Università degli Studi di Milano - Bicocca

Fisica

Università degli Studi di Milano - Bicocca
A Milano

Consultare
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Laurea Magistrale
Luogo Milano
Inizio Scegli data
  • Laurea Magistrale
  • Milano
  • Inizio:
    Scegli data
Descrizione

Fisico
funzione in un contesto di lavoro:
- realizzare pubblicazioni scientifiche (articoli, saggi, libri,ecc.);
- fare ricerca scientifica sui fenomeni fisici;
- utilizzare e trasferire le conoscenze nell'industria, nel settore della ricerca scientifica o in altri settori della produzione di beni e servizi (ovvero nelle telecomunicazioni, in campo medico);
- coordinare o partecipare a gruppi di lavoro o di ricerca;
- organizzare o realizzare esperimenti in laboratorio o simulazioni al computer;
- organizzare/partecipare a riunioni a carattere nazionale o internazionale;
- raccogliere e analizzare dati sperimentali;
- seguire il lavoro di laureandi, dottorandi, borsisti, giovani ricercatori, ecc.;
- coordinare le attività e gestire l'organizzazione della struttura (ovvero unità o laboratori di ricerca);
- gestire progetti di ricerca;
- partecipare al dibattito scientifico (conferenze, convegni, seminari, ecc.);
- studiare e aggiornarsi;
- svolgere attività didattica;
- formulare teorie e leggi sulla base di osservazioni e di esperimenti;
- ideare o testare nuovi dispositivi ed esperimenti;
- progettare e realizzare strumenti per esperimenti diagnostici;
- cercare finanziamenti per la ricerca;
- fare formazione/informazione per personale specializzato;
- pianificare e programmare indirizzi di ricerca;
- prendere parte a comitati o organismi nazionali e internazionali;
- curare i rapporti con il mondo produttivo;
- curare i rapporti con soggetti o enti di ricerca internazionali;
- fare il referee per riviste specializzate;
- impartire lezioni in aula per corsi di formazione o specializzazione;
- partecipare a corsi di formazione e aggiornamento;
- predisporre e presentare progetti di ricerca scientifica;
- selezionare e reclutare il personale;
- verificare il funzionamento degli strumenti.
competenze associate alla funzione:
- sviluppo di ricerca scientifica di alto livello, anche con compiti propositivi e di coordinamento;

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Scegli data
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa
Inizio Scegli data
Luogo
Milano
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126, Milano, Italia
Visualizza mappa

Da tener presente

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il Corso di Laurea Magistrale in Fisica si colloca nel quadro di riferimento europeo per i Corsi di Studio di secondo ciclo in Fisica. Il corso fornisce allo studente approfondimenti disciplinari, che estendono e rafforzano le conoscenze acquisite durante il primo ciclo di studi, in settori specifici della Fisica fondamentale e della Fisica applicata. Il corso è strutturato in modo da permettere la scelta di un percorso formativo in cui siano accentuati aspetti a carattere fondamentale o aspetti maggiormente connessi alle applicazioni della Fisica. A tal fine il Corso di Studio sarà articolato in più curricula, corrispondenti ad approfondimenti in diversi settori disciplinari. Potrà anche essere attivato un curriculum che prepari all'insegnamento e alla divulgazione della Fisica. L'articolazione in diversi curricula richiede l'uso di un numero abbastanza elevato di SSD affini e integrativi per consentire, attraverso una corretta integrazione delle conoscenze con discipline affini, il raggiungimento di un'efficace formazione specialistica nel settore. Il ciclo di studi formerà laureati capaci di comprendere, elaborare e applicare idee originali anche in un contesto di ricerca. Gli obiettivi formativi del Corso di Studio comprendono: - lo sviluppo di capacità di studio e di apprendimento autonome e della capacità di integrazione autonoma delle conoscenze; - l'applicazione della capacità di comprensione e della capacità di soluzione di problemi a tematiche nuove o non familiari, inserite in ampi contesti lavorativi o di ricerca; - lo sviluppo e la pratica della capacità di comunicare, in modo chiaro e privo di ambiguità, le conoscenze e i risultati conseguiti; - solide basi per proseguire gli studi in dottorati di ricerca o master di secondo livello o scuole di specializzazione. e di formazioni successive culminanti nel lavoro di tesi. L'Area della Formazione di Base prevede una ripartizione in tre sotto-aree; inoltre, dato che il corso di laurea...

· Requisiti

Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale occorre essere in possesso della Laurea o del Diploma universitario di durata triennale, ovvero di titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo. In particolare possono essere ammessi alla Laurea Magistrale in Fisica i laureati delle Scuole di Scienze e di Ingegneria che dimostrino di possedere le conoscenze necessarie per seguire con profitto gli studi.

· Titolo

Lavoro di Tesi (47 CFU): tramite questo periodo formativo lo studente completa la sua formazione sfruttando le competenze acquisite nelle aree di cui sopra che culminano nel redigere una prova finale originale da sottoporre a pubblica discussione. Lo studente viene inserito all'interno di un gruppo di ricerca operante nel Dipartimento di Fisica, oppure in altri Dipartimenti dell'Ateneo, o di gruppi di ricerca esterni in Italia e/o all'estero. In ogni caso vengono assegnate allo studente figure guida, il relatore (interno) e un correlatore, che seguono lo studente nella sua ricerca. La frequenza dei laboratori, dove lo studente ha appreso come pianificare, progettare, attuare gli esperimenti, raccogliere ed analizzare criticamente dati sotto la guida di docenti esperti, viene ora utilizzata come esperienza per portare a termine il lavoro di tesi coniugando la capacita' di lavorare in gruppo, di comunicare a più livelli le proprie conoscenze scientifiche e tecnologiche che si riveleranno utili per l'inquadramento nel mondo del lavoro. Conoscenza e capacità di comprensione I laureati magistrali in Fisica durante un impegnativo lavoro per la preparazione della prova finale: i. hanno approfondito le loro conoscenze relative ad una specifica tematica inserita in una linea della ricerca in Fisica; ii. hanno partecipato al lavoro di gruppo, sperimentandone le regole, le costrizioni e le potenzialità; iii. hanno partecipato all'acquisizione di nuove conoscenze (teoriche e/o strumentali) in un contesto o applicativo, o di ricerca scientifica o di sviluppo industriale; iv. hanno acquisito autonomia nell'affrontare temi di ricerca, anche non precedentemente affrontati nell'ambito del corso di studio; v. hanno imparato a gestire lo studio e le informazioni raccolte per la stesura della tesi. Capacità di applicare conoscenza e comprensione clusivamente in lingua inglese; - la possibilità di proseguire il percorso di studi con Dottorato di ricerca, Master di secondo...

· Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni?

In un colloquio di valutazione la commissione preposta verificherà le conoscenze necessarie per seguire con profitto gli studi ed indicherà come colmare le eventuali lacune. Si richiedono almeno 8 CFU certificati nei settori scientifico-disciplinari della Fisica (da FIS/01 a FIS/08) e 8 CFU certificati nei settori scientifico disciplinaridella Matematica (da MAT/01 a MAT/09). E’ inoltre richiesta una buona conoscenza della lingua inglese per poter seguire con profitto gli insegnamenti impartiti in lingua inglese (si veda Art.7.14 del presente Regolamento). Le date e le modalità di svolgimento dei colloqui sono rese pubbliche attraverso la pagina web del corso di studio e affisse in bacheca studenti presso il Dipartimento di Fisica, edificio U2, Piazza della Scienza 3, 20126-Milano. Iscrizione a crediti Oltre all'iscrizione annuale (tempo pieno), lo studente potrà effettuare una iscrizione a crediti (CFU) optando per un impegno a tempo parziale, con le modalità definite nell'art. 9 del Regolamento degli studenti disponibile alla pagina

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
94,1%
Lo consiglia
4.5
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni sul corso

Non ci sono ancora opinioni su questo corso
* Opinioni raccolte da Emagister & iAgora

Successi del Centro

2018

Come si ottiene il marchio CUM LAUDE?

Tutti i corsi devono essere aggiornati

La media delle valutazioni dev'essere superiore a 3,7

Più di 50 opinioni degli ultimi 12 mesi

12 anni del centro in Emagister.

Cosa impari in questo corso?

Laboratorio
Fenomenologia
Radioattività
Ricerca scientifica
Termodinamica
Analisi statistica
Statistica

Programma

Per le regole di scelta degli insegnamenti non obbligatori consultare il Regolamento didattico
* = obbligatorio

FISICA DELLA MATERIA

Anno di corso: 1

ACCELERATORI DI PARTICELLE - 6 CFU

ANALISI STATISTICA DEI DATI - 6 CFU

APPLICAZIONI DELLA FISICA DEI NEUTRONI - 6 CFU

ELETTRONICA - 6 CFU

ENERGETICA - 6 CFU

FISICA DEI PLASMI I - 6 CFU

FISICA DEI PLASMI II - 6 CFU

FISICA DEI SEMICONDUTTORI - 6 CFU

FISICA DELLE PARTICELLE III - 6 CFU

FISICA DELLE SUPERFICI - 6 CFU

FISICA DELLO STATO SOLIDO - 6 CFU

FISICA TEORICA I - 6 CFU

GRAVITA' QUANTISTICA - 6 CFU

LABORATORIO DI FISICA DEI PLASMI I - 10 CFU

LABORATORIO DI FISICA DEI PLASMI II - 6 CFU

LABORATORIO DI STATO SOLIDO ED ELETTRONICA I - 10 CFU

LABORATORIO DI STATO SOLIDO ED ELETTRONICA II - 6 CFU

MECCANICA STATISTICA - 6 CFU

METODI MATEMATICI DELLA FISICA - 6 CFU

METODI SPERIMENTALI IN FISICA DELLE ALTE ENERGIE - 6 CFU

RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE NON IONIZZANTI - 6 CFU

RADIOATTIVITA' - 6 CFU

SIMULAZIONE MONTECARLO DI RIVELATORI DI RADIAZIONE - 6 CFU

SPETTROSCOPIA OTTICA DELLO STATO SOLIDO - 6 CFU

TEORIA DELLA MATERIA CONDENSATA I - 6 CFU

TEORIA DELLA MATERIA CONDENSATA II - 6 CFU

TEORIA E FENOMENOLOGIA DELLE INTERAZIONI FONDAMENTALI - 6 CFU

TERMODINAMICA STATISTICA COMPUTAZIONALE DEI SOLIDI - 6 CFU

Anno di corso: 2

ABILITA' INFORMATICHE E TELEMATICHE * - 3 CFU

ATTIVITA' A SCELTA SVOLTE IN ERASMUS - 18 CFU

PROVA FINALE * - 47 CFU

FISICA DELLE PARTICELLE E FISICA APPLICATA

Anno di corso: 1

ACCELERATORI DI PARTICELLE - 6 CFU

ANALISI STATISTICA DEI DATI - 6 CFU

APPLICAZIONI DELLA FISICA ALLA MEDICINA - 6 CFU

APPLICAZIONI DELLA FISICA DEI NEUTRONI - 6 CFU

BIOFOTONICA - 6 CFU

ELETTRONICA - 6 CFU

ENERGETICA - 6 CFU

FISICA DELLE PARTICELLE I - 6 CFU

FISICA DELLE PARTICELLE II - 6 CFU

FISICA DELLE PARTICELLE III - 6 CFU

FISICA DELLE SUPERFICI - 6 CFU

FISICA DELLO STATO SOLIDO - 6 CFU

FISICA TEORICA I - 6 CFU

GRAVITA' QUANTISTICA - 6 CFU

LABORATORIO DI BIOFOTONICA I - 10 CFU

LABORATORIO DI BIOFOTONICA II - 6 CFU

LABORATORIO DI MISURE NUCLEARI E SUBNUCLEARI I - 10 CFU

LABORATORIO DI MISURE NUCLEARI E SUBNUCLEARI II - 6 CFU

MECCANICA STATISTICA - 6 CFU

METODI MATEMATICI DELLA FISICA - 6 CFU

METODI SPERIMENTALI IN FISICA DELLE ALTE ENERGIE - 6 CFU

MICROSCOPIA OTTICA - 6 CFU

RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE NON IONIZZANTI - 6 CFU

RADIOATTIVITA' - 6 CFU

RIVELATORI DI RADIAZIONI - 6 CFU

SIMULAZIONE MONTECARLO DI RIVELATORI DI RADIAZIONE - 6 CFU

TEORIA DELLA MATERIA CONDENSATA I - 6 CFU

TEORIA DELLA MATERIA CONDENSATA II - 6 CFU

TEORIA E FENOMENOLOGIA DELLE INTERAZIONI FONDAMENTALI - 6 CFU

TERMODINAMICA STATISTICA COMPUTAZIONALE DEI SOLIDI - 6 CFU

Anno di corso: 2

ABILITA' INFORMATICHE E TELEMATICHE * - 3 CFU

ATTIVITA' A SCELTA SVOLTE IN ERASMUS - 18 CFU

PROVA FINALE * - 47 CFU

FISICA TEORICA

Anno di corso: 1

ACCELERATORI DI PARTICELLE - 6 CFU

ANALISI STATISTICA DEI DATI - 6 CFU

APPLICAZIONI DELLA FISICA DEI NEUTRONI - 6 CFU

ELETTRONICA - 6 CFU

FISICA DELLE PARTICELLE III - 6 CFU

FISICA DELLE SUPERFICI - 6 CFU

FISICA TEORICA I * - 6 CFU

FISICA TEORICA II * - 6 CFU

GRAVITA' QUANTISTICA - 6 CFU

LABORATORIO DI BIOFOTONICA I - 10 CFU

LABORATORIO DI FISICA COMPUTAZIONALE - 10 CFU

LABORATORIO DI MISURE NUCLEARI E SUBNUCLEARI I - 10 CFU

METODI MATEMATICI DELLA FISICA - 6 CFU

METODI SPERIMENTALI IN FISICA DELLE ALTE ENERGIE - 6 CFU

RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE NON IONIZZANTI - 6 CFU

RADIOATTIVITA' - 6 CFU

RELATIVITA' GENERALE * - 6 CFU

SIMULAZIONE MONTECARLO DI RIVELATORI DI RADIAZIONE - 6 CFU

TEORIA DELLA MATERIA CONDENSATA II - 6 CFU

TEORIA E FENOMENOLOGIA DELLE INTERAZIONI FONDAMENTALI - 6 CFU

TEORIA QUANTISTICA DEI CAMPI I * - 6 CFU

TEORIA QUANTISTICA DEI CAMPI II * - 6 CFU

TERMODINAMICA STATISTICA COMPUTAZIONALE DEI SOLIDI - 6 CFU

Anno di corso: 2

ABILITA' INFORMATICHE E TELEMATICHE * - 3 CFU

ATTIVITA' A SCELTA SVOLTE IN ERASMUS - 18 CFU

PROVA FINALE * - 47 CFU


Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto