Corso di Protools

Labella Studio
A Montelupo Fiorentino

200 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Livello Livello intermedio
Luogo Montelupo fiorentino
Ore di lezione 12h
Durata 4 Settimane
Inizio Scegli data
  • Corso
  • Livello intermedio
  • Montelupo fiorentino
  • 12h
  • Durata:
    4 Settimane
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Labella Studio presenta sul portale emagister.it un corso specializzato nel software Protools 9 che ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti delle conoscenze solide nell’uso del software, in particolare degli strumenti di editing per la gestione delle produzioni audio. Il corso non ha nessun requisito speciale, si richiede soltanto padronanza delle basi del computer.

La formazione ha la durata complessiva di 12 ore distribuite in 4 incontri, una a volta a settimana, dalle 21 alle 24, presso la sede dello studio di registrazione. Durante il corso, gli alunni avranno la possibilità di cimentarsi nell’uso del software per poter consolidare le nozioni apprese durante le lezioni teoriche.

Il programma del corso pubblicato su emagister.it vuole fornire una panoramica sulle funzioni e i comandi del software: iniziando con un’introduzione sull’interfaccia di Protools, si procederà con la gestione dei file audio e con le caratteristiche delle tipologie di traccia. Successivamente, gli allievi si addentreranno nell’uso di strumenti fondamentali nella gestione delle produzioni musicali come l’uso del mixer di Protools, l’uso del routing del segnale del mixer e l’utilizzo del sequencer. Si continuerà, poi, con lo studio e gli esempi di modalità e trucchi di registrazione, modalità di editing per terminare poi con l’esportazione del lavoro finito.

Informazioni importanti Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Montelupo Fiorentino
via del Lavoro, 1, 50056, Firenze, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Montelupo Fiorentino
via del Lavoro, 1, 50056, Firenze, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

L'obiettivo è essere indipendenti nella creazione e postproduzione di musica con Pro Tools, che è il software più utilizzato al mondo negli studi di registrazione professionali

· A chi è diretto?

E' diretto a chi voglia intraprendere l'attività di registrazione o post produzione audio per la propria musica o per terzi

· Requisiti

Curiosità, conoscenza minima del computer.

· Titolo

Attestato di partecipazione rilasciato dal Labella Studio

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

E' tenuto in un moderno studio di registrazione, la sede ideale per capire come si applica Pro Tools alle reali dinamiche di una produzione

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

Sarai contattato/a via mail dal nostro staff nel giro di 24/h con tutte le informazioni richieste, e con gli aggiornamenti sul corso, date, appuntamenti

· Il corso rende indipendenti nell'uso di Pro Tools?

Si, una volta terminato il corso di ha una padronanza del software tale da poter essere autonomi nella produzione

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.6
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Corso per Producer

M
Martin Buricchi
5.0 01/02/2017
Il meglio: Numero adeguato di partecipanti, corso molto colloquiale, con esempi pratici molto interessanti
Da migliorare: Nessuna nota negativa
Consiglieresti questo corso?:

Arrangiamento e produzione

F
Federico Palmigiano
5.0 01/12/2016
Il meglio: Il corso è ottimo e gli insegnati sono molto preparati. Mi è piaciuto sostanzialmente tutto.
Da migliorare: Nulla
Consiglieresti questo corso?:

Corso per Producer

N
Nicola Belleggia
3.5 01/12/2016
Il meglio: Essendo ristritto il numero di partecipanti c'è il tempo di chiarire ogni aspetto e la possibilità di interrompere e fare domande
Da migliorare: Penso sarebbe utile un maggior numero di ore
Consiglieresti questo corso?:

Ableton Live 9

M
Michele Fiumalbi
3.5 01/10/2016
Il meglio: La competenza del l'insegnante
Da migliorare: Forse poteva essere indicato avere un corso con meno allievi in modo da poter seguire più approfonditamente tutti e magari proporre agli allievi di portare i propri portatili con i quali provare sul campo le cose che venivano spiegate
Consiglieresti questo corso?:

Arrangiamento e produzione

A
Andrea Squarcialupi
5.0 01/10/2016
Il meglio: Sicuramente fare un corso con Andrea Pellegrini mi ha aperto la mente in un modo che non avrei mai creduto. Adesso quanto ascolto un brano (che sia per piacere o per lavoro) riesco a focalizzare l'attenzione subito su aspetti di cui prima ignoravo l'esistenza. In quest'ottica non mi c'è stato un momento migliore di un altro, ogni lezione è stata fondamentale.
Da migliorare: L'aspetto da migliorare non è tanto nel corso quanto nell'organizzazione dello studio. Ho fatto una domanda circa un altro corso da fare dopo quello con Andrea e non ho avuto risposta.
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico del Suono

R
Roberto Micheletti
5.0 01/06/2014
Il meglio: L'insegnante era molto preparato ed esaustivo in tutti gli aspetti delle lezioni. Dimostrazioni pratiche per quanto riguarda il programma del corso.
Da migliorare: Per quanto mi riguarda il corso ha soddisfatto le mie aspettative.
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico del Suono

M
massimo benozzi
4.5 01/10/2012
Il meglio: molto istruttivo dal punto di vista pratico...
Da migliorare: in generale mi è piaciuto tutto..
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico del Suono

L
Leonardo Checchi
5.0 01/10/2012
Il meglio: Corso veramente ottimo per qualità e prezzo. La durata relativamente breve non toglie niente all'esaustività dei temi trattati. Lo studio è ricercatissimo nella cura del suono in ogni suo aspetto e la strumentazione è ottima. Il corso si svolge in un'atmosfera rilassata che aumenta la possibilità di scambi di informazioni tra il docente e gli allievi e tocca tutti gli aspetti della produzione musicale, dalle basi teoriche e nozionistiche, alla pratica, con la registrazione dal vivo di una canzone e il conseguente lavoro di editing e di mastering. Lo si può facilmente seguire anche senza avere particolari nozioni di music recording e, per la mia esperienza, lo ritengo perfetto per chi desidera, come me, perfezionare le conoscenze nel campo dell'home-recording e nella produzione musicale in generale. Nella mia esperienza, ho riscontrato già dopo le prime tre lezioni, un netto miglioramento della mia capacità produttiva. Mi sento di consigliarlo a tutti.
Da migliorare: Mi sarebbe molto piaciuto approfondire di più la lezione sul Pro tools.
Consiglieresti questo corso?:

Tecnico del Suono

M
marco maccarini
4.5 01/09/2012
Il meglio: Ottimo corso , svolto in uno splendido studio che rappresenta nella sua struttura l'attenzione dedicata al suono. Complimenti al professore, che mettendo ad propio agio gli allievi, interagisce chiarendo dubbi o incertezze nell'apprendimento, le varie fasi del corso sono molto pratiche e direi essenziali per chiunque , musicisti e appassionati. La cosa più importante è che oltre ai vari manuali relativi a ogni singola lezione, c'è la parte pratica e vera di una registrazione in studio con la spiegazione dei vari strumenti e del sistema di acquisizione.
Da migliorare: Almeno altre due lezioni sulla lavorazione digitale
Consiglieresti questo corso?:

Cosa impari in questo corso?

Registrazioni audio
Uso di Protools
Modalità di processo del suono
Gestione dei file audio
Interfaccia di Protools
Caratteristiche delle tipologie di traccia
Playlist in Protools
Uso del mixer di Protools
Utilizzo del routing del segnale
Utilizzo del sequencer
Finestre di visualizzazione e modifica
Modalità e trucchi di registrazione
Modalità di editing
Utilizzo dei controlli nella finestra Mix
Modalità di scrittura e lettura dell'automazione
Esportazione del lavoro finito
Gestione produzioni musicali
Strumenti di editing di Protools 9

Professori

Matteo Guasti
Matteo Guasti
Tecnico del Suono

In quasi 15 anni di attività in studio come tecnico del suono ha realizzato molte produzioni, e costruito uno studio di registrazione dalle fondamenta agli ultimi dettagli su progetto e consulenza di Fabrizio Giovannozzi, guru italiano del settore. Tieni le prime lezioni del corso di tecnico del suono riguardanti gli aspetti teorici della materia, sebbene con prevalente utilizzo di esempi pratici più che parole, e la parte relativa alla registrazione, microfonatura

Programma

Metodologia

Il corso su Protools si svolge in uno degli studi di registrazione e produzione audio più moderni e professionali della Toscana, durante il periodo di svolgimento del corso tra l'altro lo studio è impegnato costantemente in produzioni e c'è quindi possibilità di partecipare attivamente, concordando col docente, alle fasi di lavorazione dei brani di un'artista utilizzando il software Protool.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1. Panoramica su Protools

  • Modalità di processo del suono, TDM, AudioSuite, RTAS
  • Le due finestre principali: mix e edit
  • Setup del sistema: hardware, software, interfacce
  • Gestione dei file audio, importare/esportare. Concetto di regione
  • Panoramica su tutte le finestre

2. Le tracce, tipologie: audio, aux, MIDI, instrument, VCA, video, master

  • Caratteristiche e controlli dei diversi tipi di traccia
  • Utilizzo e utilità di gruppi e VCA
  • Modalità di visualizzazione delle tracce e dei relativi controlli nella finestra Edit
  • Le playlist

3. Il routing del segnale nel mixer di Protools

  • Collegamenti di input/output, bus segnale
  • Insert e send (mandate)
  • Esempi di utilizzo del routing

4. Utilizzo del sequencer

  • Sguardo d'insieme delle opzioni della finestra Edit, unità di tempo, grid, nudge, markers, tempo,
  • tonalità
  • Posizionamento nella timeline, modalità di ascolto, scorrimento

5. Il MIDI in Protools, tracce MIDI e tracce instrument

  • Collegamenti
  • Finestre di visualizzazione e modifica: editor, score, event list, comandi operations
  • La registrazione, modalità e trucchi
  • Destructive recording, QuickPunch, Loop record

6. Editing. Le 4 modalità: Shuf le, Slip, Spot, Grid

  • Gli strumenti di visualizzazione e editing
  • Elastic audio
  • Esempi pratici di lavorazione

7. Finestra Mix: utillizzo dei controlli

  • I Plugin, allocazione e capacità del computer e di Protools
  • L'automazione, capire le modalità di scrittura, lettura dell'automazione
  • Esportare il lavoro finito: il bounce
Durata

4 lezioni di giovedì con orario 21 - 24.


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto