UN “ASSAGGIIO” DII MEDIIAZIIONE MEDIITERRANEA

C.R.I.S.I. - Centro Ricerche Interventi Stress Interpersonale
A Sperlonga

250 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Livello Livello avanzato
Luogo Sperlonga
Ore di lezione 8h
Durata 1 Giorno
  • Corso intensivo
  • Livello avanzato
  • Sperlonga
  • 8h
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

“…l’essere là ad accogliere rimanda ad un’immagine: quella di un vecchio tronco d’albero
cavo, all’interno del quale il vento, le foglie, l’acqua penetrano, si mescolano, producono
suoni e rumori per continuare il loro corso, ma non senza aver fatto sentire la loro “voce”, la
loro eco.
Accogliere le parole, e soprattutto quello che esse rivelano della storia dell’altro, degli altri di
fronte, assomiglia, per molti aspetti, a questa vicenda naturale, a questo evento che un
numero infinito di volte accade nella natura e produce gli stessi effetti, quelli di appartenere
ad un comune “universo”, appartenenza che consente di “accogliere” tutto: il buono e il
cattivo, il bello e il brutto, il dolore e la felicità, la vita e la morte, elementi di un ciclo
continuo.”

Informazioni importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Consultare
Sperlonga
Latina, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Sperlonga
Latina, Italia
Visualizza mappa

Cosa impari in questo corso?

Diventare mediatori
Mediatore coniugale
Mediatore culturale
Mediatore commerciale

Professori

Anna Coppola De Vanna
Anna Coppola De Vanna
Preidente del C.R.I.S.I.

Fondatrice del Modello Mediterraneo di mediazione, riconosciuto a livello europeo tra i modelli di mediazione. Svolge attività di informazione e sensibilizzazione volte alla diffusione, a livello nazionale ed internazionale, della cultura e della pratica della mediazione. È direttrice della rivista internazionale sulla mediazione Mediares, edizioni la meridiana.

Programma

25 giugno 2016
ore 8.30: Colazione
Trasferimento nel villaggio Papardò
IL MEDITERRANEO COME METAFORA DELL’INCONTRO CON L’ALTRO
Ore 12.30: Pranzo
Assaggi di cucina mediterranea, possibilità di fare il bagno
Ore 15,00
IL SAPORE INTENSO DELLA BELLEZZA CHE “RIPARA”.
Ore 18,00 Rientro in albergo
Ore 20: Cena di gala in blues
IL GUSTO DELLA TREGUA