Azionamenti elettrici

Fondazione Aldini Valeriani
A Bologna

700 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio intensivo
Livello Livello base
Luogo Bologna
Ore di lezione 14h
Durata 2 Giorni
Inizio Scegli data
  • Laboratorio intensivo
  • Livello base
  • Bologna
  • 14h
  • Durata:
    2 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Il corso, dopo una descrizione dei componenti fondamentali di una azionamento elettrico (motore, sistema di controllo e convertitore di potenza), analizza le problematiche legate alla scelta della tipologia e della taglia di azionamento, in funzione del tipo e dei parametri di moto richiesti.

Informazioni importanti Sedi

Dove e quando

Inizio Luogo
Scegli data
Bologna
Via Bassanelli 9/11, Bologna, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Bologna
Via Bassanelli 9/11, Bologna, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Tecnica Doganale e Dei Trasporti Internazionali

E
Elena Ivanova
4.5 01/03/2013
Il meglio: La presentazione e il coinvolgimento da parte del docente, la possibilità di partecipare attivamente. Ho imparato molto.
Da migliorare: Erano annunciati troppi argomenti ma il tempo non è bastato.
Consiglieresti questo corso?:

Prototipazione virtuale

E
Equipe Docenti
5.0 01/06/2014
Il meglio: La Fondazione Aldini Valeriani è composta da uno staff di professionisti con la vocazione di formare persone e aziende per far crescere talenti, aiutandoli a rispondere alle nuove sfide che il presente costringe ad affrontare. Non solo docenti, ma anche esperti, specialisti e tecnici formano un’equipe in grado di offrire la formazione che professionisti e manager cercano per continuare a crescere e migliorarsi.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Politiche di pricing

E
Equipe Docenti
5.0 01/06/2014
Il meglio: Serietà, innovazione, affidabilità: sono questi i valori che da sempre ispirano la Fondazione Aldini Valeriani. Nell’arco degli anni non sono mancati i cambiamenti, la nostra famiglia si è ingrandita, ma lo spirito della nostra azienda non è cambiato. Aiutiamo a far sì che diverse figure di professionisti possano continuare a crescere all’interno delle imprese contribuendo nello stesso tempo allo sviluppo delle stesse.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

TE&MA: Technical Execution & Management Accountability

E
Equipe Docenti
5.0 01/06/2014
Il meglio: La Fondazione Aldini Valeriani è da anni una realtà di riferimento nell’ambito della formazione per la città di Bologna e la sua provincia. Grazie all’esperienza e a uno staff di docenti e professionisti di indiscusso livello, oggi più che mai il nostro centro punta ad essere un campus di eccellenza per la formazione di figure manageriali, contribuendo alla crescita e all’innovazione delle aziende del nostro territorio.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

A
andreana mazzei
3.0 01/06/2016
Il meglio: L'attrezzatura della struttura, la precisione degli argomenti trattati.
Da migliorare: Speravo in un corso più avanzato ancora.
Consiglieresti questo centro?:
Leggi tutto

Cosa impari in questo corso?

Elettricità
Auto elettrica
Sistemi elettronici
Elettrotecnica
Elettromeccanica
Motori elettrici
Progettazione meccanica
Assemblaggio elettronico
Connettori elettrici
PLC (Programmable Logic Controller)

Professori

Docenti, Consulenti, Tecnici
Docenti, Consulenti, Tecnici
e Esperti del mondo del lavoro

Programma

I componenti principali ed i principi di funzionamento degli azionamenti elettriciL’amplificatore (convertitore) di potenza.Il sistema di controllo negli azionamenti elettrici.Relazione qualitativa Coppia-Corrente e Velocità-Tensione.Il modello del motore DC come riferimento.Scelta dell’azionamento in funzione della tipologia di motoMoti ciclici e moti uniformi.Introduzione del componente riduttore e taglie di riferimento.Parametri caratteristici del motori.Significato termico della coppia nominale e utilizzo in regimi non statici.Parametri caratteristici dei convertitori di potenza.Procedura di scelta della taglia del motoreImpostazione per i moti ciclici e moti periodici.Necessità dell’inserimento dell’elemento riduttore.Utilizzo delle potenze convenzionali.Indicazioni sulla scelta del riduttore a motore fissato.Procedura di scelta del convertitore di potenza.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto