Edilizia

Università degli Studi di Cagliari
A Cagliari

Chiedi il prezzo
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea
Luogo Cagliari
  • Laurea
  • Cagliari
Descrizione

Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Cagliari
via Marengo n. 3 (c/o Piazza d'Armi), 09123, Cagliari, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Cagliari
via Marengo n. 3 (c/o Piazza d'Armi), 09123, Cagliari, Italia
Visualizza mappa

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.1
fantastico
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Opinione sul Centro

A
A. L. A. Opinione verificata
5.0 10/12/2017
Il meglio: laurea in Medicina e Chirurgia: Professori molto disponibili. Mi sono trovata bene. Bella esperienza.
Da migliorare: All'epoca si faceva poca pratica, spero che questo aspetto nel corso degli anni sia migliorato
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

B
B. U. Opinione verificata
4.0 01/11/2017
Il meglio: Specializzazione in medicina Interna con indirizzo urgenza Docenti molto preparati. Strutture nuovissime (qualche anno fa lo erano, spero che siano ancora così)
Da migliorare: Pochi docenti disponibili perché dovevano dividersi tra l'assistenza e la docenza. Magari questo aspetto nel corso degli anni è migliorato
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

A
Andrea Angius Opinione verificata
5.0 01/05/2017
Il meglio: Laurea in Economia e Commercio (mi sono laureato già da qualche annetto) La diponibilità dei professori. Ottimo il materiale didattico.
Da migliorare: Aule affollate e strutture un po' vecchiotte.
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

B
B. U. Opinione verificata
4.0 01/03/2017
Il meglio: Laurea in Medicina Le strutture erano nuove, spero le abbiano mantenute in buono stato, e i docenti preparati.
Da migliorare: Pochi docenti disponibili per le varie materie.
Consiglieresti questo centro?:

Opinione sul Centro

B
B. U. Opinione verificata
4.0 01/01/2016
Il meglio: Specializzazione in anestesia e rianimazione Molto bella la parte pratica e il tirocinio.
Da migliorare: Carente la parte teorica, bisognerebbe avere più tutoraggio.
Consiglieresti questo centro?:
Leggi tutto

Programma

Obiettivi formativi specifici
Il C.L. in Edilizia ha l'obiettivo di assicurare agli studenti una adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, nonché l'acquisizione di specifiche conoscenze professionali nel settore edilizio. La relativa formazione è pertanto orientata alla creazione di figure professionali in possesso di una cultura tecnica di base, in particolare negli ambiti disciplinari dell'architettura e dell'edilizia, su cui costruire eventuali successive possibilità di sviluppo formativo, ovvero in grado di inserirsi e orientarsi opportunamente e con efficacia nel mondo del lavoro.
In particolare il C.L. in Edilizia ha l'obiettivo di fornire ai laureati le seguenti conoscenze e capacità:

  • Conoscenza adeguata delle discipline di base, sia per ciò che riguarda gli aspetti metodologico-operativi delle discipline fisico-matematiche e delle altre scienze di base, sia dal punto di vista delle conoscenze più direttamente connesse alle tematiche professionalizzanti, quali la storia dell'architettura e dell'edilizia, gli strumenti e le forme della rappresentazione.
  • Capacità di utilizzare tali conoscenze per interpretare e descrivere problemi dell'architettura e dell'edilizia;
  • Conoscenza adeguata degli aspetti metodologico-operativi relativi agli ambiti disciplinari caratterizzanti il corso di studio e capacità di identificare, formulare e risolvere i problemi dell'architettura e dell'edilizia utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati;
  • Conoscere adeguatamente gli aspetti riguardanti la fattibilità tecnica ed economica, il calcolo dei costi e il processo di produzione e di realizzazione dei manufatti edilizi;
  • Capacità di comprendere l'impatto delle soluzioni architettoniche e edilizie nel contesto sociale e fisico-ambientale;
  • Conoscenza e comprensione delle proprie responsabilità professionali ed etiche;
  • Conoscenza dei contesti aziendali e della cultura d'impresa nei suoi aspetti economico-gestionali-organizzativi;
  • Conoscenza dei contesti contemporanei;
  • Capacità relazionali e decisionali;
  • Capacità di comunicare efficacemente, in forma scritta e orale, in almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano.
    I laureati in Edilizia svolgeranno attività professionali in diversi ambiti, concorrendo e collaborando alle attività di programmazione, progettazione e attuazione degli interventi di organizzazione e trasformazione dell'ambiente costruito alle varie scale. Essi potranno esercitare tali competenze: presso enti, aziende pubbliche e private, società di ingegneria, industrie di settore e imprese di costruzione, oltre che nella libera professione e nelle attività di consulenza.
    Il corso di studio sarà orientato alla formazione di una figura professionale in grado di conoscere e comprendere il rapporto progetto-costruzione, con una particolare sottolineatura in direzione dei caratteri tipologici, strutturali e tecnologici di un organismo edilizio nelle sue componenti materiali e costruttive, in rapporto al contesto fisico-ambientale, socio-economico e produttivo. Le competenze specifiche del laureato riguardano le attività connesse con la progettazione, l'organizzazione e la conduzione del processo edilizio ed in particolare del cantiere edile, la gestione e valutazione economica dei processi edilizi, la direzione tecnico-amministrativa dei processi di produzione di materiali e componenti per l'edilizia, nonché della manutenzione dei manufatti, le attività di rilevamento di aree e manufatti edilizi, le gestione delle procedure degli uffici tecnici pubblici nel campo dell'edilizia e della gestione urbana, le attività di analisi/valutazione, interpretazione/rappresentazione, progettazione/gestione della trasformazione di ambiti urbani e/o territoriali e la conduzione dei processi tecnico-amministrativi e produttivi connessi.
    Il tempo riservato allo studio personale o ad altre attività formative di tipo individuale è pari almeno al 50 per cento dell'impegno orario complessivo, con possibilità di percentuali minori per singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico.

    Conoscenze richieste per l'accesso (art.6 D.M. 509/99)
    Fondamenti di logica, comprensione, matematica, fisica e scienze.

    Caratteristiche della prova finale
    La prova finale consiste nella discussione di un elaborato scritto, tendente ad accertare la preparazione tecnico-scientifica e professionale del candidato.

    Ambiti occupazionali previsti per i laureati
    I laureati svolgeranno attività professionali in diversi ambiti, concorrendo e collaborando alle attività di programmazione, progettazione e attuazione degli interventi di organizzazione e trasformazione dell'ambiente costruito alle varie scale. Essi potranno esercitare tali competenze: presso enti, aziende pubbliche e private, società di ingegneria, industrie di settore e imprese di costruzione, oltre che nella libera professione e nelle attività di consulenza.

    Lauree specialistiche alle quali sarà possibile l'iscrizione (senza debiti formativi)
    4/S Lauree spec. in architettura e ingegneria edile

    Attività di base
    Formazione di base nella storia e nella rappresentazione

    CFU 21
    ICAR/17: DISEGNOICAR/18: STORIA DELL'ARCHITETTURA
    Formazione scientifica di base

    CFU 32
    CHIM/07: FONDAMENTI CHIMICI DELLE TECNOLOGIEFIS/01: FISICA SPERIMENTALEINF/01: INFORMATICAMAT/05: ANALISI MATEMATICATotale CFU 53

    Attività caratterizzanti
    Architettura e urbanistica

    CFU 40
    ICAR/10: ARCHITETTURA TECNICAICAR/14: COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANAICAR/20: TECNICA E PIANIFICAZIONE URBANISTICA
    Edilizia e ambiente

    CFU 30
    ICAR/08: SCIENZA DELLE COSTRUZIONIICAR/09: TECNICA DELLE COSTRUZIONIING-IND/11: FISICA TECNICA AMBIENTALE Totale CFU 70

    Attività affini o integrative
    Cultura scientifica, umanistica, giuridica, economica, socio-politica

    CFU 12
    MAT/05: ANALISI MATEMATICAMAT/07: FISICA MATEMATICA
    Discipline dell'architettura e dell' ingegneria

    CFU 6
    ING-IND/22: SCIENZA E TECNOLOGIA DEI MATERIALITotale CFU 18
    Altre attività formativeA scelta dello studenteCFU 15Per la prova finaleCFU 7
    Prova finale
    CFU 7
    Lingua straniera
    CFU 2Altre (art. 10, comma 1, lettera f )
    Totale
    CFU 15Totale CFU 39

    Totale Crediti CFU Edilizia 180
    Docenti di riferimento

    CASU Serafino
    DE NICOLO Barbara
    LODDO Gianraffaele
    VIVANET Carlo

    Previsione e programmazione della domanda
    Programmazione nazionale delle iscrizioni al primo anno (art.1 Legge 264/1999)
    no
    P

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto