GESTEC SRL

Coordinatore sicurezza in cantiere 120 ore

GESTEC SRL
A
  • GESTEC SRL

700 
CORSO PREMIUM
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laboratorio intensivo
Livello Livello avanzato
Ore di lezione 120h
Durata 24 Giorni
Inizio Scegli data
  • Laboratorio intensivo
  • Livello avanzato
  • 120h
  • Durata:
    24 Giorni
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

GESTEC presenta su emagister.it e ai suoi utenti il corso Coordinatore sicurezza in cantiere 120 ore.

Il corso di formazione della sicurezza sul lavoro è rivolto ad
architetti, ingegneri, e tecnici del settore dei cantieri edili e
non solo, che desiderano ampliare le proprie conoscenze
nell’ambito della sicurezza sul lavoro nei cantieri, con
l’obbiettivo di ottenere l’abilitazione all’attività di CSP e
CSE, per conformarsi al quadro legislativo relativo agli
adempimenti procedurali, tecnici, formativi, pecuniari e
penali in merito al “sistema sicurezza”.

i docenti del corso sono di Fascia “A” (F.S.E.), accreditati e specialisti nel settore e con comprovata esperienza:
- Progettisti di primarie aziende di settore e di studi di
ingegneria.
- Specialisti di normative e aspetti economici.
- Funzionari pubblici e/o degli Enti ispettivi.

Informazioni importanti

Prezzo per gli utenti Emagister: E' possibile una riduzione della quota d'iscrizione in funzione del numero di iscritti al corso.

Strutture (1)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· A chi è diretto?

Professionisti che intendono acquisire l’attestato di Coordinatore della Sicurezza nei cantieri, previsto dalla normativa D. Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 e ss.mm.ii.

· Requisiti

DIPLOMA O LAUREA

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Coordinatore sicurezza
Coordinatore sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione
Tecnico della sicurezza in cantiere
Organizzazione
Cantiere
Salute
Coordinatore della sicurezza
Sicurezza cantieri edili
Sicurezza nei cantieri
Sicurezza sul lavoro
Prevenzione e Sicurezza sul Lavoro
Cantiere edile
Rischi sul lavoro
Rischio chimico
Rischio elettrico

Professori

Francesco MARRANGHELLO
Francesco MARRANGHELLO
Perito Industriale

Programma

1° incontro – ore 15.00-19.00 (5 ore) - La legislazione di base in materia di sicurezza e di igiene sul lavoro; la normativa contrattuale inerente gli aspetti di sicurezza e salute sul lavoro; - la normativa sull’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. 2° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Le normative europee e la loro valenza; le norme di buona tecnica; le direttive di prodotto. - Il Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro con particolare riferimento al Titolo I. I soggetti del Sistema di Prevenzione Aziendale: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. 3° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Metodologie per l’individuazione, l’analisi e la valutazione dei rischi. - La legislazione specifica in materia di salute e sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e nei lavori in quota. Il titolo IV del Testo Unico in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 4° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Le figure interessate alla realizzazione dell’opera: i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali. - La legge quadro in materia di lavori pubblici ed i principali decreti attuativi. - La disciplina sanzionatoria e le procedure ispettive. 5° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Rischi di caduta dall’alto. Ponteggi e opere provvisionali. 6° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - L’organizzazione in sicurezza del Cantiere. Il cronoprogramma dei lavori. - Gli obblighi documentali da parte dei committenti, imprese, coordinatori per la sicurezza. 7° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Le malattie professionali ed il primo soccorso. 8° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Il rischio elettrico e la protezione contro le scariche atmosferiche. 9° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Il rischio negli scavi, nelle demolizioni, nelle opere in sotterraneo ed in galleria. - I rischi connessi all’uso di macchine e attrezzature di lavoro con particolare riferimento agli apparecchi di sollevamento e trasporto. 10° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I rischi chimici in cantiere. - I rischi fisici: rumore, vibrazioni, microclima, illuminazione. 11° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I rischi connessi alle bonifiche da amianto - I rischi biologici. - I rischi da movimentazione manuale dei carichi. 12° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I rischi di incendio e di esplosione. 13° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I rischi nei lavori di montaggio e smontaggio di elementi prefabbricati. 14° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I dispositivi di protezione individuali e la segnaletica di sicurezza. 15° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I contenuti minimi del piano di sicurezza e di coordinamento, del piano sostitutivo di sicurezza e del piano operativo di sicurezza. 16° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore)
criteri metodologici per: a) l’elaborazione del piano di sicurezza e di coordinamento e l’integrazione con i piani operativi di sicurezza ed il fascicolo; b) l’elaborazione del piano operativo di sicurezza; 17° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I criteri metodologici per: a) l’elaborazione del fascicolo; b) l’elaborazione del P.I.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso, Smontaggio dei ponteggi; e) la stima dei costi della sicurezza. 18° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Teorie e tecniche di comunicazione, orientate alla risoluzione di problemi e alla cooperazione; teorie di gestione dei gruppi e leadership. 19° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - I rapporti con la committenza, i progettisti, la direzione dei lavori, i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza. 20° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Esempi di Piano di Sicurezza e Coordinamento: presentazione dei progetti, discussione sull’analisi dei rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. 21° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Stesura di Piani di Sicurezza e Coordinamento, con particolare riferimento a rischi legati all’area, all’organizzazione del cantiere, alle lavorazioni ed alle loro interferenze. Lavori di gruppo. 22° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Esempi di Piani Operativi di Sicurezza e di Piani Sostitutivi di Sicurezza. 23° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Esempi e stesura di fascicolo basati sugli stessi casi dei Piano di Sicurezza e Coordinamento. 24° incontro - ore 15.00-19.00 (5 ore) - Simulazione sul ruolo del Coordinatore per la Sicurezza in fase di esecuzione.

Ulteriori informazioni

Il programma è coerente con l’All. XIV al D. L.vo n. 81/2008. La quota di partecipazione al corso comprende il coffee break, la dispensa e il cd rom contenente le normative e trattazioni nel settore specifico. La data di inizio delle lezioni potrà essere concordata con gli aderenti. L’erogazione del percorso formativo sarà del tipo frontale e sarà caratterizzata anche da un’attività pratica e dimostrativa sull’utilizzo delle strumentazioni per il campionamento, il rilievo, l’analisi e la certificazione di dati e grandezze inerenti i rischi specifici (rumore, elettrico, gas, atex, dpi, ponteggi, linee vita e sistemi di posizionamento, ecc.) Non sono previste restituzioni di quote di iscrizione al corso, integrali e/o parziali, per rinuncia alla partecipazione all’evento formativo e/o la mancata partecipazione allo stesso. Per i provenienti da fuori provincia sono attive convenzioni vantaggiose con B&B di 1^ Categoria e attività ristorative locali.