Grafologia Forense

Formed, Ente di Formazione, Didattica e Cultura
A Caserta

1.500 
Chiedi informazioni a un consulente Emagister

Informazioni importanti

Tipologia Corso
Luogo Caserta
Ore di lezione 140h
  • Corso
  • Caserta
  • 140h
Descrizione

Obiettivo del corso: Il Corso consente di colmare una lacuna evidente in un'area multidisciplinare in cui non esistono corsi base a livello universitario capaci di supportare le specifiche richieste professionali che provengono sia dai magistrati che dagli avvocati nonchè da singoli cittadini.
Rivolto a: Il Corso si rivolge ad Esperti in Criminologia, a tutti i dipendenti appartenenti alle Forze dell'Ordine (in possesso di laurea o diploma di scuola media superiore) e a laureati e laureandi in Sociologia, Psicologia, Giurisprudenza, Scienze dell'educazione, Medicina e Chirurgia e altre Lauree equipollenti.

Informazioni importanti

Documenti

Sedi
Dove e quando
Inizio Luogo
Consultare
Caserta
CORSO TRIESTE N°291, 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa
Inizio Consultare
Luogo
Caserta
CORSO TRIESTE N°291, 81100, Caserta, Italia
Visualizza mappa

Domande più frequenti

· Requisiti

Esperti in Criminologia, a tutti i dipendenti appartenenti alle Forze dell’Ordine, e a laureati e laureandi in Sociologia, Psicologia, Giurisprudenza, Scienze dell’educazione, Medicina e Chirurgia e altre Lauree equipollenti.

Opinioni

0.0
Senza valutazione
Valutazione del corso
100%
Lo consiglia
5.0
eccellente
Valutazione del Centro

Opinioni su altri corsi del centro

Scienze Criminologiche e Criminalistiche

S
silvestro marascio marascio
5.0 30/07/2010
Il meglio: Il corso frequentato è il 1° c.so di perfezionamento in scienze criminologiche e criminalistiche, il corpo docente era di prim'ordine: Alfredo grado, criminologo e sociologo, è eccezionale, sa coinvolgere l'aula ed è molto comprensivo, presenti vari ufficiali o funzionari di forze di polizia (Reapsonsabile polizia tributaria del provinciale di caserta, ufficiale del reparto operativo - nucleo investigativo della benemerita ed il responsabile del gabinetto di polizia scientifica della campania), effettuati anche tre visite a strutture a tema: OPG di Aversa, IPM di Nisida e Sede del gabinetto di polizia scientifica a Napoli. Le tematiche del corso spazione dalla criminologia alla devianza, dalla criminalistica a cenni sull'abuso da alcool e stupefacenti quindi diritto penale e psicopatologia sessuale e forense. Il corso era di 150 ore, due volte la settimana dalla 14.30 alle 18.30.
Consiglieresti questo corso?:

Scienze Criminologiche e Criminalistiche

S
silvestro marascio marascio
0.0 30/07/2009
Il meglio: Il corso e' un ottimo punto di partenza per chi vuole addentrarsi nel campo delle investigazioni a 360°, spesso capita che i corsi del genere siano incentrati solo sulla criminologia e quindi gli argomenti siano sempre gli stessi (criminogenesi partendo dalla prima definzione di devianza criminale di Merton fino ad arrivare alla scuola di canter passando per la suddivisione della scena del crimine in organizzata o disorganizzata), qui invece la stessa è inserita nel contesto penale - studio del diritto penale con il prof Balbi, 2° università di Napoli e docente presso corsi del CSM - e criminalistico con la partecipazione di esperti del settore (poliziotti, carabinieri e medici legali).
Il centro è garanza di sicurezza, ottimi locali, personale qualificato. La "scuola di scienze criminologiche e criminalistiche " nasce dalla collaborazione tra il Formed - ente didattico privato ma riconosciuto per alcune delle sue attività dal ministero dell'istruzione e da vari enti pubblici quali ASL oppure enti locali - e la facoltà di giurisprudenza della Seconda Università di Napoli dalla quale provengono la maggior parte dei docenti.
Da migliorare: L'argomento criminalistico poteva essere sviluppato con un maggior numero di moduli.
Consiglieresti questo corso?:

Professori

 Angelo Vigliotti
Angelo Vigliotti
Dott.

Medico, pediatra, psicoterapeuta e Grafologi Giudiziario. Presidente Associazione Internazionale di Grafologia Scientifica

 Marisa Aloia
Marisa Aloia
Dott.ssa

psicologa psicoterapeuta perito forense in materia di grafologia e psicologia, Presidente Scuola Superiore di Perizie (AGL) Gruppo Scienze Medico legali Università di Siena. Libera docente universitaria a Firenze, Siena, Lecce.

Alberto De Vita
Alberto De Vita
Prof. Avv.

Professore Associato di Diritto penale nell’Università di Napoli Parthenope

Francesco Dellavalle
Francesco Dellavalle
Dott.

Tecnico e ideatore della FORINST di Torino laboratorio specializzato per i periti

Giuseppe Giordano
Giuseppe Giordano
Dott.

Presidente Istituto Grafologia Forense Mesagne (BR) Grafologo e perito

Programma

000000;">Il Corso ha lo scopo di approfondire ed aggiornare l'insegnamento teorico e pratico delle modalità di esecuzione delle numerose e diverse perizie e consulenze tecniche che è possibile eseguire nell'ambito del sistema della giustizia. Il Corso è finalizzato a colmare il deficit di qualificazione che talvolta interessa diverse figure di professionali (avvocati, medici, psicologi e criminologi), in una nuova area, giacché la scrittura rappresenta uno strumento alla portata di tutti che al di là del contenuto può fornire una serie di informazioni "nascoste" sul soggetto scrivente. In particolare il Corso potrà consentire di colmare una lacuna evidente in un'area multidisciplinare in cui non esistono corsi base a livello universitario capaci di supportare le specifiche richieste professionali che provengono sia dai magistrati che dagli avvocati nonchè da singoli cittadini. Il Corso dovrà influire positivamente su di una situazione critica che si è venuta a determinare nel settore e che è caratterizzata non solo da rilevanti disomogeneità nell'impostazione, nel metodo e nel quadro teorico di riferimento, ma anche da sostanziali diversità nel modo di interpretare il ruolo stesso del consulente tecnico. Tale situazione critica si è ulteriormente aggravata e deteriorata dopo l'entrata in vigore del nuovo Codice di Procedura Penale e necessita di interventi capaci di ridare credibilità ed efficacia a strumenti processuali, come la consulenza tecnica, che appaiano irrinunciabili in una concezione moderna e democratica della giustizia.

000000;">

000000;">Il Corso ha una durata di 140 ore (132 ore di lezioni frontali e 8 ore di laboratorio) suddivise in 5 moduli. Si terrà tutti i martedì e giovedì a partire dal 21 settembre 2010, dalle ore 14:30 alle ore 18:30. La Prova Finale consisterà in un elaborato scritto atto a testimoniare l’acquisizione di conoscenze ed esperienze congrue alle finalità del corso stesso.

Ulteriori informazioni

Alunni per classe: 30
Persona di contatto: Vittoria Ponzetta