Informatic World - Associazione No Profit

Anticorruzione e trasparenza

Informatic World - Associazione No Profit
Blended a Reggio di Calabria

1.200 
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Master I livello
Metodologia Blended
Luogo Reggio di calabria
Ore di lezione 1500h
Durata 1 Anno
Inizio Scegli data
Crediti 60
Invio di materiale didattico
Servizio di consultazione
Tutoraggio personalizzato
Lezioni virtuali
Esami presenziali
  • Master I livello
  • Blended
  • Reggio di calabria
  • 1500h
  • Durata:
    1 Anno
  • Inizio:
    Scegli data
  • Crediti: 60
  • Invio di materiale didattico
  • Servizio di consultazione
  • Tutoraggio personalizzato
  • Lezioni virtuali
  • Esami presenziali
Descrizione

Il Master sulla disciplina dell’Anticorruzione intende:
- Incrementare le conoscenze e le competenze dei responsabili
dell’area dell’“Anticorruzione” e “Trasparenza”, tenendo conto dello specifico ambito in cui gli stessi si collocano (settore pubblico, civile e militare/soggetti di diritto privato a vario titolo tenuti all’applicazione della normativa);
- Formare consulenti e professionisti in grado assistere i soggetti coinvolti nei procedimenti diretti a verificare l’incompatibilità e l’inconferibilità. Esame del sistema sanzionatorio, delle procedure di competenza dell’ANAC e del RPC.
L’accesso civico.
- Esaminare il ruolo del PNA, del PTC e delle delibere e degli orientamenti ANAC. Approfondimento di specifici “case history”;
- Sviluppare le capacità manageriali (gestionali, etiche, giuridiche, informatiche, organizzative e strategiche) combinando il ruolo del RPC e del RPT all’interno di strutture complesse con un rigido riparto delle competenze.

Strutture (1)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Reggio di Calabria (Reggio Calabria)
Visualizza mappa
Via Sbarre Inferiori, 234/C, 89129

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· Requisiti

diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento; diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti: Studio del materiale didattico appositamente preparato; Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline; Partecipazione alle attivita di rete; Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza.

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h: Lezioni video on-line; Documenti cartacei appositamente preparati; Bibliografia; Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento); Test di valutazione. È prevista una prova finale scritta in presenza. Gli esami si terranno presso la sede di Napoli. Ulteriori appelli d’esame si terranno nelle città di Palermo, Roma, Bologna, Torino, previo il raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 50.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Successi del Centro

2017
2016

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

11 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione
LEGALITA
Anticorruzione
Trasparenza
Amministrazione
Responsabilità
Controllo
Accesso civico
Normative
Giurisprudenza

Professori

Pegaso Università Telematica
Pegaso Università Telematica
Università Telematica

Programma

1 Profili generali in tema di legalità, prevenzione della corruzione e trasparenza dell’azione amministrativa 7
2 Decreto legislativo in materia di prevenzione della corruzione – ruolo dell’ANAC 6
3 Decreto legislativo in materia di trasparenza dell’azione amministrativa – ruolo dell’ANAC 6
4 Il responsabile della prevenzione della corruzione Redazione dei piani Responsabilità e sistema dei controlli 6
5 Il responsabile della trasparenza. Redazione dei piani Accesso civico 6
6 Il sistema della inconferibilittà e della incompatibilità. Sistema sanzionatorio Procedimenti e competenze 6
7 I procedimenti dinanzi all’ANAC 6
8 Tipologie di enti soggetti alla normativa anticorruzione e trasparenza 6
9 Esame delle deliberazioni e degli orientamenti delle delibere e della giurisprudenza formata in materia 7
10 Prova finale 4
Totale 60