ENGIM PIEMONTE - S.L. Murialdo PINEROLO

Antincendio – rischio basso

ENGIM PIEMONTE - S.L. Murialdo PINEROLO
A Pinerolo e Nichelino
  • ENGIM PIEMONTE - S.L. Murialdo PINEROLO

92 
+IVA
CORSO PREMIUM
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello intermedio
Luogo In 2 sedi
Ore di lezione 4h
Durata 1 Giorno
Inizio Scegli data
  • Corso intensivo
  • Livello intermedio
  • In 2 sedi
  • 4h
  • Durata:
    1 Giorno
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso dei corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse:
Antincendio – rischio basso
Antincendio – rischio medio
Antincendio – rischio elevato

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.
Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso dei corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse (rischio basso, rischio medio o rischio elevato).
I corsi ENGIM Piemonte rispettano quanto previsto dall’allegato IX del D.M. 10/03/1998 per quanto concerne i contenuti minimi essenziali e garantiscono un’ottima preparazione delle squadre di emergenza ottenuta grazie al personale esperto, gli ottimi supporti informativi e le prove pratiche di spegnimento incendio.

Strutture (2)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Nichelino (Torino)
Visualizza mappa
Via San Matteo 2, 10042

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Pinerolo (Torino)
Visualizza mappa
Via Pietro Regis 34, 10064

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

– Individuare luogo e dimensioni dell’evento – Dare la segnalazione di allarme – Chiamare gli organismi di soccorso – Attivare l’evacuazione nel caso di pericolo per i lavoratoriRiferimenti normativi: Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art.37 comma 9; Decreto Ministeriale 10/03/1998 Articolo 7 – Allegato 9.

· A chi è diretto?

Designati dal datore di lavoro D.Lgs. 81/08 art. 18 comma 1/b.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Prevenzione
Emergenza
Combustione
Antincendio
Gestione delle emergenze
Protezione
Professionale
Analisi
Gestione
Leadership
Comportamento
Sicurezza

Professori

Antonio Medaglia
Antonio Medaglia
Requisiti docenza 81/2008

Programma

Il percorso formativo rivolto agli addetti alle squadre antincendio e gestione delle emergenze per attività a rischio d’incendio basso prevede 4 ore di formazione con test di verifica finale, e sono così suddivise:

L’INCENDIO E LA PREVENZIONE (1 ora)
  • Principi sulla combustione e l’incendio;
  • prodotti della combustione;
  • le sostanze estinguenti;
  • triangolo della combustione;
  • le principali cause di un incendio;
  • effetti dell’incendio sull’uomo;
  • rischi alle persone in caso di incendio;
  • divieti e limitazioni di esercizio;
  • principali accorgimenti e misure comportamentali per prevenire gli incendi.
PROTEZIONE ANTINCENDIO E PROCEDURE DA ADOTTARE IN CASO DI INCENDIO (1 ORA)
  • Principali misure di protezione antincendio;
  • attrezzature ed impianti di estinzione;
  • procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;
  • procedure per l’evacuazione;
  • chiamata dei soccorsi;
  • rapporti con i vigili del fuoco.
ESERCITAZIONI PRATICHE (2 ORE)
  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • istruzioni sull’uso degli estintori portatili.
TEST DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO

Il corso ottempera a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08 art. 37 comma 9.

Sono considerate attività con livello di rischio basso: le attività quelle non classificabili a medio ed elevato rischio e dove, in generale, sono presenti sostanze scarsamente infiammabili, dove le condizioni di esercizio offrono scarsa possibilità di sviluppo di focolai e ove non sussistono probabilità di propagazione delle fiamme.
La frequenza al corso deve essere pari al 100% delle ore corso.
I contenuti fanno riferimento al D.M. 10 marzo 1998 e s.m.Il numero dei partecipanti è fissato in 30 unità massime fatte salve diverse indicazioni da bando provinciale.
L’orario del corso deve essere conforme a quanto previsto dall’art. 37 comma 12 del D.Lgs. 81/2008.