Istituto G. Maddalena

Geometri

Istituto G. Maddalena
A Adria

Prezzo da consultare
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Istituto tecnico
Prove libere Recupero anni scolastici
Luogo Adria
Durata 5 Anni
  • Istituto tecnico
  • Campus online
  • Adria
  • Durata:
    5 Anni
Descrizione

Obiettivo del corso: Il corso di studi si prefigge l'obiettivo di realizzare nello studente un profilo professionale che si basa prevalentemente sul possesso: di capacità grafico-progettuali nel settore del rilievo e delle costruzioni;. di concrete conoscenze inerenti l'organizzazione e la gestione del territorio;. la formazione viene completata da idonee capacità linguistico-espressive e logico.
Rivolto a: Consultare con il centro.

Strutture (1)
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Adria
Via Dante, 17, Rovigo, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Adria
Via Dante, 17, Rovigo, Italia
Visualizza mappa

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Programma

PROGETTO SPERIMENTAZIONE "CINQUE"
per l'indirizzo delle costruzioni del territorio e dell'ambiente

DURATA DEGLI STUDI: ANNI 5
TITOLO CONSEGUITO: DIPLOMA DI GEOMETRA

Il corso di studi si prefigge l'obiettivo di realizzare nello studente un profilo professionale che si basa prevalentemente sul possesso:

  • di capacità grafico-progettuali nel settore del rilievo e delle costruzioni;
  • di concrete conoscenze inerenti l'organizzazione e la gestione del territorio;
  • la formazione viene completata da idonee capacità linguistico-espressive e logico-matematiche e da conoscenze in campo economico,
    giuridico ed amministrativo.

Le principali innovazioni del Progetto Cinque hanno lo scopo di fornire una preparazione più adeguata e sono caratterizzate da:

  • durata quinquennale dello studio della lingua straniera;
  • introduzione delle materie "Diritto" e "Costruzioni" al biennio;
  • introduzione al triennio della materia "Impianti" attraverso la quale si acquisiscono nozioni fondamentali sull'importanza che gli impianti tecnici hanno assunto nell'edilizia e nel territorio;
  • introduzione al triennio della materia "Geopedologia" per l'acquisizione di competenze relative alla pianificazione territoriale e allo studio dell'ambiente;
  • l'insegnamento della "Matematica" associato all'"Informatica" attraverso l'uso dell'elaboratore che consentirà l'attuazione di uno studio non tradizionale ed utile a comprendere fenomeni anche complessi.
  • Il diplomato sarà in grado di partecipare alla progettazione, realizzazione, conservazione, trasformazione e miglioramento di opere civili; operare, anche in gruppi di lavoro, nell'organizzazione, assistenza, gestione e direzione di cantieri; organizzare e redigere computi metrici preventivi e consuntivi e tenere regolamentari registri di cantiere, anche con l'ausilio di mezzi informatici; effettuare rilievi utilizzando i metodi e le tecniche tradizionali ed innovative, con applicazioni relative alla rappresentazione del territorio urbano ed extraurbano; collaborare alla progettazione e realizzazione di modesti impianti tecnologici (idrici, igienico-sanitari, termici) anche in funzione del risparmio energetico; inserirsi in gruppi di lavoro per progettazioni urbanistiche ed elaborazione di carte tematiche; partecipare ad interventi sul territorio, sia in fase progettuale che esecutiva, per la realizzazione di infrastrutture, di opere di difesa e salvaguardia, di interventi idraulici e di bonifica di modeste dimensioni; valutare, anche sotto l'aspetto dell'impatto ambientale, immobili civili e interventi territoriali di difesa dell'ambiente, effettuare accertamenti e stime catastali.

PROSECUZIONE DEGLI STUDI
Tutto quanto affermato consentirà al diplomato la prosecuzione degli studi con possibilità di frequentare qualsiasi facoltà universitaria, ma in particolare i seguenti corsi di laurea: Architettura, Ingegneria Civile (indirizzo: edile, geotecnica, idraulica, strutture, trasporti); nonché l'iscrizione a scuole di specializzazione post-diploma e lauree brevi.

POSSIBILITA' DI IMPIEGO
Il corso sperimentale Progetto Cinque rinnova profondamente i programmi di studio, mantenendo inalterati sia il diploma di maturità che gli sbocchi post-diploma; tutto ciò consentirà al diplomato oltre che proseguire gli studi, l'inserimento in situazioni di lavoro diversificate nel settore del pubblico impiego e nel privato (es.: EE.LL., I.A.C.P., banche, assicurazioni, imprese edili, aziende private, ecc.).


Confronta per scegliere al meglio:
Leggi tutto