Web & Interaction

Istituto Quasar Design University
A Roma

Chiedi il prezzo
Vuoi parlare del corso con un consulente?
Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto

Informazione importanti

  • Qualifica professionale
  • Roma
  • Durata:
    3 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso di WEB & INTERACTION è orientato alla formazione di tecnici/progettisti specializzati nel settore della comunicazione multimediale e interattiva.
Rivolto a: Corso, di livello universitario, rivolto a giovani creativi, diplomati della scuola secondaria di ogni indirizzo, aspiranti progettisti multimediali, intenzionati a maturare una capacità espressiva propria fondata su conoscenze strutturate e linguaggi comuni, competenze essenziali per affrontare con professionalità un settore complesso come quello della progettazione multimediale. Corso autorizzato ai sensi della Legge Regionale nº 23 del 02/92 e della Legge Quadro nº 845 del 21/12/78, aggiornamento determinazione nº D4048 del 30/09/2005.

Informazione importanti
Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Roma
VIA NIZZA 152, 00198, Roma, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

A volte la scuola secondaria non svela attitudini e tendenze che poi, appena intrapreso un percorso di maturazione creativa, emergono con evidenza. Forte di questa consapevolezza, il corso non prevede requisiti preliminari oltre al possesso del diploma. Possiamo però aggiungere che curiosità, intraprendenza, una discreta base culturale e preliminari conoscenze informatiche sono senz’altro utili all’inizio degli studi, come del resto nella professione.

Professori

Emanuele Tarducci
Emanuele Tarducci
Architetto

Coordinatore del Dipartimento Multimediale dell'Istituto Quasar. Si interessa di Interaction Design attraverso attività autonome di ricerca e sviluppo. Ha coordinato numerosi progetti per la realizzazione di sistemi interattivi e ambienti sensibili, curando l’integrazione delle tecnologie innovative dalla fase progettuale a quella esecutiva. Ha collaborato con l’Enea per lo sviluppo di Sistemi Museali Interattivi. Ha ottenuto riconoscimenti in concorsi internazionali di progettazione e presentato in più occasioni le sue ricerche nel campo dell’Information Technology.

Francesco De Lorenzo
Francesco De Lorenzo
Prof

Grafico editoriale con pluriennale esperienza anche nella pubblicità. Esperto di tutti i software per la grafica cartacea, multimedia, web, animazione, architettura

Riccardo de Antonis
Riccardo de Antonis
Prof

Fotografo professionista. Ha ripreso più di 600 spettacoli teatrali e di danza. Esperto fotografo nei vari campi di applicazione

Programma

Il corso triennale di Web & Interaction, unico in Italia, attivo dal 1991 e continuamente aggiornato, è orientato alla formazione di tecnici e progettisti che operino nel settore della comunicazione multimediale e interattiva.

Gli attuali processi di modernizzazione della comunicazione multimediale, in una prospettiva di sistematica interazione tra linguaggi diversi e nuove tecnologie, hanno esteso a nuovi ambiti le opportunità di inserimento per gli operatori capaci di associare alla padronanza di strumenti e applicativi doti di creatività e un efficace approccio metodologico al progetto. In questo contesto, fortemente dinamico e in continuo aggiornamento, la figura dell’interaction designer è di cruciale importanza ovunque si affronti il complesso ambito della progettazio- ne interattiva. Professionista estremamente versatile, è in grado di declinare la propria attività secondo le differenti esigenze operative e può esercitarla in qualità di:

• web designer e web developer, ovunque sia richiesta attività di progettazione e sviluppo di contenuti, applicazioni e servizi web;

• digital & interaction designer, spaziando dalla produzione di contenuti digitali e interattivi alla progettazione di applicazioni per dispositivi mobili;

• communication & media designer, comprendendo attività che vanno dalla comunicazione multimediale al Web Marketing.

Le diverse forme dell’attività professionale possono svolgersi – come consulente, collaboratore o libero professionista – presso agenzie di comunicazione ed eventi, pubblicità e marketing, imprese, società e studi professionali, enti pubblici e privati, musei, fondazioni, gallerie, operando sia a livello nazionale che internazionale.

Il corso di Web & Interaction si pone l’obiettivo di formare progettisti capaci di rapportarsi in maniera critica e consapevole al complesso ambito della progettazione multimediale, ma anche quello di specializzare e aggiornare la formazione di chi già opera nel settore della comunicazione.

Articolazione del corso

Il primo anno, ha come obiettivo la formazione di base per chi intende operare nel settore della comunicazione multimediale. Vengono fornite e consolidate le conoscenze di base per la definizione di una figura professionale capace di interpretare i comuni standard della comunicazione multimediale, dotata di una solida formazione nelle discipline che supportano il progetto e in possesso della padronanza tecnica dei linguaggi e degli applicativi per il web design, la grafica multimediale e l’audiovisivo.

Il secondo anno, si pone l’obiettivo di perfezionare la formazione di chi opera nell’ambito della comunicazione multimediale e interattiva, delineando la figura del tecnico dei sistemi multimediali, un operatore capace di collaborare con competenza presso aziende, studi professionali e imprese del settore della comunicazione multimediale; capace di tenere conto dell’evoluzione tecnologica, comprendere le dinamiche culturali del contesto in cui opera e considerare gli aspetti economico-produttivi connessi all’attività progettuale che lo coinvolgono; cosciente delle responsabilità professionali e della vigente normativa di settore.

Durante il terzo anno lo studente avrà modo di specializzare la propria formazione per ottenere la qualifica di Tecnico progettista multimediale, in grado di operare in maniera autonoma e consapevole nel mondo della progettazione di contenuti multimediali e interattivi.

A coronamento del percorso formativo – per ogni studente che abbia maturato i necessari requisiti di idoneità – è previsto un periodo di tirocinio professionale: naturale raccordo tra momento formativo e attività lavorativa.

Ne conseguirà una figura professionale strutturata, dotata di una solida formazione culturale combinata ad elevate competenze tecnico-operative. In grado di collaborare a livello progettuale e creativo con i diversi attori dello scenario lavorativo, ma soprattutto capace, in qualità di libero professionista, di pianificare e gestire in modo autonomo le complessità tipiche della pratica professionale.

Ogni anno accademico è articolato in due quadrimestri e sviluppa la propria attività da ottobre a maggio.

Il percorso didattico è strutturato in lezioni teoriche, laboratori di progettazione, insegnamenti tecnico-applicativi. Le lezioni si svolgono in aule attrezzate con supporti audiovisivi, tavoli da disegno e computer dedicati, dotati di software specifici.


Svolgimento della didattica
Ogni settore disciplinare, attraverso le attività di laboratorio, svolge in aula le diverse fasi di lavoro in cui normalmente sono coinvolti i membri di un team di progetto, trovando diretta applicazione ai contributi teorici e tecnici dei diversi insegnamenti. Sono previsti una serie di intensi workshop specialistici, su tematiche che fanno riferimento ad ambiti specifici dell’attività professionale, organicamente integrati con i project-work interdisciplinari, che coinvolgono lo studente in progetti complessi, della durata di un ciclo didattico. Il percorso formativo prevede, inoltre, viaggi studio e diverse fra attività esterne e visite didattiche: professionisti, artisti, operatori del settore sono invitati a contribuire al percorso formativo degli allievi, sia tramite contributi in aula che partecipando con studenti e docenti a visite o eventi significativi. Per monitorare l’attività didattica, durante l’intero anno accademico, verranno svolte una serie di esercitazioni e verifiche (intermedie e finali) atte a monitorare lo sviluppo delle capacità e delle conoscenze dei singoli allievi anche in funzione degli obiettivi formativi stabiliti. Di fondamentale importanza le presentazioni collegiali, che ogni team di progetto deve sostenere per illustrare ad una apposita commissione valutatrice, composta di docenti interni e professionisti esterni, il lavoro svolto nell’ambito del project-work.

Il complesso delle attività didattiche, così organizzate, costituisce un’efficace preparazione che consente all’allievo di inserirsi in modo qualificato in una realtà lavorativa in costante innovazione, che necessita di operatori in grado di rapportarsi in maniera critica e consapevole al complesso ambito della progettazione.

Allo stesso modo il tirocinio professionale – previsto al termine del percorso formativo per ogni studente che abbia maturato i necessari requisiti di idoneità – costituisce per l’allievo il primo efficace coinvolgimento nell’attività lavorativa presso aziende, studi professionali o enti pubblici: definitiva proiezione verso il mondo del lavoro.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prezzo :

rate mensili da 470 euro con finanziaria. La quota indicata non include tassa iscrizione (1.500 per il triennio) e la tassa d'esame regionale


Stage:

STAGE PROFESSSIONALE presso agenzie, aziende, studi professionali o enti pubblici (terzo anno). Inoltre, l’Istituto Quasar segnala periodicamente, ai diplomati, offerte di lavoro presso aziende del settore, agenzie e studi professionali.


Alunni per classe: 20
Persona di contatto: Elisabetta Possenti

Confronta questo corso con altri simili
Leggi tutto