Corso attualmente non disponibile

Diritto Amministrativo

Istituto Spellucci
A Roma ()

350 
IVA Esente
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Concorsi pubblici
Ore di lezione 24h
Durata 4 Giorni
  • Concorsi pubblici
  • 24h
  • Durata:
    4 Giorni
Descrizione

Studiare l’organizzazione ed il funzionamento dell’ordinamento giuridico italiano, in particolare approfondendo i principi e gli istituti contenuti nella carta costituzionale, al fine di acquisire la preparazione di base in materia di diritto costituzionale ed amministrativo.

Informazioni importanti

Administración: Amministrazioni centrali

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Conoscere le basi del Diritto, usare la giusta terminologia, sapersi muovere nella lettura dei Codici e Regolamenti. Essere in grado di affrontare una qualsiasi prova che ha come materia il Diritto.

· Requisiti

Nessun requisito richiesto

· In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Forte dell’esperienza condotta nei precedenti concorsi e degli ottimi risultati raggiunti, l’Istituto Spellucci si propone nuovamente come il “coach” ideale per tutti coloro che intendano raccogliere la sfida di un qualsiasi concorso che ha come materia il Diritto Amministrativo.

Opinioni

Non ci sono ancora opinioni su questo corso

Cosa impari in questo corso?

Diritto amministrativo
Concorso pubblico

Professori

Michele Croce
Michele Croce
Laureato in Giurisprudenza - esperto di Diritto Amministrativo

Funzionario Amministrativo di Roma Capitale, con esperienza decennale nel campo della formazione su diritto amministrativo, diritto pubblico, diritto degli enti locali, diritto regionale europeo. Opera altresì nella Gestione dei procedimenti di controllo fiscale e del contenzioso per conto dell’Amministrazione. Svolge costante attività di docenza e coordinamento didattico in corsi destinati all’aggiornamento di funzionari della P.A.

Programma

Programma

  1. Il sistema delle fonti
  2. Lo Stato e gli enti pubblici. Tipologie delle organizzazioni amministrative: ministeri, agenzie, enti, società con partecipazione pubblica, autorità indipendenti
  3. Rapporti organizzativi: gerarchia, direzione, autonomia, indipendenza, coordinamento
  4. Il rapporto di lavoro alle dipendenze di soggetti pubblici: dirigenti e dipendenti
  5. Le situazioni giuridiche soggettive. Diritti soggettivi e interessi legittimi
  6. L’attività amministrativa
  7. Discrezionalità amministrativa e tecnica
  8. L’autonomia negoziale della pubblica amministrazione
  9. Procedimenti amministrativi
  10. Tipologie dei modelli pattizi: contratti, convenzioni e accordi
  11. Provvedimenti amministrativi. Elementi e vizi
  12. La responsabilità della pubblica amministrazione
  13. La giustizia amministrativa:
    • la giurisdizione amministrativa e la giurisdizione ordinaria. Il riparto di giurisdizione
    • i diversi tipi di giurisdizione amministrativa
    • le azioni nel processo amministrativo
    • il giudizio di primo grado
    • la tutela cautelare
    • i riti speciali
    • le impugnazioni ordinarie e straordinarie
    • il giudicato e l’esecuzione della sentenza
    • il giudizio di ottemperanza

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto