DIABETE E ALIMENTAZIONE: UN LEGAME IMPRESCINDIBILE

Corso

A Roma

150 € IVA inc.

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

Descrizione

  • Tipologia

    Corso

  • Livello

    Livello avanzato

  • Luogo

    Roma

  • Ore di lezione

    12h

  • Durata

    2 Giorni

L'evento è caratterizzato da un importante risvolto pratico, e si propone di migliorare la formazione professionale del team diabetologico, migliorando le competenze specifiche dei professionisti del settore sanitario pubblico e privato. Sono previsti dei confronti diretti tra discenti ed esperti durante lavori a gruppi su casi clinici. Il Diabete è la più comune tra le malattie metaboliche croniche e la terapia medico-nutrizionale è una componente fondamentale nella sua gestione a lungo termine. La pratica di uno stile di vita salutare, combinato a un’alimentazione equilibrata, favorisce il raggiungimento e il mantenimento di un appropriato controllo Metabolico, Glucidico, Lipidico e Pressorio, prevenendo o ritardando lo sviluppo delle complicanze croniche dei pazienti.

Informazioni importanti

Documenti

  • Locandina _Diabete_ copia.pdf

Sedi e date

Luogo

Inizio del corso

Roma
Visualizza mappa
Piazza Oderico da Pordenone, 3, 00145

Inizio del corso

Consultare

Profilo del corso

Il Corso è destinato a Biologi, Medici, Dietisti e Infermieri.

Laurea in Biologia, medicina, infermieristica, dietistica

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Materie

  • Alimentazione
  • Diabete
  • Nutrizionista
  • Dietista
  • Infermiere
  • Dietologo
  • Dietologia
  • Biologo nutrizionista
  • Educazione nutrizionale
  • Gestione paziente

Professori

Carla Guerra

Carla Guerra

Dietista

Dal 1989 dietista presso l'I.N.M.I. (Istituto Nazionale Malattie Infettive) L. Spallanzani di Roma dove si occupa con successo e dedizione di nutrizione clinica rivolta ai pazienti ricoverati. Presso la stessa struttura gestisce l'ambulatorio di Nutrizione Clinica legato ai pazienti afferenti ai Day Hospital e collabora attivamente alla stesura e all'aggiornamento del manuale HACCP vigente presso l'I.N.M.I e fa parte dell'equipe responsabile dei controlli. Ha partecipato a numerosi convegni in qualità di relatore e pubblicato poster ed articoli sul tema “Nutrizione ed HIV”. Docente per la mate

Chiara Usai

Chiara Usai

dottoressa in scienza biologiche

Laureata in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi dell'Insubria si è poi perfezionata in Nutrizione e Benessere presso la facoltà di Farmacia a Milano. Dopo essersi occupata di educazione alimentare in pazienti bariatrici presso il Centro di Cura dell'Obesità nell'Ospedale di Luino si è specializzata in Scienza dell'alimentazione con indirizzo in Nutrizione applicata all'Università degli Studi di Milano si occupa principalmente di educazione alimentare in pazienti patologici (sindrome metabolica, patologie autoimmuni, patologie gastrointestinali...) e di nutrizione preventiva, col

Claudia Pinna

Claudia Pinna

Dottoressa in psicologia dello sviluppo

Laureata in Psicologia presso l'Università La Sapienza di Roma con Indirizzo Intervento Psicologico nello sviluppo e nelle istituzioni socio-educative si è poi specializzata in Psicoterapia e Psicologia Clinica presso la Sirpidi (Scuola Internazionale di Ricerca in Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicoanalitica) e in Psicologia Alimentare presso Obiettivo Psicologia (Master Il comportamento alimentare: strumenti e tecniche dello psicologo) e Regione Lazio (Corso: Formarsi come Psicologo Alimentare fascia età infanzia e adolescenza)

Claudio Tubili

Claudio Tubili

dottore in medicina e specialista in malattie dell'apparato digerente

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel 1979; specialista in Malattie dell’apparato digerente (1983) e in Scienza dell’alimentazione (1986). Direttore della UOSD Diabetologia dell’Azienda Ospedaliera “S.Camillo – Forlanini”. Consulente di Dietologia e Diabetologia presso L’INMI “L. Spallanzani”, docente presso la scuola di specializzazione in Scienza dell’Alimentazione e presso il corso di laurea in Dietistica dell’Università “La Sapienza” di Roma la scuola di Medicina Estetica della Fondazione Internazionale Fatebenefratelli. E’ Consigliere Nazionale d

Giovanna Cesena

Giovanna Cesena

Dottoressa in medicina e chirurgia generale

Laureato in Medicina nel 2001 presso la facoltà di Medicina di Milano-Bicocca Monza, si è poi specializzato in Chirurgia Generale nel 2007. Presso l’università della Columbia ha svolto un dottorato in Immunologia dei Tumori e presso la facoltà di Tuttlingen, in Germania, ha conseguito un Master in Chirurgia Laparoscopica avanzata. Successivamente a Grosseto ha conseguito un altro master in Chirurgia robotica. Nel 2005 ha avuto il riconoscimento internazionale per la Chiron Immunotherapy al 41° Meeting annuale ASCO.

Programma

PROGRAMMA

PRIMO GIORNO

I SESSIONE: La gestione del diabete in ambulatorio ospedaliero

9.00 Registrazione partecipanti

9.30 Apertura dei lavori e saluti delle autorità (TIZIANA STALLONE)

9:40 – 10:40 Diabete, le dimensioni del problema (CLAUDIO TUBILI)

10:40 – 11:00 Il ruolo della tecnologia nella gestione del diabete (CLAUDIO TUBILI)

11:00 – 11:30 Complicanze metaboliche e patologie correlate (STEFANIA AGRIGENTO – CLAUDIO TUBILI)

11:30 – 11:50 Coffee break

11:50 – 12:30 La prevenzione a tavola dall'età evolutiva(CARLA GUERRA)

12:30- 13:30 La gestione del paziente diabetico: casi pratici(STEFANIA AGRIGENTO)

13:30 – 14:30 LUNCH

II SESSIONE: La gestione del diabete nello studio professionale del biologo nutrizionista

14:30 – 15:10 Modelli dietetici tradizionali e innovativi (CHIARA USAI)

15:10 – 15:50 Educazione Nutrizionale nella gestione delle persone a rischio di diabete : esempi pratici (NICOLETTA BOCCHINO)

15: 50 – 16:20 Il counting dei carboidrati(MARIAROSA DI LELLA)

16:20 – 16:40 Coffee break

16: 40 – 18:10 Esercitazione pratica (MARIAROSA DI LELLA, CARLA GUERRA)

18:10 – 18:30 Discussione

SECONDO GIORNO

I SESSIONE: Diabete e innovazione

8.45: Registrazione partecipanti e apertura lavori

9:00 – 9:50 Il ruolo del microbiota intestinale nei disordini metabolici e immunologici (MAURO MINELLI)

9:50 – 10:10 La chirurgia bariatrica nel diabete (GIOVANNI CESANA)

10:10 – 10:30 La nutrizione e l'integrazione nel paziente bariatrico (MAURIZIO SALOMONE)

10:30 – 11:00 Il ruolo dell’attività fisica nella persona con diabete (ROBERTO VANNICELLI)

11:00 – 11:20 Coffee break

II SESSIONE: La comuncazione

11:20 – 12:00 Il ruolo della psicologia dell’alimentazione nel trattamento e nella prevenzione del diabete (CLAUDIA PINNA)

12:00 – 12:30 Costruzione dell’adherence nel processo di cura della persona con diabete (CLAUDIA PINNA)

12:30 – 12.45 Coffee break

12:40 - 13:10 Rete P.A.S.S., multidisciplinarietà e lavoro d’equipe: chiave di volta nella gestione della persona con diabete (CLAUDIA PINNA)

13:10 – 14.00: Gli strumenti di comunicazione del biologo nutrizionista (VALENTINA GLIAZZO)

13:10 – 13:30 Discussione

13:30 – 14:00 Chiusura lavori e test ECM

Ulteriori informazioni

Il corso rilascai 12 crediti ECM

Consulente Emagister

Hai bisogno di un coach per la formazione?

Ti aiuterà a confrontare vari corsi e trovare l'offerta formativa più conveniente.

800 73 60 57

Numero verde, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 19.

DIABETE E ALIMENTAZIONE: UN LEGAME IMPRESCINDIBILE

150 € IVA inc.