Corso attualmente non disponibile

Il contratto in forma elettronica. Firma avanzata e fatturazione elettronica

A Roma ()

Prezzo da consultare
  • Tipologia

    Concorsi pubblici

Descrizione

Il centro presenta a continuazione il programma pensato per migliorare le tue competenze e permetterti di realizzare gli obiettivi stabiliti. Nel corso della formazione si alterneranno differenti moduli che ti permetteranno di acquisire le conoscenze sulle differenti tematiche proposte. Inscriviti per poter accedere alle seguenti materie.

Domande e risposte

Comunicaci i tuoi dubbi,altri utenti potranno risponderti

Pubblicheremo solo il tuo nome e la domanda

Successi del Centro

Questo centro ha dimostrato la sua qualità su Emagister
14 anni con Emagister

Cosa impari in questo corso?

  • Contratto
  • Fatturazione elettronica
  • Contratto
  • Fatturazione elettronica

Programma

PROGRAMMA
La stipula del contratto. I tipi di contratto pubblico. Contratto in forma pubblica, scrittura privata e forma notarile, cenni alla disciplina anteriore alla norme recate dall’art. 11, comma 13 del Codice dei contratti pubblici. Gli adempimenti della stazione appaltante preliminari alla stipula del contratto. L’importanza del sito web alla luce delle disposizioni in tema di anticorruzione e amministrazione trasparente. Le comunicazioni istituzionali ai sensi della nuova impostazione della trasparenza amministrativa (d.l. 83/12, legge anticorruzione, T.U. Trasparenza). La figura dell’ufficiale rogante. I controlli. I documenti da allegare. Gli adempimenti preliminari alla stipula. Le novità introdotte in tema di forma di contratto. L’obbligatorietà. Le spese di contratto e quelle accessorie. La registrazione. Le conseguenze della mancata stipula in forma elettronica.
Il sistema UNIMOD. I rapporti con l’Agenzia delle Entrate. I diversi metodi di registrazioni indicati dalle diverse sede territoriali dell’agenzia. Difficoltà e mancanza di uniformità.
La firma elettronica (cenni). Il d.P.C.M. 5/6/13 n. 55 in tema di firma avanzata.
I certificatori accreditati. La marca temporale. La verifica della firma digitale. Il codice dell’Amministrazione digitale. Il d.l.vo 235/2010 e le modifiche al CAD. La determinazione della Commissione UE 28/7/2010 e la modifica della deliberazione CNIPA n. 45/09.

La fatturazione elettronica. Decreto MEF 3/4/13, n. 55. Oggetto ed ambito applicativo. Regole tecniche di fatturazione. Codici degli uffici. Supporto alle piccole e medie imprese. Intermediari. Ruoli e responsabilità dei dipendenti. Sanzioni.

Prezzo da consultare
Chiedi informazioni a un consulente Emagister