Corso attualmente non disponibile

La gestione del rapporto fra azienda controllata e controllante

Fondazione Aldini Valeriani
A Bologna ()

480 
+IVA
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Ore di lezione 7h
Durata 1 Giorno
  • Corso
  • 7h
  • Durata:
    1 Giorno
Descrizione

Strumenti  di  lavoro,  modelli  e  corrette  prassi  amministrative  per  la  gestione  delle informazioni  tra società controllata e controllante.

Domande più frequenti

· Quali sono gli obiettivi del corso?

Il rapporto  che  si  instaura  tra  società  acquisita e società  controllante: aspettative  e  livello  di interazione. Imparare a gestire i rapporti con la società controllante dopo un’acquisizione, superare lo scoglio della nuova realtà aziendale cogliendo le opportunità di crescita offerte dall’incontro con nuove culture aziendali e nuovi colleghi. Un’importante opportunità di crescita personale e professionale, individuale e di gruppo. Il  corso ha l’obiettivo di fornire agli operatori dell’area amministrazione, finanza e controllo strumenti, modelli e suggerimenti di prassi amministrative da adottare nella gestione dei rapporti con la società controllante, anche attraverso l’esposizione di casi pratici.

· A chi è diretto?

Responsabili Amministrazione, Finanza e Controllo

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
4.8
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Tecnica Doganale e Dei Trasporti Internazionali

E
Elena Ivanova
4.5 01/03/2013
Il meglio: La presentazione e il coinvolgimento da parte del docente, la possibilità di partecipare attivamente. Ho imparato molto.
Da migliorare: Erano annunciati troppi argomenti ma il tempo non è bastato.
Consiglieresti questo corso?:

Prototipazione virtuale

E
Equipe Docenti
5.0 01/06/2014
Il meglio: La Fondazione Aldini Valeriani è composta da uno staff di professionisti con la vocazione di formare persone e aziende per far crescere talenti, aiutandoli a rispondere alle nuove sfide che il presente costringe ad affrontare. Non solo docenti, ma anche esperti, specialisti e tecnici formano un’equipe in grado di offrire la formazione che professionisti e manager cercano per continuare a crescere e migliorarsi.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Politiche di pricing

E
Equipe Docenti
5.0 01/06/2014
Il meglio: Serietà, innovazione, affidabilità: sono questi i valori che da sempre ispirano la Fondazione Aldini Valeriani. Nell’arco degli anni non sono mancati i cambiamenti, la nostra famiglia si è ingrandita, ma lo spirito della nostra azienda non è cambiato. Aiutiamo a far sì che diverse figure di professionisti possano continuare a crescere all’interno delle imprese contribuendo nello stesso tempo allo sviluppo delle stesse.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

TE&MA: Technical Execution & Management Accountability

E
Equipe Docenti
5.0 01/06/2014
Il meglio: La Fondazione Aldini Valeriani è da anni una realtà di riferimento nell’ambito della formazione per la città di Bologna e la sua provincia. Grazie all’esperienza e a uno staff di docenti e professionisti di indiscusso livello, oggi più che mai il nostro centro punta ad essere un campus di eccellenza per la formazione di figure manageriali, contribuendo alla crescita e all’innovazione delle aziende del nostro territorio.
Da migliorare: .
Consiglieresti questo corso?:

Opinione sul Centro

A
andreana mazzei
3.0 01/06/2016
Il meglio: L'attrezzatura della struttura, la precisione degli argomenti trattati.
Da migliorare: Speravo in un corso più avanzato ancora.
Consiglieresti questo centro?:
Leggi tutto

Cosa impari in questo corso?

Reporting
Bilancio di verifica
Reportistica
Gruppi aziendali
Rapporto azienda controllata e controllante
Acquisizione aziendale
Stress derivante da acquisizione
Processi comunicativi efficaci
Rendicontazione periodica
Reporting package

Professori

Docenti esperti
Docenti esperti
Professionisti in ambito della sicurezza

Programma

Le principali fonti di stress derivanti da acquisizioneCosa succederà adesso? Una nuova organizzazione: la verifica dell’impatto della nuova realtà su tutte le funzioni aziendali. Nuove procedure e nuovi processi: come implementarli senza subirli. Come superare le barriere e trarre beneficio dall’acquisizione: la regola delle 3 CComunicare in maniera efficace con interlocutori di diversa nazionalità. Condividere le informazioni rilevanti. Consolidare la novità all’interno dell’operatività quotidiana. La definizione del piano di lavoro individuale e di gruppo in base a nuove scadenze.Trasformare un potenziale aggravio di lavoro in una migliore organizzazione quotidianaCostruzione di una timetable dettagliata per le chiusure periodiche. Le tasks da eseguire e i responsabili coinvolti.Cenni sulle principali differenze tra i principi contabili OIC e principi IFRS/IAS che spesso generano discrepanze tra i dati aziendali e il package predisposto per la controllante.Predisposizione di un file di raccordo per la rendicontazione periodica: dal bilancio di verifica al reporting package richiesto dalla controllante. Come affrontare il forecast trimestrale.La chiusura di bilancio annuale: strumenti e consigli per velocizzare la predisposizione dei dati.Modelli di riconciliazioni intercompany e tabelle esplicative.Predisposizione del cash flow.

Gli utenti che erano interessati a questo corso si sono informati anche su...
Leggi tutto