C.I.M.D

      Formazione Week End

      C.I.M.D
      A Milano

      2.500 
      Preferisci chiamare subito il centro?
      Chiedi informazioni a un consulente Emagister

      Informazioni importanti

      Tipologia Corso
      Livello Livello avanzato
      Luogo Milano
      Ore di lezione 1800h
      Durata 2 Anni
      • Corso
      • Livello avanzato
      • Milano
      • 1800h
      • Durata:
        2 Anni
      Descrizione

      Obiettivo del corso: un corso di formazione nei week end per mettere a punto il linguaggio della danza contemporanea.
      Rivolto a: chi ha già una preparazione di danza.

      Strutture (1)
      Dove e quando
      Inizio Luogo
      Consultare
      Milano
      via Fontana, 15, 20122, Milano, Italia
      Visualizza mappa
      Inizio Consultare
      Luogo
      Milano
      via Fontana, 15, 20122, Milano, Italia
      Visualizza mappa

      Da tener presente

      · Requisiti

      avere una preparazione di danza e continua a frequentare altri corsi

      Domande e risposte

      Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

      Cosa impari in questo corso?

      Perfezionamento professionale
      Tecnica contemporanea
      Pedagogia della danza contemporanea
      Coreografia

      Professori

      Franca Ferrari
      Franca Ferrari
      insegnante, coreografa, ricercatrice

      Programma

      Un corso di formazione nei week end per mettere a punto il linguaggio della danza contemporanea.
      FORMARE IL CORPO CHE DANZA
      In questo corso si affronta soprattutto la questione del corpo danzante, vale a dire della preparazione tecnica secondo i principi di questa danza, con una particolare attenzione alla presenza scenica.
      Questa formazione intende rispondere a tutte le richieste che arrivano da persone che non abitano a Milano.
      UN CORPO DANZANTE.. quante questioni deve affrontare una persona che desidera danzare?
      La percezione, la consapevolezza del corpo, l’ascolto, la decisione, la responsabilità dell’azione, il tempo da riempire, lo spazio da vivere, il tempo da lasciare, la relazione in tutti i sensi: tra una parte e l’altra del corpo, tra un movimento e quello successivo, tra una frase e l’altra, tra il danzatore e lo spazio.

      INSEGNANTI
      Franca Ferrari
      Marcella Fanzaga
      Daniela Manzocchi
      Roberta Parmigiani
      Tino Schepis
      Valentina Sordo
      Paola Sorressa
      Roberta Zerbini

      Ulteriori informazioni

      Alunni per classe: 10

      Confronta per scegliere al meglio:
      Leggi tutto