EMAGISTER CUM LAUDE
RISPARMIA 15%
Corso attualmente non disponibile
I.N.F.A.P. - Istituto Nazionale Formazione e Addestramento Professionale

CORSO BRAILLE

I.N.F.A.P. - Istituto Nazionale Formazione e Addestramento Professionale
A Roma ()

255 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso intensivo
Ore di lezione 32h
Durata 4 Giorni
  • Corso intensivo
  • 32h
  • Durata:
    4 Giorni
Descrizione

Il progetto, volto all'insegnamento della lettura e scrittura del codice Braille e di alcune nozioni didattiche basilari per il suo insegnamento

Informazioni importanti

Da tener presente

· A chi è diretto?

Possono partecipare al corso insegnanti di sostegno o di classe, assistenti all’autonomia, educatori ed operatori del settore, familiari di persone ipo e non vedenti e chiunque altro volesse, anche solo per curiosità, approcciarsi al complesso mondo della cecità.

· Titolo

CORSO DI ALFABETIZZAZIONE CODICE BRAILLE E DELL’UNIVERSO PERCETTIVO/COGNITIVO DEI NON VEDENTI

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Successi del Centro

2019
Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
4 anni con Emagister

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

4 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Formazione efficace
Formazione continua

Programma

Prima fase (modulo 1) - verranno insegnati gli elementi fondamentali della scrittura Braille (l'alfabeto alfanumerico, i segni di punteggiatura, i simboli matematici, i segni convenzionali).

Seconda fase (modulo 1) - sarà incentrata esclusivamente sulla lettura di testi Braille. Verranno proposte diverse letture e specifiche esercitazioni, per fissare meglio in memoria i simboli imparati ed il loro corretto utilizzo.

Terza fase (modulo 2) - quella più specificamente mirata agli insegnanti, verterà su rudimenti di didattica per l'insegnamento del codice Braille ad allievi videolesi. Verranno proposti i metodi di insegnamento che si sono rivelati più efficaci, nonché una panoramica sui principali ausili tiflotecnici più importanti per i portatori di handicap visivi.

Verrà infine illustrato il mondo percettivo e sensoriale dei privi della vista, per una maggiore comprensione dei processi cognitivi e psicologici degli alunni ciechi. A tale proposito, saranno adeguatamente citati gli ultimi studi delle neuroscienze, che molto hanno contribuito alla comprensione dei suddetti meccanismi percettivi.


Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto