Formel - Formazione Enti Pubblici

La gestione del Contenzioso negli Enti Locali

Formel - Formazione Enti Pubblici
A Palermo e Salerno

400 
Preferisci chiamare subito il centro?
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo In 2 sedi
Ore di lezione 6h
Inizio Scegli data
Descrizione

Il corso si prefigge di trattare gli argomenti che riguardano più frequentemente l'attività degli uffici che si occupano del contenzioso ed ha la finalità di fornire gli strumenti necessari per la sua gestione efficace ed adeguata, esaminando tutte le più importanti fattispecie della delicata materia anche sulla base dalla recente giurisprudenza della Corte dei Conti, del Consiglio di Stato, della Corte di Cassazione, della Corte di Giustizia Europea e dei Tribunali Amministrativi Regionali, tenendo ovviamente conto delle peculiarità scaturenti dalla legislazione esclusiva che ha la Regione Siciliana in merito ad alcune materie. Saranno specificatamente analizzati, oltre al conferimento degli incarichi ai legali, alcuni settori del contenzioso fra i quali le disposizioni sulla mediazione tributaria, la costituzione e la corretta gestione del fondo rischi, il patrocinio legale dei dipendenti ed il rimborso delle spese legali agli amministratori, per il quale esiste una specifica normativa regionale, argomenti questi ultimi che danno spesso adito a numerosi problemi e sui quali vi è cospicua giurisprudenza non sempre univoca. Con un taglio preminentemente pratico verranno esaminate le problematiche inerenti la gestione del contenzioso amministrativo, esaminando schemi di determinazioni in merito all'affidamento dell'incarico ai legali esterni e regolamenti (sugli incarichi esterni, sulla mediazione, sulla mediazione tributaria, sulla negoziazione assistita, sul rimborso delle spese legali agli amministratori), analizzando anche le varie fattispecie di responsabilità in cui possono incorrere amministratori e funzionari nel caso di una inadeguata o intempestiva tutela degli interessi dell'Ente.

Strutture (2)
Dove e quando

Luogo

Inizio

Palermo
Visualizza mappa
Via Messina Marine, 91

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte
Salerno
Visualizza mappa
Lungomare Clemente Tafuri, 1

Inizio

Scegli dataIscrizioni aperte

Da tener presente

· A chi è diretto?

Segretari Comunali, Avvocati degli Enti locali, Responsabili Uffici legali o Uffici contenzioso, Responsabili affari generali

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Chi vuoi che ti risponda?

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Cosa impari in questo corso?

Enti locali
Giurisprudenza
Lite temeraria
Giustizia
Responsabilità per lite temeraria
Materie escluse
Negoziazione Assistita
Procedimento di mediazione
Responsabilità amministrativo
Perfezionamento

Programma

Argomenti

La difesa dell'ente: il conferimento dell'incarico all'esterno: - La rappresentanza in giudizio - La rappresentanza in giudizio nel processo tributario - Il conferimento dell'incarico ai legali esterni - Le linee guida n. 12 dell'ANAC “ affidamento dei servizi legali” - Le innovazioni introdotte dal D.L. n. 39 del 2019 “ sblocca cantieri” - La sentenza della Corte di giustizia dell'Unione Europea del 6 giugno 2019 causa C-264/18 - Gli incarichi di patrocinio legale conferiti in relazione ad una specifica lite - L' affidamento della gestione del contenzioso in modo continuativo o periodico - La consulenza legale in preparazione di uno specifico procedimento giudiziario, arbitrale o di conciliazione - Le consulenze non collegate ad una specifica lite - Gli orientamenti della Corte dei conti e della Giurisprudenza amministrativa in merito al conferimento di incarico ai legali ed alla nomina dei domiciliatari - L'impegno della spesa e la liquidazione delle spettanze al legale - Il regolamento per il conferimento degli incarichi esterni – esame schema tipo - La determinazione di incarico – esame di uno schema tipo - La liquidazione delle spettanze ai legali nel caso di impegno spesa insufficiente in fase di incarico effettuato negli anni precedenti - Responsabilità per il conferimento di incarichi in maniera illegittima.
Il patrocinio legale degli amministratori e dei dipendenti degli enti locali: - Ipotesi nelle quali può essere concesso il patrocinio legale ai dipendenti - Il “comune gradimento” nella scelta del legale fra Ente e dipendente - Il rimborso nel caso di giudizio contabile - Il rimborso delle spese legali agli amministratori degli Enti locali della Sicilia - Esame del combinato disposto degli articoli 39 della L.R. 145 del 1980 e 24 della L.R. 30 del 2000 - Gli orientamenti della Corte dei Conti - La Giurisprudenza della Corte di cassazione - Gli orientamenti della Giustizia amministrativa - Le responsabilità in caso di illegittimo rimborso.
Contenzioso inerente i contratti pubblici: - L'abrogazione del c.d. “rito super accelerato” - decorrenza - Le modifiche al Codice del processo amministrativo - Le refluenze sulle gare e sulla sugli adempimenti successivi per la stazione appaltante.
Il riconoscimento dei debiti fuori bilancio scaturenti da sentenza esecutiva: - Procedura - Competenza sull'adozione dell'atto di riconoscimento - Le diverse posizioni della Corte dei conti in merito all'organo che deve procedere al riconoscimento - Responsabilità - Ambiti del controllo da parte dell'Organo di revisione - Il pagamento degli oneri accessori alla sentenza.
Il fondo rischi: - Adempimenti inerenti la costituzione del fondo rischi - Modalità inerenti la costituzione del fondo rischi - Le conseguenze nell'ipotesi di errata determinazione del fondo - Le competenze dell'Ufficio contenzioso in merito al fondo rischi - Le recentissime indicazioni fornite dalla Corte dei Conti - L'obbligo di accantonamento di somme nel fondo rischi contenzioso in presenza di significative probabilità di soccombenza o di sentenza non definitiva e non esecutiva.
Il diritto di accesso: - L'accesso ai pareri legali - L'accesso agli atti degli Amministratori pubblici, con particolare riferimento ai consiglieri comunali - L'accesso alle denunzie penali ed agli atti di Polizia Locale - Il diritto di accesso nei procedimenti disciplinari - I segreti tecnici e commerciali nell'ambito degli appalti.
Gli strumenti deflattivi del contenzioso: 1. La negoziazione assistita - Le materie nelle quali è obbligatoria - Le materie escluse - La procedura - esame di uno schema tipo di regolamento per la disciplina della negoziazione assistita - Le conseguenze della mancata adesione 2. La mediazione: - Le ipotesi di mediazione obbligatoria riguardanti fattispecie di competenza degli Enti Locali - Esame di uno schema tipo di regolamento per la disciplina delle mediazione - Lo svolgimento del procedimento di mediazione 3. la mediazione tributaria - Il reclamo e la mediazione come strumenti deflattivi del contenzioso sui tributi locali - La mediazione: procedura; conclusione; perfezionamento; la limitazione della responsabilità amministrativo- contabile nel caso di mediazione; Ipotesi di regolamento per la mediazione tributaria 4. La transazione - Gli elementi indispensabili per ricorrere alla transazione - Le competenze in merito all'adozione di transazioni - Le transazioni di competenza del Consiglio Comunale - Ambiti del controllo da parte dell'Organo di revisione - Gli orientamenti della Corte dei conti - Le responsabilità in caso di illegittima transazione - 5. La lite temeraria - La lite temeraria - La responsabilità per lite temeraria.