BLUMEN SRL

CORSO BASE PRIMO SOCCORSO - 16 ORE - GRUPPO A

BLUMEN SRL
A Vedano al Lambro

250 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Evento
Livello Livello base
Luogo Vedano al lambro
Durata 1 Settimana
Inizio Scegli data
  • Evento
  • Livello base
  • Vedano al lambro
  • Durata:
    1 Settimana
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Lavoratori designati dal Datore di lavoro con l’incarico di attuare le misure di primo soccorso in azienda.

Il corso, da attuarsi a favore dei designati, rappresenta un obbligo per i datori di lavoro, essendo previsto dall’art.18 del D.Lgs 81/2008; risulta, inoltre, obbligatorio eseguire aggiornamenti con cadenza triennale al personale che è già stato formato (D.M. 388/2003).

I dipendenti delle aziende di gruppo A cosi come definito dallo stesso Decreto Ministeriale devono obbligatoriamente effettuare il corso di primo soccorso da 16 ore.

Il Corso Base di Primo Soccorso viene erogato:

16 ore per gli appartenenti al Gruppo A:

Aziende o unità produttive con attività industriali, soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica, di cui all'articolo 2, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 334, centrali termoelettriche, impianti e laboratori nucleari di cui agli articoli 7, 28 e 33 del decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 230, aziende estrattive ed altre attività minerarie definite dal decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 624, lavori in sotterraneo di cui al decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 1956, n. 320, aziende per la fabbricazione di esplosivi, polveri e munizioni;
Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori appartenenti o riconducibili ai gruppi tariffari INAIL con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL relative al triennio precedente ed aggiornate al 31 dicembre di ciascun anno. Le predette statistiche nazionali INAIL sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale;
Aziende o unità produttive con oltre cinque lavoratori a tempo indeterminato del comparto dell'agricoltura.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Vedano al Lambro
Largo Repubblica, 7 , Monza e Brianza, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Vedano al Lambro
Largo Repubblica, 7 , Monza e Brianza, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il corso si propone di esaminare le più probabili emergenze sanitarie che in una azienda possono presentarsi, conciliando gli aspetti teorici e quelli pratici di primo soccorso al fine di assicurare al soggetto infortunato un aiuto pronto, valido ed efficiente. Quindi obiettivo principale del corso è l’educazione dei discenti alla pronta applicazione di un’azione di tutela rivolta, sia ad avvenimenti direttamente legati al ciclo produttivo dell’azienda, ma anche a tutte le altre esigenze sanitarie che possono verificarsi nei luoghi di lavoro. Si devono identificare le azioni che possono essere effettuate da qualunque persona, con un minimo addestramento, in attesa dell’intervento dei soccorsi qualificati. Ricordando sempre la regole “primum non nocere”, cioè il primo soccorso può essere potenzialmente pericoloso per la vittima, quindi è opportuno essere correttamente informati sulle azioni da compiere.

Cosa impari in questo corso?

Fisiologia
Reazioni allergiche
Cardiovascolare
Sistema di soccorso sanitario
Respiratorio
Iperpiressia
Emorragie
Convulsioni
Attacco epilettico
Coma diabetico

Programma

Il corso sarà tenuto da personale medico e prevede lezioni teoriche e pratiche.

La frequenza è obbligatoria.

Le prove pratiche verranno svolte a gruppi di max 15 persone. Per questo motivo nel caso venisse superato il numero di adesioni, potrà essere introdotta un’ulteriore giornata di corso per le prove pratiche.

La quota di partecipazione al corso comprende le lezioni teoriche e pratiche con l’ausilio di materiale audiovisivo, le esercitazioni con manichino, la fornitura del materiale didattico e il rilascio dell’attestato di partecipazione.


Programma


1° GIORNATA
Il sistema di soccorso sanitario

  • riferimenti legislativi
  • la comunicazione e la terminologia appropriata dell’emergenza-urgenza
  • riconoscimento dell’emergenza-urgenza sanitaria e allertamento del soccorso

Nozioni elementari di anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio

Lo shock

  • come riconoscerlo e come trattarlo
  • valutazione dell’efficienza del circolo sanguigno
  • emorragie
  • reazioni allergiche

Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso nei seguenti eventi medici:

  • convulsioni ed attacco epilettico
  • febbre e grave iperpiressia
  • coma diabetico (crisi ipo e iper glicemica)
  • attacco cardiaco ed infarto
  • dispnea e crisi asmatica
  • edema polmonare
  • ictus cerebrale

Riconoscimento e limiti d’intervento di primo soccorso nei seguenti eventi traumatici:

  • ferite ed emorragie
  • traumi della colonna e degli arti
  • fratture e lussazioni
  • traumi cranici
  • traumi del torace ed addome
  • ustioni e congelamento
  • avvelenamento da monossido di carbonio
  • lesioni da elettrocuzione
  • colpo di sole e colpo di calore
  • lesioni oculari
  • punture d’insetto

2° GIORNATA

La cassetta di pronto soccorso (dotazione minima) L’arresto cardiocircolatorio e respiratorio

  • le cause
  • lo scenario (raccolta delle informazioni e previsione dei pericoli evidenti e di quelli probabili)
  • il riconoscimento precoce e allertamento 118
  • il trattamento
  • la vittima (movimentazione e posizione laterale di sicurezza)
  • A (Airway)
  • B (Breathing) - ventilazione artificiale
  • C (Circulation) - massaggio cardiaco esterno
  • L’ostruzione delle vie aeree e manovre di disostruzione

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto