutti i professionisti (laureati o diplomati) che lavorano in ambiti organizzativi, educativi, sanitari, di servizio, di comunicazione ecc. Le iscrizioni sono aperte dal mese di gennaio di ogni anno. I futuri corsisti devono inviare la scheda di preiscrizione per segnalare la propria intenzione di essere inseriti in una delle due edizioni previste per quell’anno. I temi che vengono affrontati nei tre anni di corso sono:
  • Principi di base dell’approccio sistemico
  • Teorie di base della comunicazione e della narrazione
  • Cicli di vita individuali e familiari
  • Principi base di analisi dei gruppi e delle organizzazioni
  • Tecniche di comunicazione nei gruppi e nei sistemi complessi
  • Tecniche di conduzione del colloquio di counselling con individui, coppie, famiglie
  • Sviluppo di attitudini e tecniche di ascolto attivo
  • Sviluppo delle competenze relazionali
  • Sviluppo delle competenze comunicative
Tutti i temi del corso vengono sviluppati dai docenti con modalità interattive, utilizzando la lettura guidata, l’analisi di sequenze comunicative, le simulazioni e i role playing. Da alcuni anni il corso viene proposto in due edizioni
  • A frequenza quindicinale, con incontri di 4 ore in orario pomeridiano completati da seminari mensili nel fine settimana
  • A frequenza mensile, con incontri di 8 ore il venerdì e di 4 ore o di 8 ore il sabato una volta al mese
Per ciascuna delle due edizioni le iscrizioni sono a numero chiuso (massimo 18 partecipanti). I futuri corsisti possono scegliere sulla base delle esigenze personali e di lavoro la modalità di frequenza più adatta. Durante i tre anni di corso non è possibile spostarsi da un corso all’altro, per salvaguardare la coesione dei gruppi che è una delle garanzie di buon funzionamento del corso PROGRAMMA
Per il primo anno sono previste circa 160 ore di corso, suddivise in moduli formativi e giornate seminariali. I moduli formativci previsti sono:
  • Le basi del pensiero sistemico
  • Gli strumenti di counselling sistemico
  • Il sistema famiglia: cicli di vita
  • Storia personale e autobiografia
Per il secondo anno sono previste circa 160 ore di corso, suddivise in moduli formativi e giornate seminariali e completate da 75 ore di tirocinio e esperienze pratiche suprevisionate. I moduli formativci previsti sono:
  • Le basi del pensiero sistemico: Gregory Bateson e altri (letture commentate)
  • Tecniche di counselling
  • Strutture organizzative e sistemi complessi
  • Il counselling con le coppie e con le famiglie
  • Il counselling nei differenti contesti di applicazione
  • Conoscenza di sé attraverso la scrittura e l’autobiografia
Per il terzo anno sono previste circa 160 ore di corso, suddivise in moduli formativi e giornate seminariali e completate da 75 ore di tirocinio e esperienze pratiche suprevisionate. I moduli formativi previsti sono:
  • Le basi del pensiero sistemico: Gregory Bateson e altri ( letture commentate)
  • Tecniche avanzate di counselling sistemico
  • Counselling e formazione
  • Counselling nei gruppi
  • Storia personale e familiare attraverso la scrittura e l’autobiografia
  • Incontri di approfondimento in piccoli gruppi

    Le attività di sviluppo personale, tirocinio supervisionato e supervisione didattica sono seguite da un tutor che affiancherà ogni corsista , valutando insieme a ciascuno di loro le esigenze personali di approfondimento e di completamento degli apprendimenti, orientandolo nelle letture, nella scelta del tirocinio, nella preparazione delle tesi di fine anno e proponendo regolari incontri di esercitazione e simulazione di colloqui.
E' sufficiente frequentare i tre anni di corso per conseguire il titolo di counsellor? La frequenza per il numero di ore prevista costituisce un prerequisito indispensabile per il conseguimento del titolo; il monte ore va effettivamente frequentato e eventuali recuperi di ore vanno concordati con i tutor e il comitato didattico CHANGE utilizza inoltre un sistema di valutazione del percorso formativo sia in itinere che alla fine di ciascun anno. Sono previsti lavori di elaborazione teorica e teorico pratica, esercitazioni, seminari esterni che determinano una valutazione da parte del comitato didattico. CHANGE si riserva pertanto di comunicare a singoli corsisti l'eventuale giudizo di non idoneità alla prosecuzione del corso o al conseguimento del titolo

Che titolo si ottiene dopo i tre anni? Il titolo di Counsellor, conseguito al termine dei tre anni di corso e dopo il superamento delle prove intermedie e conclusive, è riconosciuto dalla Società Italiana di Counselling Sistemico (SICIS) e dalla Società Italiana Counseling (SICo), e permette di iscriversi al registro nazionale dei Counsellor Sistemici e di svolgere la professione di Counsellor.

Il counsellor può svolgere la propria attività in tutti i contesti in cui sia necessaria la presenza di un professionista con elevate competenze di tipo comunicativo e relazionale, e in cui non è invece previsto un intervento di tipo specificamente psicologico. Counsellor formati da CHANGE sono oggi presenti in molte scuole pubbliche e private, in vari reparti ospedalieri, in associazioni impegnate in interventi educativi, sociali, riabilitativi, di integrazione, di accoglienza a persone in difficoltà, o svolgono attività libero professionale

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 15

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto