Corso attualmente non disponibile

Corso di Alta Formazione in Business Coaching Psychology

Consorzio Universitario Humanitas
A Roma ()

2.750 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Durata 6 Mesi
  • Laurea
  • Durata:
    6 Mesi
Descrizione

Il corso mira ad ottenere competenze nell'ambito del Coaching Psychology e nello Sviluppo delle risorse umane nelle organizzazioni, potenziamento della persona e perfezionamento del suo ruolo.

Informazioni importanti

Frequenza obbligatoria

Accesso libero con prova di accertamento obbligatoria

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

OBIETTIVI FORMATIVI Il Corso è finalizzato a: • sviluppare le conoscenze e le capacità nelle tre aree di competenza del Business Coaching Psychologist • conoscere e utilizzare i principali approcci teorici, modelli di coaching psychology e evidence-based coaching • conoscere e utilizzare le principali tecniche e strumenti di coaching e coaching psychology I partecipanti saranno preparati ad approfondire, analizzare e riflettere sulle teorie e le tecniche presentate facendo riferimento alle ricerche empiriche, analisi dei casi, testimonianze.

· A chi è diretto?

I laureati in Psicologia che desiderano investire nella crescita di competenze in Business Coaching Psychology per operare nelle organizzazioni e per le organizzazioni; progettare, supportare e realizzare percorsi di cambiamento e sviluppo finalizzati al potenziamento della persona (empowerment) e al suo rafforzamento nel ruolo (role effectiveness).

· Requisiti

Laurea in Psicologia.Titolo equipollente conseguito in Italia o all’estero.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.3
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Master Universitario di II Livello in Psicodiagnostica e Valutazione Psicologica A.A.2017/18

E
Equipe Docenti
5.0 02/06/2014
Il meglio: Il Consorzio Universitario Humanitas è stato fondato dall’Università LUMSA e dal Consorzio Fortune e vanta la collaborazione scientifica con l’Istituto di Psicologia e Psichiatria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, il Dipartimento di Neuroscienze dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli e l’IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Consorzio Universitario Humanitas ha come obiettivo quello di realizzare una sinergia tra saperi accademici e competenze professionali attraverso la progettazione, implementazione e realizzazione di attività di ricerca scientifica, alta formazione e interventi e attività operative negli ambiti disciplinari della psicologia, neuropsicologia, psichiatria, psicoterapia e scienze psicopedagogiche e sociali. Per una formazione di qualità e di gran riconoscimento, affidati a Consorzio Universitario Humanitas!
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

F
Filippo Nassi
3.5 01/02/2016
Il meglio: Il master é in grado di fornire materiali e strumenti di grande utilità e di quasi immediata spendibilità. Si concentra fruttuosamente sull'acquisizione di strumenti per i quali un semplice corso di formazione é assolutamente insufficiente (ad es. Rorscach comprehensive system). La presenza di esercitazioni frequenti, projectwork e ottime possibilità di tirocinio permette, nell'arco di un anno, un sostanziale sviluppo delle capacità professionali richieste a uno psicodiagnosta. A patto, ovviamente, di darsi da fare.
Da migliorare: L'eccessivo ampliamento dell'offerta formativa fa sí che l'infarinatura su alcuni argomenti secondari vada a scapito di un adeguato approfondimento di temi e strumenti più complessi. La presenza di troppi allievi rischia di rallentare l'andamento complessivo della classe.
Consiglieresti questo centro?:

Cosa impari in questo corso?

Coaching psichology
Coaching motivazionale
Coaching
Team management
Teambuilding
Management
Motivazione di gruppi
Motivazione
Team building
Management aziendale

Professori

Paula Benevene
Paula Benevene
Professoressa

Programma

I MODULO - BCP: identità professionale

e profilo di competenze

Il modulo fornisce gli elementi di contesto della

coaching industry (domanda e offerta di coaching in Italia

e in Europa, stato della professione).I fondamenti della

Coaching Psychology (definizione di CP, approccio

multimodelli, multidiscipline, approccio evidence-based).

Gli standard professionali (principi etici, deontologici,

sviluppo continuo).

Profilo di competenze del BCP e laboratorio di

Development Center.

II MODULO - Complessità dei contesti organizzativi e

Business Coaching Psychology

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e dei modelli di autoorganizzazione

nella gestione della complessità e dei

cambiamenti. L’impatto delle variabili di contesto (Volatility,

Uncertainty, Complexity, Ambiguity) sull’Organizzazione,

sulle Persone e sulle politiche di Learning & Development.

È prevista la partecipazione di testimoni aziendali.

III MODULO - Il processo di coaching

nei contesti organizzativi

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e dell’approccio

sistemico nella gestione dei processi di coaching nei contesti

organizzativi. Il ruolo della funzione HR e della Linea, la

relazione con la committenza. La gestione e i fattori critici di

successo delle singole fasi del processo di coaching (dalla

analisi della domanda alla valutazione degli esiti del coaching).

È prevista la partecipazione di testimoni aziendali.

IVMODULO - La relazione di coaching in ottica sistemica

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e del paradigma sistemico

nella relazione di coaching. La relazione tra individuo e contesto,

la gestione dei confini con altre relazioni di supporto. Ilmodello

C.L.E.A.R. (Contracting, Listening, Exploring, Action, Review)

faciliterà comprensione e pratica rispetto a temi centrali

quali il contratto, la costruzione della relazione di fiducia, la

consapevolezza di ruolo e degli impatti organizzativi, la

gestione efficace delle triangolazioni, la centralità del feedback.

V MODULO - La relazione di coaching

nei modelli umanistici

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology, della psicologia

positiva e dell’Analisi Transazionale nella relazione di

coaching. Il contributo dell'Analisi transazionale nelle modalità

d’intervento e tecniche che favoriscono la creazione e la cocostruzione

della relazione di coaching (contratto, definizione

dell’obiettivo, alleanza, postura, feedback ). Il contributo della

psicologia positiva nel riconoscimento, accettazione,

comprensione, trasformazione delle emozioni nel lavoro di

coaching, Approccio positivo e cambiamento.

VI MODULO - L’attivazione del cambiamento nei modelli

cognitivo comportamentali

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e delle teorie e tecniche

cognitivo comportamentali nell’attivazione dei processi di

cambiamento nel lavoro di coaching. Sviluppo della

resilienza. Mindfulness e Coaching Psychology. Il

modello A.B.C.D.E.F. (Activating event, Beliefs, emotional

Consequences, Disputations, Effective new beliefs, Future

Focus) faciliterà comprensione e pratica rispetto a temi

centrali quali la relazione tra emozioni, pensieri e

comportamenti, schemi attivi e automatismi.

VII MODULO - Evidence Based Coaching:

la ricerca come strumento di sviluppo

Il modulo fornisce conoscenze e strumenti essenziali per

comprendere ed utilizzare dati di ricerca, condurre ricerche

quali-quantitative e survey. Durante il laboratorio verranno

discussi ed approfonditi diversi tipi di rapporti di ricerca

(metodo, disegno, procedure, materiali, analisi dei dati) in

modo tale da rinforzare l’identità e la distintività del Business

Coaching Psychologist come scientist - pratictioner.

I MODULO - BCP: identità professionale

e profilo di competenze

Il modulo fornisce gli elementi di contesto della

coaching industry (domanda e offerta di coaching in Italia

e in Europa, stato della professione).I fondamenti della

Coaching Psychology (definizione di CP, approccio

multimodelli, multidiscipline, approccio evidence-based).

Gli standard professionali (principi etici, deontologici,

sviluppo continuo).

Profilo di competenze del BCP e laboratorio di

Development Center.

II MODULO - Complessità dei contesti organizzativi e

Business Coaching Psychology

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e dei modelli di autoorganizzazione

nella gestione della complessità e dei

cambiamenti. L’impatto delle variabili di contesto (Volatility,

Uncertainty, Complexity, Ambiguity) sull’Organizzazione,

sulle Persone e sulle politiche di Learning & Development.

È prevista la partecipazione di testimoni aziendali.

III MODULO - Il processo di coaching

nei contesti organizzativi

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e dell’approccio

sistemico nella gestione dei processi di coaching nei contesti

organizzativi. Il ruolo della funzione HR e della Linea, la

relazione con la committenza. La gestione e i fattori critici di

successo delle singole fasi del processo di coaching (dalla

analisi della domanda alla valutazione degli esiti del coaching).

È prevista la partecipazione di testimoni aziendali.

IVMODULO - La relazione di coaching in ottica sistemica

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e del paradigma sistemico

nella relazione di coaching. La relazione tra individuo e contesto,

la gestione dei confini con altre relazioni di supporto. Ilmodello

C.L.E.A.R. (Contracting, Listening, Exploring, Action, Review)

faciliterà comprensione e pratica rispetto a temi centrali

quali il contratto, la costruzione della relazione di fiducia, la

consapevolezza di ruolo e degli impatti organizzativi, la

gestione efficace delle triangolazioni, la centralità del feedback.

V MODULO - La relazione di coaching

nei modelli umanistici

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology, della psicologia

positiva e dell’Analisi Transazionale nella relazione di

coaching. Il contributo dell'Analisi transazionale nelle modalità

d’intervento e tecniche che favoriscono la creazione e la cocostruzione

della relazione di coaching (contratto, definizione

dell’obiettivo, alleanza, postura, feedback ). Il contributo della

psicologia positiva nel riconoscimento, accettazione,

comprensione, trasformazione delle emozioni nel lavoro di

coaching, Approccio positivo e cambiamento.

VI MODULO - L’attivazione del cambiamento nei modelli

cognitivo comportamentali

Il modulo fornisce le chiavi per analizzare e comprendere il

contributo della Coaching Psychology e delle teorie e tecniche

cognitivo comportamentali nell’attivazione dei processi di

cambiamento nel lavoro di coaching. Sviluppo della

resilienza. Mindfulness e Coaching Psychology. Il

modello A.B.C.D.E.F. (Activating event, Beliefs, emotional

Consequences, Disputations, Effective new beliefs, Future

Focus) faciliterà comprensione e pratica rispetto a temi

centrali quali la relazione tra emozioni, pensieri e

comportamenti, schemi attivi e automatismi.

VII MODULO - Evidence Based Coaching:

la ricerca come strumento di sviluppo

Il modulo fornisce conoscenze e strumenti essenziali per

comprendere ed utilizzare dati di ricerca, condurre ricerche

quali-quantitative e survey. Durante il laboratorio verranno

discussi ed approfonditi diversi tipi di rapporti di ricerca

(metodo, disegno, procedure, materiali, analisi dei dati) in

modo tale da rinforzare l’identità e la distintività del Business

Coaching Psychologist come scientist - pratictioner.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto