CORSO AGGIORNAMENTO COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI

Corso

A Distanza

151-300 €

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

Descrizione

  • Tipologia

    Corso

  • Metodologia

    A distanza

  • Durata

    5 Giorni

Il Centro ARTES di Anna Persico presenta sul portale di Emagister il corso di aggiornamento per coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori.

Il Coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la realizzazione dell'opera o Coordinatore per l'esecuzione dei lavori (CSE), è il soggetto incaricato, dal Committente o dal Responsabile dei lavori, dell'esecuzione dei compiti di cui all'articolo 92 (Obblighi del coordinatore per l’esecuzione dei lavori) del D.lgs. 81/2008.

Il corso vuole fornire le conoscenze di base sulla prevenzione, protezione e valutazione dei rischi e sulle principali fonti di pericolo nei cantieri temporanei o mobili. Saranno illustrate le norme di buona tecnica e le misure di sicurezza da adottare nell’esecuzione delle più frequenti tipologie di lavoro, oltre ad esempi pratici di redazione di POS, PSC. etc.

Informazioni importanti

Fondo interprofesionale: Corso finanziato Fondo interprofesionale

Profilo del corso

E’ previsto l’obbligo di aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di 40 ore, da effettuare anche per mezzo di diversi moduli nell’arco del quinquennio.

Soddisfare i requisiti previsti dall'art. 98 comma 1 del D. Lgs. 81/2008. Il numero massimo di partecipanti per ogni corso è fissato a 60 per la parte teorica e a 30 per la parte pratica.

Al termine del corso verrà consegnato ad ogni partecipante l’Attestato individuale rilasciato da AiFOS, ed inserito nel registro nazionale della formazione. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code automaticamente generato dal sistema Ge.co. L’Attestato di formazione e di frequenza, redatto sulla base del superamento del test di verifica finale, è firmato dal Responsabile del Progetto Formativo che ne rilascia l’originale ad ogni partecipante.

Il corso è caratterizzato da una metodologia didattica attiva. Durante il corso i partecipanti effettueranno esercitazioni di gruppo ed affronteranno casi di studio e simulazioni, al fine di incrementare la capacità di analisi dei discenti e garantire una sostanziale interattività dell’aula.

Appena riceveremo la sua richiesta verrà contattato dalla dottoressa Persico, che le darà tutte le informazioni necessarie.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
5 anni con Emagister

Materie

  • Aggiornamento
  • Aggiornamento coordinatori
  • Coordinatori
  • Sicurezza
  • Sicurezza sul lavoro
  • Sicurezza stradale
  • Esecuzione dei lavori
  • Lavoro di gruppo
  • Progettazione
  • Progettazione lavori
  • Prevenzione
  • Opera
  • Cantiere
  • Prevenzione rischi
  • Salute
  • Cantieri
  • Progettazione opere
  • Coordinatore E LAVORO
  • Coordinatore sicurezza cantieri

Professori

Formatore ...

Formatore ...

...

VITO ONOFRIO BIASI

VITO ONOFRIO BIASI

FORMATORE

Biologo / Addetto Qualità / Manager della Sicurezza / Formatore. Master di I livello “Management per le funzioni di coordinamento in igiene e sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro” . Laurea Specialistica in Biologia

Programma

ARGOMENTI DEL CORSO

Modulo 1: 4 ORE

· Il nuovo Decreto 81/08 in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (Titoli I-XIII+ 51 Allegati). Confronto con la pregressa normativa. Titolo I - Principi comuni, Titolo II - Luoghi di lavoro,

Modulo 2: 4 ORE

· Titolo II Il Titolo IV del D. Lgs n. 81/2008 Cantieri temporanei e mobili, Capo I Misure per la salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.

· La valutazione dell’idoneità tecnico professionale delle imprese e dei lavoratori autonomi

· Gli obblighi del committente nei cantieri temporanei e mobili.

· Rapporti e relazioni tra Committente/RUP-Responsabile dei Lavori, Coordinatori, Impresa Affidatariaimprese esecutrici, lavoratori autonomi

Modulo 3: 4 ore

· I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza

· Teorie e tecniche di comunicazione (orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione) e teorie di gestione dei gruppi e leadership

· I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS).

Modulo 5: 4 ore

· Gestione della sicurezza nei cantieri privati

· Lavori pubblici: il “peso” della sicurezza in fase di gara, la validazione del piano di sicurezza, le varianti in corso d’opera del progetto della sicurezza. Procedure ed obblighi contrattuali.

· Analisi della normativa sui dispositivi di protezione individuale. Caratteristiche e scelta

· La normativa sulla movimentazione manuale dei carichi. Obblighi e misure di prevenzione generali.

Modulo 6: 4 ore

· Il Titolo IV del D. Lgs n. 81/2008 CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI

· Capo II Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nei lavori in quota nelle costruzioni

· Analisi delle novità legislative

· Capo II Norme per la organizzazione del cantiere. Viabilità, servizi igienico assistenziali, uffici, ecc..

· Analisi delle novità legislative. II rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria

· I rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro

· Rischio chimico

· Apparecchi di sollevamento e trasporto

Modulo 7: 4 ore

· Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi (dal Titolo I del nuovo DLgs 81/08: Cenni sull’elaborazione del DVR, Piano delle Emergenze e Registro antincendio).

· Metodologia per la valutazione dei rischi

· Rischi incendi ed esplosioni

· L’apparato sanzionatorio previsto dal D. Lgs n. 81/2008. L’applicazione del D. Lgs n. 758/94.

· L’istituto della disposizione e della diffida. La sospensione dell’attività imprenditoriale.

Modulo 8: 4 ore

· Attrezzature di lavoro, impianti e attrezzature. Gli aspetti contrattuali della gestione della sicurezza e le specifiche tecniche di progetto.

· La gestione della sicurezza nel processo edilizio. La gestione della sicurezza in fase di progetto: preliminare, definitivo, esecutivo

· Il coordinatore della sicurezza in fase di progettazione I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati

· I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza

· Obblighi documentali da parte della Committenza, Coordinatori per la sicurezza e imprese

Modulo 9: 4 ore

· Titolo VIII del D. Lgs n. 81/2008. Rischio Rumore nei cantieri temporanei e mobili. Analisi della normativa vigente. Rischio vibrazioni nei cantieri temporanei e mobili. Analisi della normativa vigente.

· Titolo IX Capo I. Protezione da agenti chimici.

· Titolo X - Esposizione ad agenti biologici.

· Titolo IX - Capo II. Protezione da agenti cancerogeni e mutageni.

· Le malattie professionali in edilizia. I rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione

· I rischi connessi alle bonifiche da amianto. Valutazione di impatto ambientale di un cantiere.

· La gestione dei rischi ambientali: contenimento e controllo. Igiene ambientale.

· DUVRI

Modulo 10: 4 ore

· L’Organizzazione e la progettazione della sicurezza in Cantiere.

· La cantierabilità della progettazione esecutiva

· Valutazioni in fase progettuale delle lavorazioni, dei componenti tecnologici e dei materiali ai fini del rischio, Calibrazione dei dati di processo: Strumenti e Metodologie

· Il cronoprogramma dei lavori e l’organizzazione della produzione

· I contenuti minimi del piano di sicurezza di coordinamcnto (PSC)

· I contenuti minimi del piano sostitutivo di sicurezza (PSS)

· I contenuti minimi del piano operativo di sicurezza(POS)

· L’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo dell’opera

· L’elaborazione del fascicolo dell’opera

· Il D.U.R.C.

· L’elaborazione del PIMUS (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi)

· La stima dei costi della sicurezza Il collaudo degli apprestamenti, delle macchine e la gestione della manutenzione di cantiere.


· Verifica finale

Chiama il centro

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

CORSO AGGIORNAMENTO COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E PER L’ESECUZIONE DEI LAVORI

151-300 €