RISPARMIA 20%
Corso attualmente non disponibile
Fondazione Aldini Valeriani

Export Project Management

Fondazione Aldini Valeriani
A Bologna ()

448 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Ore di lezione 14h
Durata 2 Giorni
  • Corso
  • 14h
  • Durata:
    2 Giorni
Descrizione

Tante nuove piste commerciali e tante opportunità per entrare e crescere a livello internazionale. Ma per riuscirci davvero occorre definire ed applicare una corretta metodologia di ingresso in un nuovo mercato. L'efficacia del Project Management al servizio dell'export: per calibrare un piano d’azione che si traduca in azioni misurabili e verificabili.

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Identificare gli stakeholder coinvolti in un’azione di export e quali informazioni raccogliere nel Project Charter e nel piano di Project Management. Capire quali informazioni logistiche, finanziarie e commerciali inserire nel piano di gestione rischi. Costruire il team di progetto: quali competenze sono richieste per il commercio estero. Quali i metodi d’ingresso nel mercato che influenzano la costruzione di una corretta schedulazione, di una WBS, del budget e del piano di gestione della qualità.

· A chi è diretto?

Imprenditori, Responsabili Commerciale, Export Manager

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Cosa impari in questo corso?

Management
Commercio estero
Export
Export manager
Project management
Internazionalizzazione
Analisi SWOT
Penetrazione nuovi mercati
Vendere all'estero
Vendere in nuovi paesi
Country risk analysis

Professori

Docenti esperti
Docenti esperti
Professionisti in ambito della sicurezza

Programma

Cos’è un progetto export e cos’è il Project Sales Management.Identificare i requisiti di ingresso nel paese target per definire l’ambito di progetto.Selezione degli Stakeholder e le analisi delle esigenze.Schedulazione e WBS per un progetto di ingresso in un mercato estero.La valutazione degli aspetti culturali come base per la costruzione del piano di comunicazione.Country Risk Analysis e analisi SWOT.Regole e normative locali.Standard e percezioni culturali che possono influenzare la definizione della qualità del progetto.Le politiche di prezzo e la scelta degli strumenti di entrata nei mercati esteri per la stima dei costi e la determinazione del budget.I partner locali e la costituzione del gruppo di progetto.Corretta chiusura del progetto.Verifica ed aggiornamento degli impatti dei processi sugli asset dei processi organizzativi.
Come l’export migliora l’azienda.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto